Giorgio Ferroni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giorgio Ferroni (Perugia, 12 aprile 1908Roma, 17 agosto 1981) è stato un regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a lavorare negli stabilimenti Cines in qualità di assistente di Gennaro Righelli (1932). Nell'immediato secondo dopoguerra diresse alcuni film legati al movimento neorealista (fra cui Pian delle stelle e Tombolo, paradiso nero). Durante la sua lunga carriera ha alternato produzioni di carattere documentaristico a produzioni cinematografiche tradizionali, spesso nell'ambito del cinema di genere (peplum, horror, western, storico, avventuroso, mitologico).

Nella seconda metà degli anni sessanta ha usato anche lo pseudonimo di Jackson Calvin Padget, nome americanizzato come si usava per i Western italiani di quel periodo.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Anthony Steffen nel film Il pistolero segnato da Dio (1968)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Catalogo Bolaffi i registi a cura di Gianni Rondolino Torino 1979
  • AA.VV. I registi, Gremese Roma 2002

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 5138701 LCCN: no99044518 SBN: IT\ICCU\UBOV\034007