Boog & Elliot 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boog & Elliot 2
Boog & Elliot 2.jpg
Logo originale
Titolo originale Open Season 2
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2009
Durata 74 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Matthew O'Callaghan, Todd Wilderman
Sceneggiatura David I. Stern
Produttore Kirk Bodyfelt, Matthew O'Callaghan
Casa di produzione Sony Pictures Imageworks
Montaggio Steven Liu, Jimmy Sandoval, Patrick J. Voetberg
Musiche Ramin Djawadi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Boog & Elliot 2 (Open Season 2) è un film d'animazione statunitense del 2009 diretto da Matthew O'Callaghan e Todd Wilderman, sequel del film del 2006 Boog e Elliot a caccia di amici. Il film è stato distribuito direttamente per l'home video.Negli Stati Uniti, il film è uscito in Dvd e Blu Ray il 27 gennaio 2009 e in Italia l' 11 marzo 2009 dello stesso anno.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film si apre con Elliot che sta per sposare la bella Giselle davanti al suo migliore amico, l'orso Boog, e tutti gli altri amici della foresta. Tuttavia ha delle grandi corna ma si tolgono, quindi rimane con un solo corno. Durante il matrimonio Elliot vede in lontananza il rapimento di Wurstellini (che in realtà è stato recuperato dalla sua amata padrona), quindi lascia Giselle sull'altare e Wurstellini viene portato via. Insieme a Boog, Giselle, e gli altri Elliot trova Wurstellini nel camper, così vanno dentro. Però quando i padroni stanno per andare al camper gli animali riescono appena in tempo a fuggire tranne Buddy e Wurstellini che non può correre per via delle sue zampe piccole. Dopo la fuga una discussione fra Elliot e Giselle. Così Elliot si separa dal resto degli amici e si mette alla ricerca di Wurstellini da solo.

Nel frattempo Wurstellini incontra i cani e i gatti dove il loro leader è Fifi, un cagnolino perfido che odia a morte gli animali selvaggi. Convince a Wurstellini di comportarsi come un animale domestico, ma il bassotto rifiuta. Buddy aiuta Wurstellini a fuggire e ci riescono, grazie ad un collare di energia elettrica di difesa messa dai padroni di Wurstellini attorno al campo per non farlo fuggire ancora, invece Fifi viene attaccato dall'elettricità in testa. La padrona però non vede Wurstellini e si dispera.

Wurstellini e Buddy dicono a Elliot che Boog, Giselle e gli altri verranno catturati da Fifi e dagli animali domestici. Nel frattempo Boog, Giselle e gli altri per entrare nel park acquatico per animali domestici si travestono da cani per confondere la gente. Però Giselle, Elliot e MC Squzzie vengono catturati dagli animali domestici e Fifi decide di sistemarli con dei collari elettrici vendicandosi. Boog e Wurstellini li salvano e gli animali selvaggi e domestici combattono insieme contro i disinfestatori di animali. Gli animali riescono a sconfiggerli e Fifi mette i collari di elettricità ad Elliot. Però Elliot se li toglie e Fifi viene attaccato ancora dall'elettricità dei collari perdendo tutto il pelo.

La padrona trova Wurstellini tutta felice, quindi Wurstellini dice a Elliot che vuole vivere con la sua padrona. Gli animali selvaggi e domestici diventano amici. Boog, Elliot e gli altri ritornano a casa e finalmente si può celebrare il matrimonio di Elliot e Giselle e alla fine del film Elliot perde il suo ultimo corno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema