Biblioteche antiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Questa voce è parte della serie
Biblioteche antiche
Biblioteca di Efeso
Impero Romano:

Le grandi biblioteche del mondo antico servirono come archivi degli imperi, santuari di sacre scritture e depositi di letteratura e cronache.

Vicino Oriente[modifica | modifica sorgente]

Siria, Iraq, Iran[modifica | modifica sorgente]

Subcontinente indiano[modifica | modifica sorgente]

Africa[modifica | modifica sorgente]

Grecia e Roma[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Polastron, Lucien X.: Books On Fire: the Tumultuous Story of the World's Great Libraries 2007, p. 3, Thames & Hudson, Londra
  2. ^ Vedi anche Menant, Joachim: "La bibliothèque du palais de Ninive" 1880, p. 33, Parigi: E. Leroux, "Quels sont maintenant ces Livres qui étaient recueillis et consérves avec tant de soin par les rois d'Assyrie dans ce précieux dépôt ? Nous y trouvons des livres sur l'histoire, la religion, les sciences naturelles, les mathématiques, l'astronomie, la grammaire, les lois et les coutumes; ...(Ma quali sono questi libri che sono stati raccolti e conservati con tanta cura dai re d'Assiria in questo prezioso deposito? Troviamo libri di storia, religione, scienze naturali, matematica, astronomia, grammatica, leggi e costumi)".
  3. ^ ""Il re aveva asserto di essere in grado di leggere lo scritto cuneiforme e il suo desiderio di conservare in un unico luogo tutte le opere importanti del mondo della letteratura e della scienza fu quindi chiamato meravigliosamente visionario. Alcune delle opere raccolte da Assurbanipal erano già antiche di 1000 anni all'epoca. Inclusi nella biblioteca del re erano frammenti di una copia del poema epico della Creazione (VII secolo a.C.), come anche parti dell'Epopea di Gilgamesh (VII secolo a.C.), considerata l'opera più importante della letteratura mesopotamica. Nei secoli XIX e XX, più di 20.000 tavolette cuneiformi furono rinvenute dal British Museum." Artwork From Ancient Assyrian Palaces on Exhibit in Assyrian International News Agency. URL consultato il 07/06/2012.
  4. ^ "Really Old School," Garten, Jeffrey E. New York Times, 9 December 2006.
  5. ^ Polastron, Lucien X.: Books On Fire: the tumultuous story of the world's great libraries 2007, pp. 10-23, Thames & Hudson, Londra.
  6. ^ a b c Lionell Casson, Libraries in the Ancient World, Yale University Press (2001), passim e s.v. ISBN 978-0300097214; consultato anche in trad. ital., Biblioteche del mondo antico, Sylvestre Bonnard (2003). ISBN 978-8886842563

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]