Cancelletto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
{{{didascalia}}}
Segni di punteggiatura

apostrofo ( ' ) ( )
parentesi ( ( ) ) ( [ ] ) ( { } ) ( 〈 〉 ) (< >)
due punti ( : )
virgola ( , )
lineetta ( ) ( ) ( ) ( )
tratto d'unione ( - ) ( )
punti di sospensione ( ) ( ... )
punto esclamativo ( ! )
punto fermo ( . )
punto esclarrogativo ( )
punto interrogativo ( ? )
virgolette ( « » ) ( ‘ ’ ) ( “ ” )
punto e virgola ( ; )
barra ( / )
spazio ( ) ( ) ( )
punto mediano ( · )

Altri segni tipografici

ampersand o e commerciale (et) ( & )
asterisco ( * )
tre asterischi o asterismo ( )
chiocciola o a commerciale (at) ( @ )
barra inversa ( \ )
punto elenco ( , più)
obelisco ( † ‡ )
grado ( ° )
indicatore ordinale ( º, ª )
cancelletto ( # )
primo () () ()
paragrafo ( § )
piede di mosca ( )
simboli monetari
      ( ¤ ) ( $ ) ( ¢ ) ( £ ) ( ¥ ) ( )
tilde ( ~ )
punto sovrascritto (˙)
macron o trattino alto ( ¯ )
trattino basso o underscore ( _ )
barra verticale o pipe ( | )
numero ( )
simbolo del copyright (©)
simbolo del marchio registrato (®)

Ortografia · Segno diacritico · modifica

Il cancelletto # (in inglese, hash) è un simbolo di punteggiatura, costituito da segmenti paralleli incrociati, utilizzato prevalentemente nell'informatica. Viene solitamente confuso con il simbolo musicale ♯ (diesis), relativo anche al linguaggio di programmazione C#. Il codice Unicode del cancelletto è U+0023 mentre il suo valore ASCII in esadecimale è 23, in decimale è 35.

Il carattere è originato da un'antica abbreviatura latina (N maiuscola sbarrata) per indicare la parola "numerus" o "numero" e come tale si ritrova nelle carte manoscritte dei secoli passati. Negli Stati Uniti, in cui quest'uso è ancora vivo, è anche detto number sign ed è spesso utilizzato al posto del carattere . Indica una posizione numerica: #1 significa number one.

Usi principali[modifica | modifica sorgente]

  • In un indirizzo URL il cancelletto rappresenta l'identificatore di frammento: i caratteri che seguono il simbolo rappresentano un nome di riferimento per la porzione di codice che deve essere visualizzata.
  • Nei fogli di stile il cancelletto indica un elemento html avente un id ad esso dichiarato.
  • In alcuni linguaggi di programmazione (tra cui Perl e Python) indica la presenza di un commento.
  • È presente insieme all'asterisco nella tastiera dei telefoni cellulari. Può essere utilizzato per eseguire comandi sul telefono (ad esempio per ottenere l'IMEI o altri dati di fabbricazione) o effettuare richieste all'operatore mobile (come l'informazione del credito residuo). Viene inoltre solitamente utilizzato nei servizi di assistenza clienti per segnalare l'inserimento di una sequenza di cifre.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]