Cindy Crawford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima pornostar, vedi Cindy Crawford (attrice pornografica).
Cindy Crawford
CindyCrawfordOct09.jpg
Altezza 176[1] cm
Misure 86-66-89[1]
Taglia 36[1] (UE) - 6[1] (US)
Peso 59 kg
Scarpe 41[1] (UE) - 9[1] (US)
Occhi Marrone scuro
Capelli Castano chiaro

Cynthia Ann "Cindy" Crawford (DeKalb, 20 febbraio 1966) è una supermodella e attrice statunitense. Il suo patrimonio si aggira sui 100 milioni di dollari[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a DeKalb nello Stato dell'Illinois da John Crawford e Jennifer Moluf, il suo trademark è un visibile neo al lato della bocca, che è stato definito dalla maggior parte della gente un “marchio di bellezza”. Suo fratello Jeff è morto di leucemia nel 1974, a soli quattro anni, e la Crawford ha fatto della leucemia infantile il fulcro delle sue opere benefiche, donando gran parte dei suoi guadagni dei calendari sexy per la causa della medesima malattia[senza fonte].

È stata scoperta per caso dal fotografo di un giornale, che la notò appena sedicenne mentre d’estate lavorava cimando le pannocchie di mais, e le scattò alcune foto. Queste ultime ebbero un feedback estremamente positivo al giornale nel quale lavorava il fotografo, tanto che convinsero Cindy ad iniziare la carriera di modella. Dopo il diploma alla High School, grazie alle due estati trascorse lavorando come modella, poté iscriversi alla facoltà di ingegneria chimica alla Northwestern University. Cindy lasciò gli studi, comunque, a causa dei suoi impegni a tempo pieno nella carriera della moda. Dopo aver lavorato per il fotografo Victor Skrebneski a Chicago, con il quale raggiunse un discreto successo, si trasferì a New York nel 1986.

Il cantante Prince, nel 1987, le dedicò una canzone intitolata Cindy C. contenuta nel suo LP The Black Album.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cindy Crawford raffigurata in una caricatura insieme a Leonardo Di Caprio e Arnold Schwarzenegger

Nel 1989 firma un contratto di 3.000.000$ per 3 anni con il colosso cosmetico Revlon. Cindy sarà il volto di Revlon per 11 anni fino al 2000. Dal 1989 al 1995, Cindy fu ospite del programma di MTV, House of Style. Nel 1992, in Norvegia, furono rimossi dei cartelloni con la sua immagine quando le autorità registrarono un incremento del 300% degli incidenti a causa delle distrazioni dei conducenti. Nel 1994 appare nel video Please come home for christmas del celebre cantante Jon Bon Jovi. Nel 1995 la modella ebbe il suo primo ruolo come attrice nel film Facile preda, la cui performance fu bocciata dalla critica, cosicché il film fu un totale fallimento. Sempre nello stesso anno diventa ambasciatrice nel mondo degli orologi Omega che tuttora rappresenta. Nel 2002 lancia il suo primo profumo "Cindy Crawford" con il colosso cosmetico Wella, seguono "Femminine" "Waterfalls" e "Summerday". Nel 2005 lancia una linea di arredamento per la casa "Cindy Crawford Home" con il colosso americamo "Rooms to go".

La Crawford è alta 1.76 cm, ha una snella e tonica figura, con occhi e capelli castani. Le sue misure sono 87-59-90. Fu la prima top-model a posare nuda per Playboy, la cui classifica delle cento donne più sexy del ventesimo secolo la vede quinta. È stata sulle copertine delle riviste più famose, come Vogue, W, People, ELLE, Allure. Nel 2002, Cindy fu definita da People una delle 50 donne più belle del mondo. A renderla popolare ha contribuito una serie di video con gli esercizi ginnici del suo personal trainer, che ebbero più successo del film Fair Game che la vedeva come protagonista. Prosegue tuttora la sua carriera con una serie d'iniziative. Nella classifica del 2009 delle 50 persone più sexy degli anni '90, si è classificata terza.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Cindy Crawford al festival di Cannes 2013

Il primo matrimonio della Crawford fu con l'attore Richard Gere, che durò dal 1991 al 1995. Erano particolarmente insistenti le voci circa una presunta omosessualità dei due; tuttavia furono prontamente smentite da entrambi. Durante il loro matrimonio, infatti, Cindy posò in un servizio provocante con una cantante lesbica molto popolare, k.d. lang, sulla copertina di Vanity Fair nell'agosto 1993.

La modella è attualmente sposata con Rande Gerber, un proprietario di club, ha due figli, Presley Walker (nato nel 1999) e Kaia Jordan (nata nel 2001). La Crawford ha acquistato la compagnia di produzione Crawdaddy Inc. e inoltre ha stretto un accordo con la C&A, azienda per la quale ha disegnato una collezione di abiti autunno-inverno che è uscita nel settembre 2012[3].

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Cindy Crawford in Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ Cindy Crawford net worth, Celebritynetworth.com. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  3. ^ Cindy Crawford e la nuova collezione per C&A autunno-inverno 2012-2013 - Stylosophy.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 19793347 LCCN: n92035192