Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (seconda stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La seconda stagione di Buffy l'ammazzavampiri è andata originariamente in onda dal 15 settembre 1997 al 19 maggio 1998. Ai membri regolari del cast della precedente stagione viene aggiunto David Boreanaz nella parte di Angel.

Gli antagonisti principali sono Spike, Drusilla e Angelus.

In Italia venne trasmesso per la prima volta su Italia 1 dal 23 luglio 2000 al 9 marzo 2001.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 When She Was Bad * L'ombra del Maestro 15 settembre 1997 23 luglio 2000
2 Some Assembly Required Pezzi di ricambio 22 settembre 1997 23 luglio 2000
3 School Hard * Un avversario pericoloso 29 settembre 1997 30 luglio 2000
4 Inca Mummy Girl La prescelta 6 ottobre 1997 30 luglio 2000
5 Reptile Boy Festa macabra 13 ottobre 1997 6 agosto 2000
6 Halloween * Halloween 27 ottobre 1997 6 agosto 2000
7 Lie to Me * La verità fa male 3 novembre 1997 13 agosto 2000
8 The Dark Age Oscurità 10 novembre 1997 13 agosto 2000
9 What's My Line?: Part 1 * L'unione fa la forza (1ª parte) 17 novembre 1997 20 agosto 2000
10 What's My Line?: Part 2 * L'unione fa la forza (2ª parte) 24 novembre 1997 20 agosto 2000
11 Ted Il fidanzato di mamma 8 dicembre 1997 27 agosto 2000
12 Bad Eggs Uova cattive 12 gennaio 1998 27 agosto 2000
13 Surprise * Sorpresa 19 gennaio 1998 3 settembre 2000
14 Innocence * Un attimo di felicità 20 gennaio 1998 10 settembre 2000
15 Phases Notte di luna piena 27 gennaio 1998 13 settembre 2000
16 Bewitched, Bothered and Bewildered Caccia all'uomo 10 febbraio 1998 20 settembre 2000
17 Passion * Passioni 24 febbraio 1998 4 ottobre 2000
18 Killed by Death Il mostro 3 marzo 1998 5 marzo 2001
19 I Only Have Eyes for You Per sempre 3 marzo 1998 6 marzo 2001
20 Go Fish Il DNA del campione 5 maggio 1998 7 marzo 2001
21 Becoming: Part 1 * L'inizio della storia (1ª parte) 12 maggio 1998 8 marzo 2001
22 Becoming: Part 2 * L'inizio della storia (2ª parte) 19 maggio 1998 9 marzo 2001

L'ombra del Maestro[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver trascorso l'intera estate a Los Angeles con suo padre Hank; per la sedicenne cacciatrice di vampiri Buffy Summers sembra finalmente arrivato il momento di tornare nella cara vecchia Sunnydale. Giles e Buffy scoprono che una banda di vampiri fedelmente devoti al Maestro (un vampiro molto potente che Buffy uccise proprio prima dell'estate) hanno intenzione di resuscitare il loro capo con un oscuro rituale che vede lo sgozzamento di Willow, Cordelia, Giles e la sua fidanzata Jenny.

Pezzi di ricambio[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre Giles trova il coraggio di chiedere a Jenny di uscire insieme; Angel rivela a Buffy di essere fortemente geloso nei confronti di Xander. Intanto si scopre che in città c'è uno squinternato che si diletta nel trafugare cadaveri dalle proprie tombe.

Un avversario pericoloso[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Buffy e Sheila, le ragazze più indisciplinate della scuola, sono costrette dal preside Snyder ad organizzare l'incontro serale scuola-famiglia. Nel frattempo arriva in città una coppia di vampiri, Spike e Drusilla. Spike, che si vanta di aver ucciso due cacciatrici in passato, riceve dal Consacrato il compito di fare fuori quella attuale la notte di San Vigio, notte in cui la forza dei vampiri raggiunge il massimo livello. Per Buffy quindi, già oppressa dalla vita di studentessa, dagli obblighi di cacciatrice e dal lavoro extra impostole da Snyder, le cose si mettono davvero male; soprattutto quando Spike, impaziente di battersi con la cacciatrice, decide di anticipare di un giorno l'assalto e irrompere a scuola nel bel mezzo dell'incontro scuola-famiglia.

La prescelta[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il liceo di Sunnydale ha organizzato uno scambio culturale tra ragazzi. Mentre Cordelia ospita a casa sua uno Svedese, Buffy deve andare a prendere alla stazione dei bus un ragazzo sudamericano di nome Ampata Gutierrez.

Nel frattempo la mummia di una principessa Inca prescelta per essere sacrificata molti anni prima, viene liberata dal museo di storia naturale da uno studente e si nutre prima dell'essenza vitale dello studente e subito dopo di quella del vero Ampata, sostituendosi a lui.

La nuova Ampata, una bellissima ragazza, fa subito breccia nel cuore di Xander. La gang scopre qualcosa sulla mummia e cerca di catturarla senza sapere di averla accanto. Ampata per restare in vita deve succhiare la vita da altri umani e questa volta, sembra la volta del suo amato Xander. Ma Ampata si ferma in tempo perché si è innamorata di lui. Intanto Buffy e Giles hanno scoperto la verità e mentre la prima va a cercare Xander, Giles va al museo per ricostruire il sigillo che teneva imprigionata la mummia. Ampata sente quello che sta accadendo e raggiunge il museo. Poco dopo arrivano anche Buffy, Xander e Willow, quest'ultima viene presa da Ampata che tenta di baciarla ma Xander si mette di mezzo impedendole di fare del male alla sua amica.

Festa macabra[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Durante una ronda notturna Buffy trova un braccialetto sporco di sangue, il sangue non si vede ma Angel dice di sentirne l'odore. Buffy si mette nei guai quando acconsente ad accompagnare Cordelia a una festa della confraternita Delta Zeta Kappa. Xander sospettoso decide di seguire le ragazze e si imbuca alla festa ma finisce per essere scoperto e costretto, dai ragazzi della confraternita, ad indossare parrucca e seno finto perché vogliono umiliarlo. Mentre Tom fa gli occhi dolci a Buffy, si scopre che ha drogato la sua bevanda. Intanto Willow e Giles fanno ricerche sul braccialetto e scoprono che è di una ragazza scomparsa, così chiamano Angel. A questo punto Willow si trova costretta a dire che Buffy è ad una festa e si arrabbia con Giles perché non le fa avere una vita un po' più normale, e con Angel perché la trascura e non ha tempo di prendere con lei neppure un caffè. Alla casa della confraternita Buffy e Cordelia vengono portate nello scantinato, incatenate al muro e pronte per essere sacrificate con una terza ragazza a un demone. Tom offre le tre ragazze come sacrificio a Machida - mezzo uomo e mezzo serpente, in cambio di successo e denaro. Per fortuna Angel e la gang arrivano in tempo, Buffy riesce a liberarsi e uccide il Demone.

Halloween[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Buffy e gli altri vengono incaricati e obbligati dal preside Snyder, di condurre i bambini la sera di Halloween in giro per le case. Vampiri, mostri e demoni non vanno in giro la notte di Halloween, questo è risaputo, quindi tutti si aspettano una serata tranquilla tra amici. Buffy si veste da dama dell'Ottocento per farsi bella agli occhi di Angel, Willow da fantasma, Xander da soldato e Cordy da leopardo. Ma quando il gioco dolcetto o scherzetto ha inizio, ragazzi e bambini si trasformano in quello da cui si sono mascherati. Buffy diventa un innocente e paurosa dama, Willow un vero e proprio fantasma e Xander un esperto soldato; solo Cordelia che ha preso il vestito in un altro negozio resta la stessa. Gli amici si rifugiano inizialmente a casa di Buffy. Willow prende il comando. Intanto arriva anche Angel e durante un combattimento con un demone si mostra come vampiro, Buffy, essendo una dama ottocentesca, non ricorda la natura del vampiro quindi fugge spaventata. La situazione sembra peggiorare con l'entrata in scena di Spike sempre intenzionato ad uccidere Buffy. Willow intanto va da Giles per informarlo di ciò che sta accadendo e capiscono che la trasformazione dipende da dove è stato acquistato il vestito. Così insieme vanno al negozio e scoprono che dietro a tutto questo c'è Ethan Rayne, un vecchio amico-nemico di Giles e adoratore del Caos. Giles manda Willow via dal negozio, così lei raggiunge gli altri. Giles obbliga Ethan a svelargli che rompendo la statua della testa della divinità Giano l'incantesimo svanisce. La statua viene rotta da Giles proprio mentre Spike sta per mordere Buffy che improvvisamente torna in sé come tutti gli altri compresi i bambini radunati da Spike per attaccare la cacciatrice. Trovandosi solo e malmenato da Buffy, Spike fugge. Il giorno seguente Giles torna al negozio ma lo trova deserto. Ethan è fuggito lasciando il messaggio "Ci rivedremo..."

La verità fa male[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Buffy vede Angel parlare con Drusilla e pensa subito che sia interessato a lei, ma Angel le spiega ben presto quali sono i suoi rapporti con lei e le parla dell'ossessione che aveva per Drusilla molti anni prima, quando ancora non aveva un'anima. Nel frattempo arriva in città un vecchio amico di Buffy, Billy "Ford" Fordham. Ben presto si scopre che Ford è a capo di una setta di umani che vogliono diventare vampiri. Ford fa un patto con Spike: se gli porterà Buffy, lui renderà vampiro Ford e tutta la setta. Quando Buffy scopre l'inganno, se la prende con Ford, ma scopre anche il terribile motivo che lo induce a fare una cosa del genere: è un malato terminale.

Buffy prova a salvare il gruppo di ragazzi riuscendo a farli fuggire solo minacciando Drusilla ma Ford è rimasto all'interno. Sarà trasformato in vampiro ma appena resuscitato dalla tomba la cacciatrice porrà fine alla sua esistenza.

Oscurità[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un uomo in cerca di Giles viene ucciso da un demone proprio davanti alla porta di casa sua. Subito dopo il demone si scioglie. Nella stessa notte Giles ha degli incubi legati a quello stesso demone. Ad identificare il corpo all'obitorio viene chiamato Giles che lo riconosce, era un suo vecchio amico, Philip Henry. Da questo momento Giles inizia ad avere uno strano comportamento che conoscendolo tutti cercano invano di spiegarsi. Fa qualche ricerca e scopre che tutte le persone che in gioventù facevano parte con lui di un gruppo sono morte in circostanze misteriose. Gli unici ancora vivi sono lui ed Ethan. Intanto il corpo di Philip all'obitorio si alza posseduto dal demone che lo aveva ucciso e si reca in biblioteca dove Buffy ha sorpreso Ethan. C'è uno scontro e Buffy con l'aiuto dei suoi amici che intanto sono arrivati chiude il posseduto nella gabbia della biblioteca. Ma questo si libera colpendo Jenny che cade svenuta, ma subito il corpo posseduto si scioglie. Giles porta via Jenny. E gli altri iniziano le ricerche, poco dopo capiscono che con la liquefazione il demone si è impossessato di Jenny. Così Buffy si reca immediatamente da Giles. Il demone si è rivelato ma Buffy riesce a metterlo in fuga. Ben presto si scopre che Giles e i suoi amici tempo addietro crearono un demone che li marchiò per poterli ritrovare ovunque. Quel demone è tornato. Mentre i ragazzi continuano le ricerche per trovare un metodo per fermare il demone evitando la morte di Jenny, Buffy va da Ethan. Questo la colpisce e la immobilizza per tatuare su di lei il "marchio di Eyghon", poi cancella il suo con dell'acido. Giles legato al tatuaggio da un potere soprannaturale ha una visione dell'avvenimento e corre in soccorso della ragazza. Willow continuando le ricerche ha trovato una soluzione: far combattere Eyghon con Angel, che è morto ma che è già posseduto da un demone essendo un vampiro, la situazione viene risolta e il demone ucciso.

L'unione fa la forza (1ª parte)[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre Buffy e i suoi amici sono intenti a fare un test sulle loro future carriere, Spike con l'aiuto di Dalton, sta cercando di decifrare un antico testo che contiene la cura per restituire la salute a Drusilla. Spike decide di chiamare quelli dell'Ordine di Taraka, un trio di demoni assassini per uccidere Buffy e impedirle di interferire nel suo piano. Il primo ad attaccare Buffy è un uomo molto forte, appare mentre lei sta pattinando con Angel. Il secondo a farsi vivo è un demone-uomo fatto di vermi che si presenta a casa di Buffy mentre lei non c'è, a farlo entrare ci sono Xander e Cordelia che sono lì in cerca di Buffy. Intanto una misteriosa ragazza arriva clandestinamente a Sunnydale con un aereo. Inizia a spiare Buffy mentre sta pattinando, ma sembra più interessata ad Angel e lo lascia a morire in una gabbia alla luce del sole, prima di presentarsi come Kendra la cacciatrice.

L'unione fa la forza (2ª parte)[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Scopriamo che quando Buffy è morta per qualche minuto, perché affogata dal Maestro, era già stata sostituita da una nuova cacciatrice, Kendra. Mentre le due cacciatrici parlano Buffy viene a sapere di Angel e corre a salvarlo, ma per fortuna Willy su ordine di Spike lo ha portato da lui, per il rituale che servirà a restituire la salute a Drusilla.

Nel frattempo Buffy scopre che il terzo componente dell'ordine di Taraka è una donna che, fingendosi poliziotta, l'attacca a scuola, mentre Xander e Cordelia rinchiusi nello scantinato di casa Summers per sfuggire dal demone Verme, si baciano.

Spike ha bisogno di Angel per restituire la salute a Drusilla, poiché egli è il suo sire. Il rituale ha inizio, ma Buffy e Kendra con la gang riescono a fermarlo, portando via Angel. Spike e Drusilla sembrano morti, ma si apprende nella sequenza finale che Drusilla è guarita mentre è Spike ad essere rimasto gravemente ferito.

Il fidanzato di mamma[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tutti pensano che il nuovo fidanzato della madre di Buffy sia l'uomo perfetto: dolce, gentile, venditore di successo di computer e sa anche cucinare. L'unica a non trovarlo simpatico è Buffy. Ted Buchanan, il fidanzato di mamma, si scopre essere molto severo e perfido nei confronti di Buffy e durante una lite lui picchia Buffy e lei difendendosi lo spinge involontariamente già dalle scale uccidendolo.

Divorata dai sensi di colpa dice subito la verità e viene portata alla polizia, ma Ted si sveglia e torna da Joyce dicendole che era rimasto senza vita solo per pochi minuti. Fortunatamente la gang si mette a fare ricerche, Willow scopre che nei suoi biscotti Ted metteva un tranquillante, mentre Cordelia trova i suoi certificati di matrimonio. Intanto Ted tenta di strangolare Buffy e lei lo ferisce ad un braccio e scopre che si tratta di un robot. Gli altri intanto trovano la casa di Ted e scoprono che il robot era stato costruito dal vero Ted molti anni prima a sua immagine e somiglianza.

Uova cattive[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Grazie ad un nuovo progetto scolastico mirato a far capire quanto sia impegnativo avere dei figli, ogni studente porta a casa un uovo a cui dovrà badare come se fosse un figlio, ma durante la notte succede qualcosa di strano, una specie di tentacoli escono dalle uova si attaccano alle persone e assorbono la loro energia.

L'uovo di Buffy si schiude e lei scopre che dentro queste uova vi sono degli esseri che si attaccano agli umani come ospiti e li conducono nella sala caldaie dove si trova la loro mamma, un enorme demone primitivo di nome Bezoar che continua a fare uova. Solo Buffy e Xander, che ha bollito il suo uovo per paura di romperlo, sono salvi e cercano di eliminare il demone. Nel frattempo anche due vampiri fratelli i Gorch, decidono di dare del filo da torcere a Buffy, tentando di ucciderla. Buffy viene trascinata dal demone sotto le macerie e lo uccide. Tutti, inclusa la madre di Buffy, vengono convinti che si sia trattato di una semplice fuga di gas.

Sorpresa[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

È il diciassettesimo compleanno di Buffy e i suoi amici si danno da fare per organizzarle una festa a sorpresa. Buffy sogna Drusilla mentre uccide Angel e teme quindi che la vampira non sia morta. Inoltre teme che come altre volte il suo incubo possa avverarsi. In effetti Drusilla e Spike stanno tramando di ricomporre il Giudice, un potente demone in grado di distruggere ogni essere con un po' di umanità senza neppure toccarlo. Un demone immortale che non può essere ucciso da nessun'arma forgiata e che ha lo scopo di portare la fine del mondo.

Mentre scopriamo che Jenny Calendar in realtà è una zingara mandata per controllare Angel, Buffy intercetta una delle casse contenenti i pezzi del Giudice. Oz che è stato invitato da Willow alla festa di Buffy scopre quindi che i vampiri esistono e che Buffy è la cacciatrice. Su consiglio di Jenny, Angel decide di partire per l'estero per allontanare la cassa intercettata da Sunnydale. Buffy disperata lo accompagna al porto per dirgli addio, lui le confessa il suo amore e le regala un anello, ma vengono attaccati dai vampiri di Spike che riescono a riprendersi la cassa. Buffy ha un altro incubo e scopre dove si nascondono Spike e Drusilla e che Jenny Calendar è implicata in qualche modo alla vicenda. Quindi Buffy e Angel si recano alla vecchia fabbrica per controllare a che punto sono i vampiri con la ricostruzione del Giudice ed eventualmente impedirla. Vengono scoperti ma riescono a scappare e si rifugiano nell'appartamento di Angel, dove fanno l'amore per la prima volta.

Un attimo di felicità[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver fatto l'amore con Buffy, Angel ha provato un attimo di felicità che gli ha fatto nuovamente perdere l'anima, come vuole la maledizione degli zingari. Ora Angel è tornato ad essere il malvagio e spietato Angelus, e insieme a Spike e Drusilla si appresta a fare una strage al centro commerciale insieme all'ormai ricomposto Giudice.

Buffy è devastata dal dolore per l'accaduto e non capisce perché il suo amore si comporti così, trattandola male e addirittura facendola sentire disprezzata, fino a quando Jenny le spiega che Angel era stato maledetto dalla sua gente dopo aver ucciso la figlia più bella della loro tribù e che se solo avesse vissuto un solo attimo di felicità, l'anima gli sarebbe stata tolta.

Buffy furibonda con Jenny per non averle detto nulla, le chiede di maledirlo di nuovo, ma lei non ne è in grado, l'unico a poterli aiutare è suo zio ma arrivano tardi. Angel ha ucciso l'unico in grado di restituirgli l'anima. La cacciatrice cerca di farsi forza e si occupa di distruggere il Giudice con l'aiuto di Xander che ha un'idea geniale, utilizzare un lanciarazzi in modo da ridurlo a pezzetti. L'arma funziona. Lotta anche con Angel, ma non è ancora pronta ad ucciderlo.

Notte di luna piena[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un lupo mannaro terrorizza la città e anche Cordelia e Xander vengono attaccati mentre si sbaciucchiano in auto nel bosco. I sospetti cadono su Larry, graffiato da un cane randagio nei giorni precedenti.

Ma la verità è un'altra e il vero lupo mannaro è Oz, morso dal suo cuginetto, anch'esso un lupo mannaro. Oz rendendosi conto del pericolo, decide di incatenarsi per non uccidere altre persone, ma proprio in quel momento Willow lo va a trovare e si trova di fronte alla sua trasformazione.

Nel frattempo un cacciatore di lupi mannari mette i bastoni tra le ruote a Buffy e Giles durante le loro ricerche. Riescono comunque a salvare Oz sparandogli del sonnifero. Il giorno seguente Willow e Oz si chiariscono e si scambiano il loro primo bacio.

Caccia all'uomo[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

È il giorno di San Valentino e Xander regala una collanina a Cordelia, che invece decide di lasciarlo solo perché le sue amiche la evitano da quando sta con lui.

Xander, arrabbiato si rende conto che Amy è una strega e le chiede di fare un incantesimo d'amore per far innamorare pazzamente Cordelia di lui, in modo da poterla umiliare come lei ha fatto con lui.

L'incantesimo però non ha l'effetto desiderato visto che solo Cordelia ne rimane immune, mentre tutte le donne di Sunnydale, tra cui Buffy, Jenny, Willow, la stessa Amy, Joyce e perfino Drusilla si innamorano pazzamente di Xander.

La situazione degenera quando tutte le donne aggrediscono Cordelia per come ha trattato Xander obbligandoli a rifugiarsi a casa di Buffy, nello scantinato. Solo grazie a Giles la situazione ritorna alla normalità.

Passioni[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'ossessione di Angelus nei confronti di Buffy, si fa sempre più forte quando entra nella sua stanza durante la notte e le lascia un disegno di lei che dorme, uccide i pesci rossi di Willow e blocca la madre di Buffy davanti a casa dicendole che lui e la figlia hanno fatto l'amore.

Quando poi Angelus scopre che Jenny è a un passo dal tradurre il rituale per restituirgli l'anima, la uccide, posando il suo corpo nel letto di Giles, proprio nella sera in cui i due avrebbero dovuto incontrarsi per una serata romantica.

Quando Giles trova la stanza con luci soffuse, champagne e rose sul pavimento, sale di sopra felice, ma quando vede Jenny morta sul suo letto, impazzisce. Si reca da Angelus per ucciderlo, ma a rischiare la vita è lui, salvato in extremis da Buffy.

Nel frattempo Willow prende il posto di Jenny come insegnante di informatica, e accidentalmente lascia cadere di fianco alla scrivania il floppy su cui Jenny aveva salvato la traduzione del rituale, poco prima che Angelus la sorprendesse.

Il mostro[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Buffy viene colta da un'influenza talmente forte da condurla in ospedale. Qui durante il delirio dovuto alla febbre vede un mostro aggirarsi per i corridoi dell'ospedale. Decisa ad indagare, chiede informazioni ad alcuni bambini ricoverati che hanno visto quello strano essere. Buffy sospetta che il medico che ha in cura i bambini sia coinvolto, ma quando viene ucciso capisce che cercava solo di aiutarli. Dai racconti dei bambini che descrivono questo essere come la morte, ricorda la morte in un altro ospedale della sua cuginetta molti anni prima. Nel frattempo Angelus fa visita a Buffy in ospedale, ma Xander gli tiene testa impedendogli di entrare. Per sconfiggere il mostro Buffy deve avere la febbre così si inietta il virus per poterlo vedere e affrontare. Riesce così a salvare tutti i bambini e ad uccidere l'orribile mostro.

Per sempre[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Quando a scuola iniziano a manifestarsi strani avvenimenti, come un braccio che esce da un armadietto e tenta di tirare dentro Xander o un uomo e una donna che litigano, e l'uccisione di lei, e a causa di alcune visioni di Buffy del 1955, la gang capisce che hanno a che fare con un fenomeno di Poltergeist.

Indagano e scoprono che nel 1955 un ragazzo uccise la professoressa con cui aveva una relazione poiché lei lo lasciò. Successivamente il ragazzo si tolse la vita. Ora, il fantasma del ragazzo si impossessa di un ragazzo e una ragazza che rivivono la stessa scena, che però finisce sempre nello stesso modo, con la morte della donna. Solo quando Buffy ed Angelus vengono posseduti dal fantasma, il finale, finalmente cambia e il fantasma può riposare in pace ed avere il perdono della donna amata e uccisa. Buffy però ha la parte del ragazzo che era stato lasciato, ed Angel nella parte della donna. Buffy ed Angelus, si trovano a sorpresa l'uno nelle braccia dell'altro e ne restano scioccati.

Il DNA del campione[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Per la prima volta nella storia del liceo di Sunnydale la squadra di nuoto ha la possibilità di vincere i campionati studenteschi. Ma la situazione si mette male quando vengono ritrovati i cadaveri di alcuni ragazzi della squadra. Credendo che vi sia una creatura attirata da qualche sostanza poco pulita, Xander entra nella squadra, sotto lo sguardo ammirato di Cordelia, Buffy e Willow che lo osservano in costume.

In realtà non esiste alcun mostro, ma sono i ragazzi stessi a trasformarsi in mostri marini, che escono dalla loro pelle e si dirigono verso il mare. Tutto questo a causa delle droghe che vengono somministrate loro dall'allenatore attraverso il vapore della sauna. Buffy e Xander cercano di salvarli. Per tre di loro non c'è più nulla da fare.

L'inizio della storia (1ª parte)[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

In questo episodio, vediamo numerose scene del passato di Angel, passiamo da quando è stato vampirizzato da Darla in Irlanda nel 1753, a quando in Inghilterra ha torturato mentalmente la povera Drusilla prima di renderla vampira, fino alla maledizione dei gitani in Romania e al periodo di decadimento a Manhattan.

Nel presente Angelus con l'aiuto di Spike e Drusilla, vuole riportare in vita il demone pietrificato Acathla, in grado di scaraventare il mondo all'inferno. Proprio in quel momento Buffy e Willow trovano il dischetto su cui la Calendar aveva salvato la traduzione del rituale per restituire l'anima ad Angel. Willow promette a Buffy che farà di tutto per effettuare il rituale, mentre Buffy si reca da Angelus per impedirgli di risvegliare il demone Achatla. Si tratta di una trappola e durante la sua assenza Drusilla uccide Kendra giunta in aiuto, Giles viene rapito, Xander e Willow feriti e Buffy poco dopo viene trovata dalla polizia sul cadavere di Kendra.

L'inizio della storia (2ª parte)[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre Angelus tortura Giles per farsi rivelare quale sia la chiave del risveglio di Acathla, Drusilla si mostra agli occhi di Giles nei panni di Jenny e in questo modo riesce a farsi rivelare tutto.

Spike, che non desidera che il mondo finisca e che odia Angelus per le troppe attenzioni verso la sua Drusilla, si allea con Buffy. Poco dopo Buffy polverizza un vampiro davanti a sua madre ed è quindi costretta a rivelarle tutto sulla sua vocazione di cacciatrice. Joyce proibisce a Buffy di uscire di casa, ma lei deve andare e la madre le dice che se uscirà da quella porta, non dovrà più tornare.

Buffy si reca da Angelus, pronta ad affrontarlo. Spike si alza dalla sedia a rotelle, stordisce Drusilla e la porta via da Sunnydale con sé, mentre Angelus e Buffy iniziano la lotta.

Angelus riesce ad aprire il portale e Buffy sta per trafiggerlo quando si rende conto che qualcosa in lui sta cambiando: Willow è riuscita a fare l'incantesimo e a restituirgli l'anima. Ormai è però troppo tardi, il portale è aperto e l'unico modo per chiuderlo è uccidere Angel. Buffy gli dice che lo ama e lo prega di chiudere gli occhi, poi lo trapassa con la spada, uccidendolo e scaraventandolo all'inferno.

Una Buffy devastata dal dolore se ne va da Sunnydale.