Episodi di Angel (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Angel (serie televisiva).

La prima stagione di Angel (serie televisiva) è stata trasmessa dal canale The WB. Essendo lo stesso canale che trasmetteva anche Buffy l'ammazzavampiri compaiono alcuni cross-over fra le due serie. In Italia è stato presentata nel 2003 sulla rete satellitare Fox e successivamente, nel 2005, in chiaro su Italia 1.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 City of... Los Angeles 5 ottobre 1999 2 settembre 2003
2 Lonely Hearts Cuori solitari 12 ottobre 1999 2 settembre 2003
3 In the Dark L'anello di Amarra 19 ottobre 1999 9 settembre 2003
4 I fall to pieces Il chirurgo medianico 26 ottobre 1999 9 settembre 2003
5 Rm w/a Wu Il fantasma di Maude 2 novembre 1999 16 settembre 2003
6 Sense and Sensitivity Il controllo dell'aggressività 9 novembre 1999 16 settembre 2003
7 Bachelor Party Addio al celibato 16 novembre 1999 23 settembre 2003
8 I Will Remember You Il ritorno di Buffy 23 novembre 1999 23 settembre 2003
9 Hero Morte di un eroe 30 novembre 1999 30 settembre 2003
10 Parting Gifts L'asta diabolica 14 dicembre 1999 30 settembre 2003
11 Somnambulist Il pupillo 18 gennaio 2000 7 ottobre 2003
12 Expecting In attesa 25 gennaio 2000 7 ottobre 2003
13 She Jhiera 8 febbraio 2000 14 ottobre 2003
14 I' ve Got You Under My Skin L'indemoniato 15 febbraio 2000 14 ottobre 2003
15 The Prodigal L'amore non muore 22 febbraio 2000 21 ottobre 2003
16 The Ring Il bracciale misterioso 29 febbraio 2000 21 ottobre 2003
17 Eternity L'eterna giovinezza 4 aprile 2000 28 ottobre 2003
18 Five by Five La forza dell'odio 25 aprile 2000 28 ottobre 2003
19 Sanctuary Vendetta 2 maggio 2000 4 novembre 2003
20 War Zone Zona di guerra 9 maggio 2000 4 novembre 2003
21 Blind Date Appuntamento al buio 16 maggio 2000 11 novembre 2003
22 To Shansu in L.A. Shanshu a L.A. 23 maggio 2000 11 novembre 2003

Los Angeles[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver lasciato Sunnydale, Angel si è trasferito a Los Angeles cercando di dimenticare la cacciatrice. Qui incontra Doyle, un mezzo demone, che si rivela un messaggero delle Forze dell'Essere. Viene così indirizzato da una sua visione ad aiutare Tina, una cameriera di fast food che si è messa in affari con un uomo pericoloso che le ha promesso aiuto ma che in realtà la minaccia. Durante un party in cui si ritrova, Angel incontra Cordelia, anche lei a Los Angeles nel tentativo di diventare un'attrice. I tre scoprono di formare una bella squadra e, su idea di Cordelia, aprono un'agenzia investigativa per proteggere gli innocenti.

Cuori solitari[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Doyle ha una visione in cui una ragazza è in pericolo e, insieme a Angel e Cordelia si recano in un bar per single per cercare indizi. Qui Angel conosce Kate, una poliziotta, che sospetta di Angel riguardo alle misteriose uccisioni che stanno avvenendo a Los Angeles. Il vampiro, in seguito, scopre che il colpevole è un demone Scavatore che attraverso il rapporto sessuale passa da un corpo ad un altro. Angel riesce a uccidere il demone che si era impossessato del corpo del barista.

L'anello di Amarra[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

A Los Angeles arriva Oz, incaricato da Buffy di consegnare ad Angel l'anello di Amarra, un anello dotato di poteri che rendono il vampiro che lo indossa invincibile. In città giunge però anche il vampiro Spike, che intende sottrarre l'anello ad Angel. Dopo il loro primo incontro, Angel decide di nascondere l'anello in un posto sicuro, nei canali delle fogne sotto il suo appartamento per evitare che il vampiro possa impossessarsene; in seguito però viene catturato dallo stesso Spike, che per fargli confessare il luogo dove ha nascosto l'anello lo fa torturare da un altro vampiro chiamato Marcus, specializzato in sistemi di tortura. Mentre Angel è prigioniero, Doyle e Cordelia riescono a trovare l'anello e si presentano per effettuare lo scambio con Spike dove Angel è in custodia; con l'aiuto di Oz fanno irruzione nel magazzino con il furgone, riescono a liberare l'amico e a scappare. L'anello di Amarra è però trafugato da Marcus che scappa imbrogliando anche Spike. Angel, nonostante sia gravemente ferito, decide di tornare indietro per recuperare l'anello e ingaggia una lotta con Marcus, al termine della quale riesce a strappargli il monile e a ucciderlo. Così per la prima volta da centinaia di anni Angel rimane a contemplare la luce del sole, indossando il gioiello che lo rende indistruttibile. Alla fine decide però di distruggerlo, perché sente di dover scontare ancora la pena per tutto il male commesso quando era malvagio e senz'anima.

Il chirurgo medianico[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un'altra visione di Doyle porta tutta la gang ed Angel ad aiutare una ragazza di nome Melissa che viene tormentata dal suo neurochirurgo che si è innamorato perdutamente di lei. La polizia non è di aiuto perché non lascia mai prove a suo carico. Angel scopre che il neurochirurgo è in grado di separare parti del suo corpo, in questo modo riesce ad sorvegliare la ragazza e a spaventarla. Angel riesce a eliminarlo per sempre impedendo al dottore di riunire tutti i suoi pezzi.

Il fantasma di Maude[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Cordelia è stanca del suo appartamento orribile e infestato dagli scarafaggi. Si trasferisce a casa di Angel, che non è molto contento. Così chiede a Doyle di trovarle un nuovo appartamento, in cambio lui aiuterà l'amico a risolvere un suo problema con un usuraio. L'appartamento che Doyle trova per Cordelia è perfetto ma è infestato dal fantasma di Maude Pearson, che cerca in tutti i modi di far suicidare la ragazza. Cordelia riesce a resistere al fantasma e in un attimo di possessione scopre il cadavere ormai scheletrico di Dennis, figlio di Maude che la donna aveva murato vivo nell'appartamento. Il fantasma di Dennis sconfigge quello della madre e da quel momento convive pacificamente con Cordelia interagendo con lei e con Angel quando si trovano nell'appartamento.

Il controllo dell'aggressività[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angel aiuta Kate a catturare Little Tony, un boss mafioso e cliente della Wolfram&Hart. Kate viene accusata di essere troppo dura nel suo lavoro e viene costretta a seguire un corso di sensibilità diretto dallo stregone Allen Lloyd e organizzato dallo studio Wolfram&Hart. L'insegnante, attraverso un incantesimo, rende troppo sensibili i poliziotti che seguono il corso. In questo modo la polizia non riesce più a intervenire contro il male. Anche Angel finisce sotto l'incantesimo dello stregone. Intanto un poliziotto, sotto l'effetto dell'incantesimo, libera tutti i carcerati. Ma alla fine Angel e Kate risolverano la situazione.

Addio al celibato[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tra Doyle e Cordelia inizia a nascere qualcosa. Alla Angel Investigation si presenta Harry, ex moglie di Doyle, con il suo nuovo fidanzato, Richard, per chiedere all'ex marito di firmare i documenti del divorzio per potersi sposare. Doyle chiede a Angel di indagare su Richard, e scopre che anche lui è un mezzo demone. Richard invita Doyle alla suo festa di addio al celibato. Doyle si presenta alla festa con Angel. Richard chiede a Doyle la sua benedizione per il matrimonio. Lui accetta. A questo punto la sua vita è in pericolo, perché,accettando, ha consentito di farsi mangiare il cervello dal futuro sposo. Angel riesce a salvare Doyle e Harry lascia Richard. Tornati a casa, Doyle ha una visione di Buffy in pericolo.

  • Altri interpreti:Kristin Dattilo (Harry), Rib Hillis (Pierce), Carlos Jacott (Richard Howard Straley).
  • Nota: Alla fine dell'episodio Doyle ha una visione di Buffy in pericolo che prepara il crossover con l'episodio di Buffy 4x08 Crampi, in cui Angel torna a Sunnydale.

Il ritorno di Buffy[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angel è appena tornato da Sunnydale, quando Buffy, irritata per ciò che è successo, compare nel suo ufficio. Iniziano a parlare e, improvvisamente, un demone Mora entra dalla finestra e li attacca, dopo di che fugge. I due lo vanno a cercare nei cunicoli fognari di Los Angeles, poi si dividono, il demone ricompare e attacca Angel, che rimane ferito alla mano. Il suo sangue entra però in contatto con quello del demone e il vampiro torna ad essere umano. Angel, inizialmente, rimane sorpreso e allo stesso tempo incredulo; così si reca dagli Oracoli insieme a Doyle, dove scopre che rimarrà umano per sempre. Corre subito da Buffy informandola della situazione e i due iniziano a parlare. Sopraffatti dalla passione finiscono per fare l'amore. Vengono svegliati da Doyle quando quest'ultimo scopre che il demone non è morto, anzi, è più forte di prima. Angel decide di combatterlo da solo senza coinvolgere Buffy, che poi interverrà dato che lui, essendo umano, non è più abbastanza forte. Angel scopre dagli Oracoli che il suo cambiamento causerà col tempo la morte di molti umani e per prima quella di Buffy, dato che la conseguenza è l'avvento di numerosi e potenti demoni Mora. Decide così di voler tornare ad essere un vampiro per evitare di mettere in pericolo la vita della donna che ama e quella di persone innocenti. Buffy, dopo averlo scoperto, rimane sconvolta. Scoprirà poi che torneranno indietro nel tempo: sarà come se la giornata che hanno appena trascorso non fosse mai esistita e solo Angel ne avrà memoria.

Morte di un eroe[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Doyle ha una visione di un gruppo di mezzo-demoni in pericolo. La Angel Investigation interviene in loro aiuto. I mezzi demoni sono inseguiti dal Flagello, un esercito di demoni puri che hanno come scopo lo sterminio dei mezzo-demoni. Il Flagello, in passato, aveva sterminato un gruppo di mezzo-demoni Brakken, della stessa specie di Doyle. Uno di loro chiese aiuto a Doyle, ma lui rifiutò e poco dopo ricevette la prima visione dalle forze dell'essere che gli mostrarono il gruppo di Brakken sterminato. Questa volta Doyle non vuole commettere lo stesso errore. Angel riesce a infiltrarsi nel Flagello e a scoprire il loro piano: hanno intenzione di utilizzare uno strumento che, attraverso la luce, bruci tutti coloro che hanno un po' di umanità all'interno del raggio luminoso. Angel dice a Cordelia di far imbarcare il gruppo di demoni in un mercantile, ma il Flagello riesce a trovarli e ad accendere il loro strumento. Angel decide si sacrificarsi per salvare tutti, ma Doyle lo colpisce e, dopo aver scoperto che Cordelia è disposta a uscire con lui, la bacia e spegne lo strumento sacrificandosi.

  • Altri interpreti:Lee Arenberg (Tiernan), Tony Denman (Rieff), Michelle Horn (Rayna), Sean Gunn (Lucas), Anthony Cistaro (comandante del Flagello).
  • Nota: ultimo episodio in cui compare Doyle
  • Nota: in questo episodio il personaggio di Doyle fa la sua ultima comparsa perché, in realtà, Glenn Quinn ( l'attore che l'ho interpretava ) fu cacciato dal set di Angel perché faceva troppo uso di alcool e droga. Glenn Quinn è deceduto il 3 dicembre 2002 per overdose.

L'asta diabolica[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angel si reca dagli Oracoli per far riportare in vita l'amico Doyle. Gli Oracoli si rifiutano anche se Angel ha perso il suo contatto con le Forze dall'Essere. Cordelia scopre di avere ereditato le visioni di Doyle grazie al bacio con l'amico prima che si sacrificasse. Intanto un demone di nome Barney chiede aiuto a Angel dicendo che è inseguito da un demone. Lavorando al caso, il vampiro incontra Wesley Wyndam-Pryce, ex Osservatore di Buffy e Faith, che è stato licenziato dal Consiglio degli Osservatori. Wesley è sulle tracce di un demone che ruba le parti magiche di altri demoni. Cordelia, rimasta sola con Barney, parla con lui di Doyle e del fatto che ora lei possiede il dono delle visioni. Scopre che il demone che colleziona poteri di altri demoni è proprio Barney, che la rapisce e la mette in vendita in un'asta. Angel e Wesley trovano il posto in cui si sta svolgendo l'asta e salvano Cordelia.

Il pupillo[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angel è tormentato da incubi in cui lui uccide esseri umani. Pensa che siano solo sogni, ma al suo risveglio scopre che è veramente successo. Wesley dice ad Angel che il killer utilizza il modus operandi di Angelus. Credendo di essere sonnambulo, il vampiro si fa legare da Cordelia e Wesley al suo letto. Anche quella notte sogna di uccidere un'altra persona ma il mattino dopo si ritrova ancora legato al letto e capisce che non può essere lui il colpevole. Scopre che il colpevole è Penn, un ragazzo vampirizzato da Angelus molto tempo prima. Riesce a rintracciarlo e ucciderlo ma al caso lavora anche Kate, la detective, che, nello scontro con Penn, scopre la vera natura di Angel e non riesce ad accettarla.

  • Altri interpreti:Elisabeth Rohm (Kate Lockley), Jeremy Renner (Penn).
  • Nota: da questo episodio Wesley entra a far parte dei regulars.

In attesa[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Cordelia esce con un ragazzo, wilson, dopo una serata in locale per vip i due passano la notte insieme a casa di lei. Al risveglio cordelia si ritrova incinta di nove mesi. Angel e Wesley che non la vedono arrivare in ufficio corrono da lei e la trovano spaventata in questo stato, sospettando una causa demoniaca Wesley la porta a fare un'ecografia e scoprono che nel suo ventre stanno per nascere sette gemelli o più. Nel frattempo Angel scopre che cordelia non è l'unica donna ad essere stata fecondata.

  • Nota: questa è la prima volta in cui veniamo a conoscenza del fatto che Cordelia ha fatto l'amore con qualcuno.

Jhiera[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angel sta indagando sulla morte di un magazziniere, bruciato vivo. Durante le sue ricerche si ritrova a combattere con una donna, Jhiera, che dice di provenire da un'altra dimensione, nella quale le donne sono trattate come schiave. Lei ha una missione, portare in salvo le sue compagne dai demoni che le stanno inseguendo per privarle della loro personalità, e Angel è intenzionato ad aiutarla.

  • Note: in questa puntata Angel si immagina scatenato e ridicolo ballerino alla festa di Cordelia; inoltre è la prima volta che usa un cellulare trovando difficoltà nel farlo.

L'indemoniato[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Cordelia ha la visione di un bambino che sembra in pericolo. Angel dopo aver evitato che il bambino venga investito, comincia ad avere dei sospetti riguardanti la famiglia del bambino. Alcuni loro conoscenti sono morti in incendi misteriosi. Wesley pensa che in quella casa ci sia qualcuno posseduto da un demone. Angel conferma la teoria di Wesley facendo mangiare a tutti una torta al cioccolato con all'interno una sostanza, che spinge il demone a manifestarsi. Il demone si trova nel corpo del bambino che Angel aveva salvato. Angel e Wesley cercano di far uscire il demone con un esorcismo. Ci riescono, ma poi scoprono che non era il demone la causa degli incendi, ma il bambino stesso. Quella sera stessa egli tenta di uccidere sua sorella, ma Angel lo impedisce.

L'amore non muore[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angel ha continui flashback del suo passato, di quando era ancora in vita, del disprezzo del padre nei suoi confronti e di come Darla lo abbia generato in un vampiro. Angel si ritrova a combattere in una metro, con un demone avente una forza straordinaria, pur essendo un demone di natura pacifica. La polizia interrogando i testimoni, dicono che la persona (il demone) sarebbe saltato, quando la metro era in movimento. Angel dopo aver ucciso il demone, assieme a Wesley e Cordelia cercano di capire il perché di tanta forza e rabbia, in un demone pacifico. Wesley riesce a rilevare una sostanza (una droga) all'interno del demone, che avrebbe poi causato la sua aggressività. Il padre di Kate, Trevor, si trova coinvolto in questa faccenda, di cui neanche lui è consapevole. Le persone con cui era coinvolto erano vampiri e le stesse persone che possedevano la droga. I vampiri si catapultano a casa di Trevor Lokley e lo uccidono nonostante Angel abbia cercato di fermarli. Kate volendosi vendicare, si dirige nel luogo in cui si trovano i vampiri che hanno ucciso suo padre e il demone spacciatore e assieme ad Angel li uccidono.

Il bracciale misterioso[modifica | modifica sorgente]

Angel nell'arena

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nella Angel Investigation un uomo, piuttosto malandato, richiede l'aiuto di Angel, per il ritrovamento del fratello. Angel durante le ricerche, viene attaccato dal cliente, che un attimo prima gli aveva chiesto aiuto e dal fratello. I due uomini compravano demoni, per poi farli combattere. Ogni sera vi erano delle lotte e scommesse su chi potesse vincere o morire. Angel venne preso, perché erano a conoscenza della sua straordinaria forza. I demoni e Angel erano rinchiusi in varie celle, con al polso un braccialetto, che non avrebbe permesso la fuga di nessuno di loro. Cordelia e Wesley troveranno la chiave, che poi avrebbe disfatto i braccialetti, liberato i demoni e Angel dalla tortura della lotta.

L'eterna giovinezza[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angel durante il suo ritorno a casa con Wesley e Cordelia salva una celebrità di grandissima fama, Rebecca, che stava per essere investita. Qualcuno la vuole morta e quindì richiede l'aiuto di Angel che inizialmente rifiuta. Rebecca era tutta sola in casa, quando un uomo fa irruzione e tenta di ucciderla, ma Angel interviene. Rebecca scopre che Angel è un vampiro, ma nonostante questo continua ad accettarlo come suo eventuale protettore. Angel si scontra con l'aggressore di Rebecca durante una prima. L'aggressore viene arrestato. Il manager di Rebecca gli confessa che non le daranno la parte di un film, perché non più giovane come una volta. Rebecca amareggiata, vuole avere a tutti i costi la giovinezza eterna, che l'avrebbe potuta ottenere diventando un vampiro. Rebecca decide così di usare Angel per ottenere il suo scopo, ma Angel non avrebbe mai accettato, così Rebecca decide di mettere un potente tranquillante che da un senso di beatitudine, portandolo così a diventare malvagio. Una volta finito l'effetto del tranquillante, Angel sarebbe tornato "buono", ma fino a quel momento tentò di uccidere Rebecca. Wesley e Cordelia riuscirono comunque a colpirlo e poi ad incatenarlo, affinché finisse l'effetto della sostanza. Una volta ripreso e a conoscenza della situazione, si scusò con loro per aver tentato di ucciderli.

La forza dell'odio[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Flashback di Angel che raccontano del suo stato d'animo dopo aver ricevuto la maledizione degli zingari in Romania. Faith dopo essersi risvegliata dal coma, scappa a Los Angeles. La Wolfram & Hart sono a conoscenza del potenziale di Faith e le fanno una proposta: uccidere Angel in cambio di denaro. Faith accetta la proposta e, per rendere furioso Angel, prende in ostaggio Wesley torturandolo. Angel scopre il luogo in cui Faith tiene in ostaggio Wesley e da lì ha inizio un duro scontro che vedrà come protagonisti lo stesso Angel e Faith. Lo scopo di Faith è di farsì uccidere, ma Angel se ne rende conto e le dice che non lo farà. Faith sconvolta e angosciata, lo abbraccia chiedendogli di aiutarla.

Vendetta[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angel accetta di aiutare Faith e la prende a casa con sé. Wesley è molto risentito, a causa delle torture di Faith ed è contrario nell'aiutarla. Cordelia e Wesley decidono così di tenersi alla larga da Faith. Faith tenta di scappare, perché convinta che nessuno possa aiutarla, ma Angel riesce a farla ragionare. Wesley è in un locale, quando, quattro tipo che dicono far parte del consiglio, chiedono a Wesley di aiutarli a prendere Faith per la riabilitazione. Wesley finge di volerli aiutare, accettando una droga che avrebbe dovuto somministrare a Faith, per farla addormentare e portarla così in Inghilterra. Mentre Angel è intento a consolare Faith, Buffy fa irruzione, vedendoli abbracciati. Buffy sconvolta dalla scena, chiede a Angel cosa stessero facendo. Angel gli risponde che vuole solo aiutarla. Wesley dopo il dialogo con gli uomini, si reca subito da Angel, avvertendolo che gli uomini stavanno arrivando per uccidere Faith. Buffy avrà il compito di proteggere Faith, pur essendo risentita per quello che Faith gli aveva fatto. Buffy si ritrova a combattere e Faith improvvisamente scompare. Angel viene arrestato da Kate per aiuto e protezione di una criminale (Faith). Una volta arrivati nella stazione di polizia Kate, Angel, Buffy e la polizia sorpresi, notano Faith lì, per costituirsi e confessare gli omicidi commessi. Buffy torna a Sunnydale dopo aver avuto una dura discussione con Angel.

Zona di guerra[modifica | modifica sorgente]

Mentre Angel sta investigando su alcuni criminali che stanno ricattando un suo cliente, si imbatte in una gang di ragazzi cacciatori di vampiri, guidata da Charles Gunn. Il gruppo ultimamente sta subendo gravi perdite e un gruppo di vampiri sta per tendere loro un agguato. Angel offre a Gunn il suo aiuto ma l'offerta viene rifiutata: Gunn non riesce a fidarsi di un vampiro, seppur con un'anima. Il loro rapporto però subirà una svolta quando i vampiri gli rapiscono la sorella...

Appuntamento al buio[modifica | modifica sorgente]

Angel si imbatte in una donna cieca accusata di omicidio e difesa dalla Wolfram&Hart. La donna, giudicata incapace per il suo handicap di commettere l'omicidio, viene scagionata. Ma quando lo studio di avvocati senza scrupoli la assolda per uccidere dei bambini ciechi ma dotati come lei di grandi abilità nella lotta, lo stesso Lindsey si rivolge ad Angel, tradendo il suo studio, per fermare questo crimine. Egli collabora allora con il vampiro per entrare di nascosto nella W&H e sottrarre alcuni file sulla donna. Ma questi file non sono l'unica cosa verso la quale Angel mostrerà un certo interesse...

Shanshu a L.A.[modifica | modifica sorgente]

Wesley si dà da fare per cercare di tradurre una pergamena di Abergin e ha una difficoltà nel tradurre una parola: Shanshu. Nel frattempo gli avvocati della WeH invocano un demone di nome Voca per un rituale. Voca decide di rubare la pergamena e uccidere gli Oracoli. Il rituale inizia intorno a una misteriosa cassa, Angel interviene e riesce a eliminare il demone, ma non a interrompere il rito. A fine episodio, alla WeH, gli avvocati si avvicinano alla cassa e danno il benvenuto alla persona contenuta in essa e riportata in vita dal rituale, un noto volto...

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Angel – Stagione 1, TV Effe, 14-09-2005. URL consultato il 17-03-2008.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione