Hips Don't Lie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hips Don't Lie
Hips Don't Lie (video).jpg
Screenshot del video
Artista Shakira, Wyclef Jean
Tipo album Singolo
Pubblicazione 27 marzo 2006
Durata 3 min : 41 s
Dischi 1
Tracce 2
Genere Pop latino
Pop
Reggaeton
Etichetta Epic Records
Produttore Shakira, Wyclef Jean, Jerry "Wonda" Duplessis
Registrazione USA
Certificazioni
Dischi d'oro Regno Unito Regno Unito[1]
(Vendite: 510.000+)
Francia Francia (2)[2]
(Vendite: 254.000+)
Austria Austria[3]
(Vendite: 15.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[4]
(Vendite: 5.000+)
Grecia Grecia[5]
(Vendite: 10.000+)
Dischi di platino Australia Australia[6]
(Vendite: 70.000+)
Belgio Belgio[7]
(Vendite: 30.000+)
Danimarca Danimarca (2)[8]
(Vendite: 80.000+)
Germania Germania[9]
(Vendite: 300.000+)
Canada Canada (2)[10]
(Vendite: 40.000+)
Italia Italia[11]
(Vendite: 22.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (3)[12]
(Vendite: 3.000.000+)
Svizzera Svizzera[13]
(Vendite: 30.000+)
Messico Messico[14]
(Vendite: 100.000+)
Shakira - cronologia
Singolo precedente
(2006)
Singolo successivo
(2007)

Hips Don't Lie (it: I fianchi non mentono) è un brano musicale del genere pop latino con reggaeton della cantante colombiana Shakira e del rapper Wyclef Jean di Haiti. Il brano, prodotto nel febbraio 2006, nel giro di pochi mesi ha scalato le classifiche dei singoli più venduti in moltissimi paesi del mondo, saldandosi al primo posto in cinquanta nazioni differenti. In Italia Hips Don't Lie è stata al primo posto dei singoli più venduti in Italia per due settimane consecutive nella primavera 2006, rimanendo nella top 10 per più di 20 settimane. Il brano si è piazzato al 2º posto dei brani più venduti in Italia nel 2006, dietro a Svegliarsi la mattina degli Zero Assoluto[15] e al 2º posto di quelli più scaricati nello stesso anno, dietro a One di Mary J. Blige.[16] È divenuto uno dei tormentoni estivi del 2006

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Hips Don't Lie è un remake della canzone Dance Like This, commissionato dalla Sony per dominare il mercato discografico della stagione 2006 a livello internazionale. È contenuta nell'edizione speciale del settimo album in studio di Shakira, Oral Fixation Vol. 2; il successo mondiale ottenuto dal brano ha fatto decollare le vendite dell'intero album, trainato inizialmente dal singolo Don't Bother. La stessa Shakira ha rivelato, sul suo sito ufficiale, che il brano è nato per una casualità mentre si trovava in vacanza, ed ha accettato di produrre la canzone con Jean e di aggiungerla in un secondo tempo all'album Oral Fixation Vol. 2.

Shakira ha eseguito dal vivo il brano insieme a Wyclef Jean prima della finale del Mondiali di calcio Germania 2006 all'Olympiastadion di Berlino la sera del 9 luglio 2006

Informazioni sulla canzone[modifica | modifica sorgente]

(EN)
« I never really know that she could dance like this
she makes a man wanna speak Spanish
como se llama, bonita,
mi casa, tu casa »
(IT)
« Non avrei mai immaginato che lei sapesse ballare così
Lei fa venire a un uomo la voglia di parlare spagnolo
Come si chiama, bonita
la mia casa è la sua casa »
(Wyclef Jean)
(EN)
« Oh baby, when you talk like that
you make a woman go mad,
so be wise, and keep on
reading the signs on my body »
(IT)
« Oh gioia, quando parli così
Fai andare fuori di testa una donna
Ora stai attento, e continua
a leggere i segnali del mio corpo »
(Shakira)

Mix tra pop latino che ha portato Shakira alla fama mondiale, e delle influenze caraibiche di Wyclef, con tracce di hip hop, Hips Don't Lie si è rivelata una delle canzoni di maggior successo in assoluto nella storia della musica moderna. Basti pensare che l'Oral Fixation Vol. 2, secondo album in lingua inglese di Shakira, uscito nel 2005, con la riedizione del 28 marzo 2006 balzò dal 98º al 6º posto nella classifica Billboard americana, uno dei tanti record imbattuti segnati dal pezzo, che si confermò inoltre il più scaricato in assoluto su Internet, e il secondo maggiore successo discografico planetario.

Hips Don't Lie, che pure fu eseguito in due popolarissimi show televisivi statunitensi, non ebbe una grande campagna promozionale, ma si è guadagnato il successo grazie soprattutto alle radio, che lo trasmisero frequentemente, da fare passare il pezzo dall'84° piazzamento di debutto nella Billboard Hot 100, al 9º posto. In seguito e non prima di questi risultati, Hips Don't Lie cominciò ad essere cantata nei programmi più celebri della tv degli USA, come American Idol, guadagnandosi definitivamente il titolo di tormentone dell'estate 2006, consacrato altresì dal successo riscosso dal video, dai numerosi riconoscimenti insigniti a Shakira e Wyclef ma soprattutto dall'estremo livello di popolarità raggiunto dalla canzone, che batté ogni record come brano più scaricato perfino su iTunes.

Video[modifica | modifica sorgente]

Il video è stato è stato girato negli studi californiani di Los Angeles da Sophie Muller in seguito al grande successo conseguito nelle radio di tutto il mondo dalla canzone, rappresenta il coloratissimo carnevale di Barranquilla, la città colombiana che ha dato i natali alla stessa Shakira, e dove si festeggia un carnevale abbastanza rinomato e implicitamente citato nel pezzo stesso con la frase Mira en Barranquilla se baila asì (Guarda, a Barranquilla si balla così).

Shakira, che si presenta vestita in vari modi come se si sdoppiasse, è prodiga nel video degli ancheggiamenti che l'hanno resa famosa anche come show girl e cui allude il titolo stesso della canzone, che tradotto significa proprio I fianchi non mentono.

Il video ha ottenuto la certificazione Vevo.

Successo commerciale[modifica | modifica sorgente]

Hips Don't Lie è entrato nelle top ten di quasi tutto il mondo, imponendosi al primo posto in classifica in oltre 55 Paesi[17]. La canzone ha inoltre fatto registrare vendite da record dando un'impressionante spinta al successo alla riedizione dell'album Oral Fixation Vol. 2. Inoltre Yahoo ha stilato una lista dei singoli più venduti e scaricati degli ultimi dieci anni (2000 - 2010), e "Hips Don't Lie" compare al primo posto, superando artisti come Madonna, Katy Perry, Lady Gaga, P!nk, Rihanna, Britney Spears ed Eminem e vendendo oltre 10.000.000 di copie nel mondo.

Nei primi sei mesi del 2012, ha venduto negli Stati Uniti 116.000 copie.[18]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

La frase presente nel testo del brano "Mira en Barranquilla se baila asì, say it!" (Guarda, a Barranquilla si balla così, dillo!) è un riferimento al carnevale della città di Barranquilla, città natale di Shakira, in Colombia.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • CD Single (Versione Europea)
  1. Hips Don't Lie (Versione Album) - 3:41 - (Alfanno, O./Duplessis, J./Wyclef Jean/Jean, W./L. Parker/Shakira)
  2. Dreams for Plans - 4:03 - (Shakira/Buckley, Brendan)
  • CD Maxi-Single (Versione Nordamericana)
  1. Hips Don't Lie - 3:41 - (feat. Wyclef Jean) (Alfanno, O./Duplessis, J./Wyclef Jean/Jean, W./L. Parker/Shakira)
  2. Dreams for Plans - 4:04 - (Shakira/Buckley, Brendan)
  3. Hips Don't Lie (Wyclef Mix Show Mix) - 3:55 - (feat. Wyclef Jean) (Alfanno, O./Duplessis, J./Wyclef Jean/Jean, W./L. Parker/Shakira)
  4. Hips Don't Lie (Video) - 3:37 - (feat. Wyclef Jean)
  • CD Maxi-Single (Versione Giapponese)
  1. Hips Don't Lie - 3:41 - (feat. Wyclef Jean) (Alfanno, O./Duplessis, J./Wyclef Jean/Jean, W./L. Parker/Shakira)
  2. Hips Don't Lie/ Bamboo (2006 FIFA World Cup TM Mix) - 3:37 - (feat. Wyclef Jean) (Alfanno, O./Duplessis, J./Wyclef Jean/Jean, W./L. Parker/Shakira)
  3. Será, Será / Las Caderas No Mienten (Hips Don't Lie En Español) - 3:39 - (feat. Wyclef Jean)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2006) Posizione
massima
Australia[19] 1
Austria[20] 2
Belgio[20] 1
Canada 2
Danimarca[20] 4
Paesi Bassi[19] 1
Europa[21] 1
Finlandia[20] 2
Francia[20] 1
Germania[19] 1
Irlanda[19] 1
Italia[20] 1
Giappone 1
Nuova Zelanda[19] 1
Norvegia[20] 2
Portogallo[22] 7
Svezia[20] 45
Svizzera[20] 1
Regno Unito[19] 1
U.S. Billboard Hot 100[23] 1
U.S. Billboard Pop 100[23] 1
U.S. Billboard Latin Songs[23]
1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2006) Posizione
Australia[24] 3
Austria[25] 3
Belgio (Friande)[26] 5
Belgio (Vallonia)[27] 1
Francia[28] 13
Germania[29] 3
Irlanda[30] 2
Italia[31] 3
Nuova Zelanda[32] 4
Paesi Bassi[33] 3
Regno Unito[34] 3
Romania[35] 1
Svizzera[36] 1

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Certified Awards
  2. ^ Shakira lancera "Rabiosa" avec deux featurings : Pitbull et El Cata
  3. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  4. ^ Hips don't Lie disco d'oro in Nuova Zelanda.
  5. ^ Xρυσό το νέο album της Shakira! | MTVGreece.gr
  6. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accr2010.htm
  7. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  8. ^ http://www.ifpi.dk/index.php?pk_menu=255
  9. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  10. ^ Canadian Recording Industry Association (CRIA): Gold & Platinum - January 2005
  11. ^ LE CIFRE DI VENDITA - 2006 (PDF), Musica e Dischi, p. 9. URL consultato il 14 marzo 2014.
  12. ^ Certificazioni Hips Don't Lie in America, RIAA.
  13. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  14. ^ WebCite query result
  15. ^ I singoli più venduti del 2008 secondo FIMI.
  16. ^ I singoli più scaricati del 2008 secondo FIMI.
  17. ^ Shakira.com > Biography
  18. ^ Latest Music News, Band, Artist, Musician & Music Video News | Billboard.com
  19. ^ a b c d e f Shakira and Wyclef Jean - Hips Don't Lie - Music Charts
  20. ^ a b c d e f g h i lescharts.com - Shakira feat. Wyclef Jean - Hips Don't Lie
  21. ^ Billboard
  22. ^ Billboard
  23. ^ a b c Hips Don't Lie - Wyclef Jean | Billboard.com
  24. ^ ARIA Charts - End of Year Charts - Top 100 Singles 2006
  25. ^ Jahreshitparade 2006 - austriancharts.at
  26. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  27. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  28. ^ Disque en France
  29. ^ http://www.mtv.de/charts/Single_Jahrescharts_2006
  30. ^ >> IRMA << Irish Charts - Best of 2006 >>
  31. ^ Hit Parade Italia - Top Annuali Single: 2006
  32. ^ The Official New Zealand Music Chart
  33. ^ http://www.top40.nl/pdf/Top%20100/top%20100%20-%202006.pdf
  34. ^ http://www.ukchartsplus.co.uk/ChartsPlusYE2006.pdf
  35. ^ http://www.rt100.ro/romanian-top-100-2007.html#/romanian-top-100-2007.html
  36. ^ Swiss Year-End Charts 2006 - swisscharts.com
Predecessore Primo posto nella Billboard Hot 100 Stati Uniti Successore G-clef.svg
Ridin'
Chamillionaire featuring Krayzie Bone
17 giugno 2006 Do I Make You Proud
Taylor Hicks
Predecessore Primo posto nella classifica italiana Italia Successore G-clef.svg
Svegliarsi la mattina - Zero Assoluto dal 1 giugno al 26 giugno 2006 Stop! Dimentica - Tiziano Ferro
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica