ImageMovers Digital

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ImageMovers Digital
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 2007
Sede principale Stati Uniti Novato (California), USA
Gruppo The Walt Disney Company
Persone chiave
Settore Intrattenimento
Prodotti
Dipendenti 450 (nel 2010)[1]
Note Lo studio venne fondato nel 1997 come ImageMovers
Sito web www.imagemoversdigital.com/

ImageMovers Digital è uno studio cinematografico di proprietà di Walt Disney Company e diretto da Robert Zemeckis.

Fondato nel 1997 come ImageMovers da Zemeckis, Jack Rapke e Steve Starkey, lo studio realizzò pellicole come Le verità nascoste con Harrison Ford, Cast Away con Tom Hanks e Il genio della truffa con Nicholas Cage, ma anche i film in animazione digitale Polar Express e La leggenda di Beowulf, con la tecnica del performance capture.

Nel 2007 lo studio venne acquisito da Disney, per la quale realizzò A Christmas Carol (2009), ma considerando i risultati non soddisfacenti della pellicola, la multinazionale decise la chiusura dello studio per gennaio 2011, subito dopo la realizzazione di Mars Needs Moms[1]. La Disney ha dichiarato di sperare comunque in una collaborazione a lungo termine con Zemeckis, Rapke e Starkey, per la realizzazione di altri progetti come Yellow Submarine, rivisitazione dell'omonimo film del 1968[1].

Nell'agosto 2011 lo studio ha siglato un accordo biennale la Universal Studios. Zemeckis potrà continuare così a sviluppare film in live action[2].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Come ImageMovers[modifica | modifica wikitesto]

Come ImageMovers Digital[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Claudia Eller, Dawn C. Chmielewski, Disney to close Bob Zemeckis' digital film studio, laying off hundreds in Los Angeles Times, 12 marzo 2010. URL consultato il 12-03-2010.
  2. ^ (EN) Claudia Eller, Dawn C. Chmielewski, Zemeckis' ImageMovers inks deal with Universal in Variety, 2 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]