Autostrade e semiautostrade in Svizzera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La rete autostradale svizzera

Le autostrade e le semiautostrade svizzere, la cui prima apertura è datata 1955, sono costituite da una rete quasi interamente a pedaggio, il cui pagamento, dal 1985, consiste nell'acquisto di un bollino adesivo annuale che va apposto sul parabrezza. Il contrassegno è valido dal 1º dicembre dell’anno che precede la data stampata sul bollino al 31 gennaio dell’anno successivo. Attualmente (2013), il costo è di 40 franchi svizzeri (32,50 euro)

Al 2008 la rete è composta da 1382,7 km di autostrade e 271,4 km di semiautostrade[1].

Il limite di velocità è di 120 km/h sulle autostrade e in 100 km/h in quelle classificate come "semiautostrade". Le semiautostrade possono avere la carreggiata a una o più corsie per senso di marcia.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Semiautostrada.

Le prime due autostrade elencate sono quelle che consentono l'attraversamento della Svizzera da nord a sud e da est a ovest, cioè dal confine con la Germania a quello con l'Italia (la A2) e dal confine francese a quello austriaco (la A1).

La rete[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
  • Ax = Autostrada N. x;
  • Nx = Strada cantonale N. x;
  • ... Ax→ = Divisione dalla Ax a ...;
  • ... →Ax = Congiunzione alla Ax a ...;
  • →Ax→ = Tratto in comune con la Ax;
  • ×Ax = Incrocio con la Ax;
  • (...) = Autostrade estere / Particolari denominazioni delle autostrade svizzere;
  • A1 Confine francese (A401)BardonnexPerly (×A1A Ginevra) – GinevraAeroporto di Ginevra-Cointrin – Le Vengeron (×A1A Ginevra Lago) – Écublens (×A1A Losanna) – Villars-Sainte-Croix →A9→ Essert-Pittet – Yverdon (×A5) – Berna-Weyermannshaus (×A12) – Berna-Wankdorf →A6→ Schönbühl – Luterbach (×A5) – Härkingen →A2→ Wiggertal – AarauLenzburg – Birrfeld →A3→ Baden →A3→ Limmattal →A4→ Opfikon →A4/A51→ Zurigo-Nord/Aubrugg →A4→ Brüttisellen (×A53) →A4→ Winterthur Nord – Winterthur Est (×A7) – WilGossauSan GalloMeggenhus (×A1.1) – Sankt Margrethen →A13/Confine austriaco;
    • A1.1: Meggenhus A1→ Rorschach – Arbon;
    • A1A (Ginevra): Perly A1→ Lancy – Étoile;
    • A1A (Ginevra Lago): Le Vengeron A1→ Ginevra Lago;
    • A1A (Losanna): Écublens A1→ Losanna-Maladière;
    • A1B (A51): A1/A4/A1L→ Zurigo-Aubrugg – Opfikon (×A1/A4) – Glattbrugg – Aeroporto di Zurigo-Kloten;
    • A1C: Circonvallazioni Nord e Ovest di Zurigo;
    • A1H (A3): A3/A4→ – Zurigo-Altstetten – Zurigo-Hardturm;
    • A1L: Zurigo-Letten – Tunnel di Milchbuck – Zurigo-Unterstrass – Zurigo-Nord/Aubrugg →A1/A4/A51;
  • A2
Bundesautobahn 2 number red.svg Autostrada del San Gottardo (Basilea - Chiasso)
  • A12: La Veyre A9→ BulleFriborgo – Berna-Bümplitz – Berna-Weyermannshaus →A1;
Bundesautobahn 13 number red.svg Autostrada del San Bernardino (Sankt Margrethen - Bellinzona)
  • A14: Rotsee A2→ Gisikon – Rütihof/Holzhäusern →A4;

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.astra.admin.ch/dokumentation/00119/00214/index.html?lang=it&download=NHzLpZeg7t,lnp6I0NTU042l2Z6ln1ah2oZn4Z2qZpnO2Yuq2Z6gpJCDeX94hGym162epYbg2c_JjKbNoKSn6A--

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]