Jean de Limur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean de Limur (Vouhé, 13 novembre 1887Parigi, 5 giugno 1976) è stato un regista, attore e sceneggiatore francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Francia, a Vouhé (Charente-Maritime), negli anni venti Jean de Limur lavora negli Stati Uniti. Debutta come attore nel 1922 in un film a fianco di Clara Kimball Young. Per la Paramount Pictures, nel 1927 gira i suoi primi film da regista, interpretati dalla grande attrice di Broadway Jeanne Eagels, The Letter e Jealousy. L'attrice riceve una candidatura all'Oscar, ma muore quello stesso anno.

Nel 1930, de Limur torna in Francia. Prosegue la sua carriera di regista e sceneggiatore. Collabora al Don Chisciotte di Georg Wilhelm Pabst, sia come aiuto regista che come attore. Nel 1936, gira La Garçonne, film interpretato da Marie Bell e da Arletty. Nella sua carriera, firma da regista 25 film; ne firma 8 tra sceneggiature, dialoghi e adattamenti; ne interpreta 7, soprattutto negli Stati Uniti; lavora come aiuto regista, montatore, ricercatore e assistente tecnico.

Muore a Parigi il 5 giugno 1976, all'età di 88 anni.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista (parziale)[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Montatore[modifica | modifica sorgente]

Aiuto regia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44563039