Hank Summers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hank Summers
Hank summers.JPG
Universo Buffyverse
1ª app. in Incubi
Ultima app. in Di nuovo normale
Interpretato da Dean Butler
Voce italiana Giorgio Locuratolo
Specie umana
Sesso maschile
Professione businessman
Parenti

Henry "Hank" Summers è un personaggio della serie televisiva Buffy l'ammazzavampiri, interpretato da Dean Butler.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Hank è l'ex marito di Joyce ed il padre di Buffy; all'inizio della serie egli tentava di mantenere un buon rapporto con la figlia promettendole di passare insieme almeno un week end al mese, tuttavia a causa dei vari impegni tale proposito finisce con l'andare sempre a monte. Hank è dipinto come un uomo che fa molte promesse ma è sostanzialmente incapace di mantenerle e non sembra particolarmente legato alla famiglia.

Nel corso della serie si viene a sapere che l'unica occasione in cui Buffy poté stare con suo padre fu nell'estate del '97. Hank avrebbe poi dovuto portare la figlia a vedere uno spettacolo di Holiday on Ice, tuttavia all'ultimo momento si rimangiò la promessa fatta, deludendo profondamente la ragazza.

Quando nella quinta stagione la realtà viene alterata dall'introduzione di Dawn, Hank diviene naturalmente anche suo padre; tuttavia egli non ha con la figlia minore un rapporto molto diverso di quello avuto con la maggiore.

Come viene rivelato in seguito, il motivo principale del divorzio tra Joyce e Hank era l'eccessiva infedeltà di quest'ultimo. Ad un certo punto della storia Buffy, Dawn e Joyce perderanno completamente i contatti col padre, fuggito in Spagna con la segretaria; per questo motivo le figlie non riusciranno a comunicargli in tempo del funerale di Joyce.

Dawn contatterà nuovamente il padre nel 2001, ma lo terrà all'oscuro della morte di Buffy per impedire che questi la prenda con sé. Quando la serie volge al termine il rapporto tra Hank e le sue due figlie è ormai irrimediabilmente degenerato.