Fairchild Metro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Swearingen Metroliner
Fairchild Metro
il Metro II C-FUZY SA226-TC della compagnia aerea Perimeter Aviation in volo sopra Winnipeg, Manitoba, Canada, c. 2007
il Metro II C-FUZY SA226-TC della compagnia aerea Perimeter Aviation in volo sopra Winnipeg, Manitoba, Canada, c. 2007
Descrizione
Tipo aereo di linea regionale
Equipaggio 2 (pilota e primo ufficiale)
un pilota (configurazione cargo)
Costruttore Stati Uniti SSAC
Stati Uniti Fairchild Aircraft
Data primo volo 26 agosto 1969
Data entrata in servizio 1972
Data ritiro dal servizio in servizio
Utilizzatore principale Stati Uniti Ameriflight
Altri utilizzatori Canada Bearskin Airlines
Australia Pel-Air
Canada Perimeter Aviation
Esemplari oltre 600
Sviluppato dal Swearingen Merlin
Altre varianti Fairchild C-26 Metroliner
Dimensioni e pesi
Lunghezza 18,09 m (59 ft 4 in)
Apertura alare 17,37 m (57 ft 0 in)
Altezza 5,08 m (16 ft 8 in)
Superficie alare 28,71 (310 ft²)
Peso a vuoto 3 963 kg (8 737 lb)
Peso max al decollo 6 577 kg (14 500 lb) o 7 257 kg (16 000 lb) (dipende dal modello)
Passeggeri 19 o
Capacità 4,06 (143,5 ft³)
Propulsione
Motore 2 turboelica Garrett TPE331
Potenza 1 000 shp (745,5 kW) ciascuna
1 100 shp (820 kW) (con AWI)
Prestazioni
Velocità max 576 km/h (355 mph, 311 kt)
Velocità di crociera 515 km/h (318 mph, 278 kt)
Note dati riferiti alla versione Metro III

i dati sono estratti da The Encyclopedia of World Aircraft[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Fairchild Metro, precedentemente designato Swearingen Metroliner, è un bimotore turboelica di linea regionale ad ala bassa sviluppato dall'azienda statunitense Sino Swearingen Aircraft Corporation (SSAC) nei tardi anni sessanta e successivamente prodotto, oltre che dalla stessa, dalla statunitense Fairchild Aircraft dopo che ne acquisì la proprietà.

Sviluppo ingrandito del precedente Business jet Swearingen Merlin, rimase in produzione nelle sue varie versioni fino al 2001 fungendo da base di sviluppo per il Fairchild C-26 Metroliner, variante specificatamente progettata per uso militare. Utilizzato da numerose compagnie aeree regionali e aeronautiche militari mondiali, queste ultime essenzialmente nel ruolo di aereo da trasporto VIP, è attualmente ancora in servizio.

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Civili[modifica | modifica sorgente]

Metro
Metro II
Merlin IVA
Metro III
Merlin IVC
Metro 23
Metro 23EF

Militari[modifica | modifica sorgente]

C-26 Metroliner
versione destinata alle US Armed Forces.
Tp88 - Metro III
designazione della versione da trasporto VIP commissionata dalla Svenska Flygvapnet, l'aeronautica militare svedese, realizzata in un solo esemplare.

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Il Metroliner C-FFZN SA227-AC della compagnia aerea canadese Bearskin Airlines che opera dall'aeroporto di Red Lake, Ontario, Canada, c. 2007

Civili[modifica | modifica sorgente]

Alla data di luglio 2010 risultavano in servizio di linea 342 esemplari tra tutte le varianti dei modelli Fairchild Metro e Merlin. I principali operatori a quella data erano:

A quella data circa altre 55 compagnie aeree risultavano operare con un numero inferiore di esemplari.[2]

Militari[modifica | modifica sorgente]

Argentina Argentina
Australia Australia
diversi Metro II sono utilizzati come strumenti didattici per istruire il personale tecnico aeronautico in servizio nell'Australian Defence Force (ADF), le Forze armate australiane. Pur essendo di proprietà RAAF non risultano utilizzati in operazioni in volo nel servizio in ADF.
Belgio Belgio
Colombia Colombia
El Salvador El Salvador
Messico Messico
Perù Perù
Sudafrica Sudafrica
Svezia Svezia
Thailandia Thailandia
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
Venezuela Venezuela

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Donald 1997, p. 388.
  2. ^ (EN) 2010 World Airliner Census in Flight International nr 49, http://www.flightglobal.com/home/default.aspx, 24-30 agosto 2010. URL consultato il 12 ottobre 2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Donald, David, general editor. Encyclopedia of World Aircraft (in inglese). Etobicoke, ON: Prospero Books, 1997. ISBN 1-85605-375-X.
  • Endes, Günter. "Fairchild (Swearingen) Metro/Merlin". The Illustrated Directory of Modern Commercial Aircraft (in inglese). St. Paul, Minnesota: MBI Publishing Company, 2001. ISBN 0-7603-1125-0.
  • Frawley, Gerard. "Fairchild Dornier Metro II, III & 23". The International Directory of Civil Aircraft (in inglese). Canberra: Aerospace Publications Pty. Ltd., 1997. ISBN 1-875671-26-9.
  • Palmer, Trisha, ed. "Swearingen Metro and Metro II/III". Encyclopedia of the World's Commercial and Private Aircraft (in inglese). New York: Crescent Books, 2001. ISBN 0-517-36285-6.
  • Simpson, R.W. Airlife's General Aviation (in inglese). Shrewsbury, UK: Airlife Publishing, 1991. ISBN 1-85310-194-X.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]