Hyphaene thebaica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Palma Dum
DoumPalm1 ST 08.JPG
Hyphaene thebaica
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Sottoclasse Arecidae
Ordine Arecales
Famiglia Arecaceae
Sottofamiglia Coryphoideae
Tribù Borasseae
Sottotribù Hyphaeninae
Genere Hyphaene
Specie H. thebaica
Nomenclatura binomiale
Hyphaene thebaica
(L.) Mart., 1838
Sinonimi
  • Corypha thebaica L. (basionimo)
  • Hyphaene crinita Gaertn.
  • Hyphaene dankaliensis Becc.
  • Hyphaene nodularia Becc.

La Palma Dum (Hyphaene thebaica (L.) Mart., 1838) è una specie di palma della sottofamiglia delle Coryphoideae, originaria dell'Africa Orientale[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Ha fusto biforcuto.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Cresce in Eritrea lungo i fiumi Barka ed i suoi affluenti e Gash e Setit.

Usi[modifica | modifica sorgente]

Durante il periodo coloniale italiano, la Palma Dum ebbe una notevole importanza commerciale perché dai suoi semi veniva tratto il cosiddetto "avorio vegetale" per la fabbricazione dei bottoni in sostituzione del Corozo proveniente dal Sud America. Vennero anche aperti stabilimenti industriali per la semi-lavorazione del prodotto a Cheren e ad Agordat. Dopo la guerra l'importanza della Palma Dum andò via via diminuendo essendo progressivamente sostituita sui mercati da prodotti di origine petrolchimica.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Hyphaene thebaica (L.) Mart., Hist. Nat. Palm. 3: 226 (1838). in World Checklist of Selected Plant Families. URL consultato il 4 aprile 2009.
  2. ^ Guida dell'Africa Orientale C.T.I. ed. 1938

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica