Baht thailandese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Baht thailandese
Nome locale (TH) บาทไทย
Thai money.jpg
Banconote
Thai tin satang coins.jpg
Satang in alluminio
Codice ISO 4217 THB
Stati Thailandia Thailandia
Simbolo ฿
Frazioni satang 1/100
Monete 25, 50 satang; 1, 2, 5, 10 baht (esistono anche monete da 1, 5 e 10 satang
Banconote 10, 20, 50, 100, 500, 1000 baht
Entità emittente Bank of Thailand (www.bot.or.th)
In circolazione dal
Tasso di cambio 1 EUR = 41,426 THB (6 settembre 2014)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il baht (บาท, simbolo ฿, codice ISO 4217 THB) è la moneta ufficiale della Thailandia. L'emissione della valuta è responsabilità della Banca della Thailandia. Il baht è suddiviso in 100 satang (สตางค์).

Monete[modifica | modifica wikitesto]

Monete in circolazione (Serie del 2009)([1] - in Thai)
Valore Parametri tecnici Descrizione Anno di conio
Diametro Massa Composizione Dritto Rovescio
1 satang 1 15 mm 0,5 g 99% alluminio H.M. King Bhumibol Adulyadej Haripunchai Temple, Lamphun 1987
5 satang 1 16,5 mm 0,6 g Phra Pathom Chedi, Nakhon Pathom 1987
10 satang1 17,5 mm 0,8 g Phrathat Chungchum Temple, Sakon Nakhon 1987
25 satang 16 mm 1,9 g rame H.M. King Bhumibol Adulyadej Tempio Mahathat, Nakhon Si Thammarat 1987
50 satang 18 mm 2,4 g Wat Phrathat Doi Suthep, Chiang Mai 1987
1 baht 20 mm 3 g acciaio placcato da nichel H.M. King Bhumibol Adulyadej Wat Phra Kaew, Bangkok 1986
2 baht 21,75 mm 4 g bronzo H.M. King Bhumibol Adulyadej Wat Saket, Bangkok 2005
5 baht 24 mm 6 g cupronickel ricoperto da rame H.M. King Bhumibol Adulyadej Wat Benchamabophit, Bangkok 1988
10 baht 26 mm 8,5 g esterno: cupronickel
centro: bronzalluminio
H.M. King Bhumibol Adulyadej Wat Arun, Bangkok 1988

Annotazioni[modifica | modifica wikitesto]

  1. Le monete da 1, 5 e 10 satang si incontrano raramente in circolazione[1]. Anche se le monete in satang hanno ancora corso legale alcuni negozi non le accettano.
  2. Le monete più vecchie, alcune delle quali ancora in circolazione, avevano solo i numeri thai, ma le più recenti hanno anche i numeri arabi.
  3. L'emissione standard della moneta da 10 baht ha al rovescio in alto il numero 10 in Braille.
  4. Le monete da 10 baht sono molto simili a quelle da 2–euro in dimensione forma e peso e alcuni distributori automatici le confondono.[2]
  5. Sono state fatte molte monete commemorative da 1, 5 e 10 baht.

Monete in circolazione:.

  • 25 satang (ottone)
  • 50 satang (ottone)
  • 1 Baht (cupronickel)
  • 2 Baht (plated acciaio)
  • 5 Baht (cupronickel con copertura di rame)
  • 10 Baht (bimetallica; ottone al centro, cupronickel la corona esterna)

Inoltre in circolazione, ma molto rari vi sono anche le monete da 10, 5, 1 satang in alluminio.

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

Le Banconote in circolazione sono:

  • 10 Baht - Arancio (ormai rara)
  • 20 Baht - Verde
  • 50 Baht - Blu (in polimeri)
  • 100 Baht - Rosso
  • 500 Baht - Viola
  • 1000 Baht - Grigio/Marrone

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eliot, Joshua. Thailand Handbook. 2003 Footprint Travel Guides page 32
  2. ^ William T. Gibbs, COIN WORLD Staff, Thai bahts causing euro problems in COIN WORLD, Amos Press, Inc., 2 novembre 2002. URL consultato il 10 marzo 2008. "Le monete da 10-baht funzionano al posto delle monete da 2 euro nelle macchine venditrici"

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tassi di cambio per THB
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD CNY MYR SGD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD CNY MYR SGD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD CNY MYR SGD
numismatica Portale Numismatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di numismatica