Dina Sassoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dina Sassoli

Dina Sassoli (Rimini, 5 agosto 1920Roma, 24 marzo 2008) è stata un'attrice teatrale e attrice cinematografica italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Resa celebre a livello internazionale dalla sua interpretazione di Lucia nel film Promessi sposi del 1941 di Mario Camerini, è stata una delle dive più note del periodo del "cinema dei telefoni bianchi".

Ha recitato in circa cinquanta film diretta da registi come Luigi Comencini, Giuseppe Bertolucci, Giuliano Montaldo, Mario Mattoli, Alberto Lattuada, Camillo Mastrocinque, Alessandro Blasetti accanto ad attori come Eduardo De Filippo, Peppino De Filippo, Vittorio De Sica, Aldo Fabrizi, Gino Cervi, Aroldo Tieri, Massimo Girotti, Eleonora Rossi Drago, Cesco Baseggio, Valentina Cortese, Clara Calamai, Amedeo Nazzari, Ruggero Ruggeri, Antonio Centa.

Ha lavorato anche in teatro con grandi compagnie accanto ad attori del calibro di Vittorio Gassman, Anna Proclemer, Gino Cervi e Gabriele Lavia.

In TV è da ricordare soprattutto per l’interpretazione nello sceneggiato televisivo del 1972 Sorelle Materassi con la regia di Mario Ferrero.

Famosa è stata la sua tormentata storia sentimentale con Massimo Serato che infine la lasciò per Anna Magnani.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

I promessi sposi: Dina Sassoli, Luis Hurtado, Gino Cervi, Gilda Marchiò (1941)

Prosa teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le attrici, Gremese editore, Roma 1999.
  • Giacomo Gambetti, Vittorio Gassman, Gremese editore, Roma 1982.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 42104055