Pies descalzos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pies descalzos
Artista Shakira
Tipo album Studio
Pubblicazione 1995
Durata 41 min : 06 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Rock
Pop
Etichetta Epic Records
Produttore Shakira, Luis Fernando Ochoa
Certificazioni
Dischi d'oro Spagna Spagna[1]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platino Argentina Argentina (2)[2]
(vendite: 120 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(vendite: 1 000 000+)
Dischi di diamante Colombia Colombia
(vendite: 1 000 000+)
Brasile Brasile
(vendite: 1 000 000+)
Shakira - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1997)
Singoli
  1. Estoy aquí
    Pubblicato: 29 agosto 1995
  2. ¿Dónde estás corazón?
    Pubblicato: 2 febbraio 1996
  3. Pies descalzos, sueños blancos
    Pubblicato: 15 aprile 1996
  4. Un poco de amor
    Pubblicato: 16 maggio 1996
  5. Antología
    Pubblicato: 8 gennaio 1997
  6. Se quiere, se mata
    Pubblicato: 10 marzo 1997

Pies descalzos è il primo album ufficiale di Shakira (in realtà il terzo, dopo gli sfortunati ed impersonali Magia e Peligro), realizzato nel 1995 per la Epic-Sony Music, con la collaborazione del suo storico coautore Luis Fernando Ochoa.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Pies descalzos contiene Donde estas corazon, brano già incluso in una compilation di musica latino-americana, Estoy aqui (che nella versione live dell'MTV Unplugged e in quella inserita nel suo Tour of the Mongoose è stata riarrangiata citando il celebre musical Cats). Per entrambi i brani esistono una versione europea ed una americana del video. Altri brani importanti sono Antologia, una delle prime canzoni scritte dalla stessa Shakira e Un poco de amor in cui il tema dell'amore universale è accompagnato da un coinvolgente ritmo reggae.

Pies descalzos è anche il nome della fondazione dell'artista colombiana, che si occupa di garantire un'educazione scolastica ai molti bambini che in Colombia stentano a vivere in maniera dignitosa. Per questo suo impegno Shakira verrà insignita dell'alta onorificenza ONU. Per questo album, Shakira ha ricevuto tre Billboard Latin Music Awards nella categoria di Album of the Year, Best New Artist and Video of the Year per Estoy aqui. Pies descalzos ha venduto più di 5 milioni di copie nel mondo.[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Shakira e Luis Fernando Ochoa.

  1. Estoy aquí – 3:51
  2. Antología – 4:15
  3. Un poco de amor – 4:00
  4. Quiero – 4:09
  5. Te necesito – 3:59
  6. Vuelve – 3:54
  7. Te espero sentada – 3:25
  8. Pies descalzos, sueños blancos – 3:25
  9. Pienso en ti – 2:25
  10. ¿Dónde estás corazón? – 3:51
  11. Se quiere, se mata – 3:39

Riedizione brasiliana[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione rimasterizzata per il mercato brasiliano contiene cinque tracce bonus. Molte di queste tracce saranno poi inserite nell'album The Remixes (1997).

  1. Estou aqui (versione in portoghese di Estoy aquí)
  2. Um pouco de amor (versione in portoghese di Un poco de amor)
  3. Pés descalços (versione in portoghese di Pies pescalzos, sueños blancos)
  4. Estoy aqui (Radio Edit)
  5. ¿Dónde estás corazón? (singolo remix)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Shakira - voce
  • José Garcia - basso
  • Nacho Pilonieta - basso
  • Luis Fernando Ochoa - basso, chitarra acustica, chitarra elettrica, armonica, tastiere, organo Hammond, percussioni, programmazione, cori
  • Gonzalo Vasquez - batteria, pandereta, shaker, timballi, programmazione, cori
  • Howard Glassfor - chitarra, cori
  • Camilo Montilla - pianoforte
  • Samuel Torres - percussioni
  • Alejandro Gomez - armonica
  • Eusebio Valderrama - tromba
  • José Gaviria - cori
  • Andrea Piñeros - cori

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La cantante ha prodotto 3 versioni in portoghese delle canzoni Estoy aqui (Estou aqui), Pies descalzon, Sueños blancos (Pés descalços) e Un poco de amor (Um pouco de amor), contenute nell'album del 1997 The Remixes (Os remixes in portoghese).
  • Shakira ha utilizzato la canzone Pienso en ti come per la colonna sonora del fil L'amore al tempo del colera di Mike Newell.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano: Certificados 1996–1999 (PDF).
  2. ^ Sony Music - SHAKIRA - MAS DE 100.000 PERSONAS VIERON A LA ESTRELLA LATINA EN SU VISITA A ARGENTINA!
  3. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  4. ^ Shakira.com > Discography > Albums
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica