Geografia del Burkina Faso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa del Burkina Faso
Topografia del Burkina Faso

Il Burkina Faso (ex Alto Volta) è un paese dell'Africa occidentale privo di sbocchi sul mare. Paese del Sahel, condivide le sue frontiere con sei nazioni: a nord e a ovest con il Mali, a est con il Niger, a sud-est con Benin e Togo, a sud con Ghana e a sud-ovest con la Costa d'Avorio. È posto tra il deserto del Sahara e il Golfo di Guinea, a sud del corso del fiume Niger.

Morfologia[modifica | modifica sorgente]

Le regioni meridionali sono verdi e coperte di foreste, mentre nel nord è presente il deserto. La parte centrale del Burkina Faso si trova su un altopiano di savane che si snodano tra i 198 e i 305 metri sul livello del mare. Per la maggior parte il Burkina Faso del paese è pianeggiante, con pianure ondulate. Colline sono presenti nell'ovest e nel sud-est, ma in genere l'altitudine massima e minima è contenuta in meno di 600 metri, tra i 200 e i 750 metri sul livello del mare.

Idrografia[modifica | modifica sorgente]

Nel paese sono presenti tre valli fluviali, quella del fiume Niger nel nord (fiume che però non attraversa il paese) estesa 72.000 km², quella del fiume Komoé e quella del fiume Volta nel centro del paese. Il sistema fluviale del Volta, con 120.000 chilometri quadrati di bacino idrografico è il principale del paese, con i tre fiumi Volta Bianco, Volta Nero e Pendjari che si riuniscono successivamente nel Ghana formando per l'appunto il fiume Volta.
La valle del fiume Comoè riceve acqua su una superficie di 18.000 km² nel sud-ovest del paese, prossimo alla frontiera con la Costa d'Avorio.

Clima[modifica | modifica sorgente]

Le precipitazioni annue variano da circa 1000 millimetri nel sud a meno di 250 millimetri nel nord e nord-est, dove i venti caldi del deserto accentuano il clima secco della regione. Il Burkina Faso ha tre distinte stagioni: caldo moderato e secco (tra novembre e marzo), caldo torrido e secco (tra marzo e maggio) e caldo afoso e umido (tra giugno e ottobre).

Dati generali[modifica | modifica sorgente]

Area:
totale: 274.200 km²
terra: 273.800 km²
acqua: 400 km²

Area comparativa: il 91% dell'Italia.

Confini terrestri:
totale: 3.192 km
frontiere: Benin per 306 km, Costa d'Avorio 584 km, Ghana 548 km, Mali 1000 km, Niger 628 km, Togo 126 km.

Confini marittimi: privo di sbocchi sul mare.

Elevazione estreme:
punto più basso: fiume Mouhoun (Volta Nero) 200 m
punto più alto: Tena Kourou 749 m

Risorse naturali: manganese, calcare, marmo; piccoli giacimenti di oro, antimonio, rame, nichel, bauxite, piombo, fosfati, zinco, argento.

Uso del suolo:
seminativi: 13%
colture permanenti: 0%
pascoli permanenti: 22%
foreste e boschi: 50%
altro: 15% (1993 stima)

Terre irrigate: 200 km² (1993 stima)

Pericoli naturali: ricorrente siccità

Ambiente - problematiche attuali: la recente siccità e la desertificazione colpiscono gravemente le attività agricole, la distribuzione della popolazione e l'economia; degrado del suolo, deforestazione.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Africa Occidentale Portale Africa Occidentale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Occidentale