Brendan Haywood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brendan Haywood
B Haywood - Wizards vs Cavs 2009-04-02.jpg
Haywood con la maglia dei Washington Wizards (in una serata commemorativa dei Chicago Zephyrs)
Dati biografici
Nome Brendan Todd Haywood
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 213 cm
Peso 119 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Squadra Cleveland Cavaliers Cleveland Cavaliers
Carriera
Giovanili

1997-2001
Dudley High School
N. Carol. Tar Heels N. Carol. Tar Heels
Squadre di club
2001-2010 Wash. Wizards Wash. Wizards 579
2010-2012 Dallas Mavericks Dallas Mavericks 154
2012-2014 Charlotte Bobcats Charlotte Bobcats 61 (216)
2014- Cleveland Cavaliers Cleveland Cavaliers
Nazionale
1999 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Oro Palma di Maiorca 1999
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 luglio 2014

Brendan Todd Haywood (New York, 27 novembre 1979) è un cestista statunitense che gioca come centro.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

High School[modifica | modifica sorgente]

Frequenta la Dudley High School a Greensboro, North Carolina e nel suo anno da senior (ossia l'ultimo) vince il titolo di Gatorade North Carolina Basketball Player of the Year. Viene chiamato nel 1997 al McDonald's All-American Game.

Università[modifica | modifica sorgente]

Diplomatosi, s'iscrive all'Università della Carolina del Nord a Chapel Hill, reclutato dal leggendario allenatore dei Tar Heels Dean Smith, che si dimette dal suo incarico poco dopo l'arrivo di Haywood: il suo posto viene preso dal vice Bill Guthridge. Haywood gioca dietro al centro titolare Makhtar N'Diaye e nel suo anno da freshman risulta il sesto giocatore più utilizzato, dietro i componenti del quintetto base (Antawn Jamison, Vince Carter, Shammond Williams, Ed Cota, Ademola Okulaja e appunto N'Diaye). In quella stagione, i Tar Heels raggiungono le semifinali del torneo NCAA 1998.

Haywood passa nel quintetto base al suo secondo anno e i Tar Heels vengono eliminati al primo turno dal torneo NCAA 1999. UNC stenta nel raggiungimento di risultati positivi anche l'anno successivo, per poi risorgere nel torneo NCAA 2000, raggiungendo le final four. La stagione 2000-01 è l'ultima per Haywood e la prima per il coach Matt Doherty: in questa stagione, esce al secondo turno dal torneo NCAA.

Ad UNC, Brendan Haywood realizza la prima tripla doppia nella storia dell'istituto contro l'Università di Miami il 4 dicembre 2000, segnando 18 punti con 14 rimbalzi e 10 stoppate (record anch'esso). Termina inoltre la sua carriera universitaria con la percentuale dal campo più alta nella storia dell'Atlantic Coast Conference (63,7%).

NBA[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 si dichiara eleggibile per il draft NBA e viene scelto al posto 20 dai Cleveland Cavaliers, che immediatamente lo cedono agli Orlando Magic, i quali a loro volta lo danno ai Washington Wizards.

Nella sua prima stagione NBA Haywood colleziona 5 punti e 5 rimbalzi di media, viene premiato come Rookie del mese nel dicembre 2001 per le sue medie (8 punti, 8 rimbalzi e 2 stoppate), partecipa alla Rookie Challenge dell'NBA All-Star Weekend 2001 e marca la sua prima doppia doppia contro i Memphis Grizzlies (17 punti e 15 rimbalzi).

Nella stagione 2002-03 si impone come centro titolare, ricoprendo tal ruolo in 69 delle 81 partite da lui giocate: colleziona 6 punti, 5 rimbalzi ed una stoppata di media. Va migliorando nelle stagioni 2003-04 e 2004-05 con rispettivamente 7 punti e 5 rimbalzi e 9 punti e 6 rimbalzi. Nel 2005 Haywood vive probabilmente la sua miglior tappa come giocatore NBA, fornendo ottime prestazioni nei Playoff, nei quali i Wizards vengono sconfitti 4-0 in semifinale di conference dai Miami Heat: nella serie colleziona 13 punti e 9 rimbalzi di media e nei play-off in generale 10 punti, 7 rimbalzi, un assist, 2 rimbalzi e una rubata.

Durante la stagione 2005-06 raggranella 7 punti e 6 rimbalzi, nella stagione 2006-07 6 punti e 6 rimbalzi e in quella successiva 10 punti e 7 rimbalzi.

Nel mercato della stagione 2009-10 si trasferisce ai Dallas Mavericks, dove è inizialmente centro titolare. Ai playoff di questa annata, conclusisi dopo un in seguito alla sconfitta nella serie contro i San Antonio Spurs 4-2, Haywood totalizza 6.0 punti e 6.2 rimbalzi di media.

Nella stagione successiva perde il posto di titolare a favore di Tyson Chandler, ma il suo ruolo è molto importante, specie nei play-off: dalla panchina entra puntualmente offrendo un contributo che va al di là delle cifre (basse, sui 3,1 punti e 4,1 rimbalzi nella post season). Fa giocate difensive importanti, sia a uomo sia nella zona 2-3 di Rick Carlisle; si infortuna però al fianco durante le finali contro i Miami Heat e non gioca a partire da gara-4. I suoi riescono comunque a portare a termine la serie vittoriosamente, e Brendan vince il suo primo titolo.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Dallas Mavericks: 2011

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

NBA[modifica | modifica sorgente]

Regular season[modifica | modifica sorgente]

Anno Squadra GP GS MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2001-2002 Washington 62 2 20,4 49,3 0,0 60,6 5,2 0,5 0,3 1,5 5,1
2002-2003 Washington 81 69 23,8 51,0 0,0 63,3 5,0 0,4 0,4 1,5 6,2
2003-2004 Washington 77 59 19,3 51,5 0,0 58,5 5,0 0,6 0,4 1,3 7,0
2004-2005 Washington 68 68 27,4 56,0 0,0 60,9 6,8 0,8 0,8 1,7 9,4
2005-2006 Washington 79 70 23,8 51,4 0,0 58,5 5,9 0,6 0,4 1,3 7,3
2006-2007 Washington 77 49 22,6 55,8 0,0 54,8 6,2 0,6 0,4 1,1 6,6
2007-2008 Washington 80 80 27,9 52,8 0,0 73,5 7,2 0,9 0,4 1,7 10,6
Carriera 524 397 23,6 52,8 0,0 62,0 5,9 0,6 0,4 1,4 7,5

Play-off[modifica | modifica sorgente]

Anno Squadra GP GS MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2005 Washington 10 10 29,6 54,2 0,0 63,6 7,6 1,0 1,4 2,0 10,6
2006 Washington 6 6 25,8 68,2 0,0 52,0 3,2 0,8 0,3 1,8 7,2
2007 Washington 3 0 11,3 71,4 0,0 75,0 1,7 0,3 0,3 0,0 4,3
2008 Washington 6 6 29,7 59,1 0,0 80,0 6,7 0,8 0,7 1,5 12,0
Carriera 25 22 26,5 58,6 0,0 65,3 5,6 0,8 0,8 1,6 9,4
Legenda
  GP Partite giocate   GS  Partite iniziate  MPG  Minuti a partita
 FG%  Percentuale tiri a canestro  3P%  Percentuale tiri da 3  FT%  Percentuale tiri liberi
 RPG  Rimbalzi a partita  APG  Assist a partita  SPG  Rubate a partita
 BPG  Stoppate a partita  PPG  Punti a partita  Grassetto  Massimo in carriera

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]