Sierre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Sierre (disambigua).
Sierre
comune
Sierre – Stemma
Sierre – Veduta
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Wappen Wallis matt.svg Vallese
Distretto Sierre
Amministrazione
Lingue ufficiali Francese
Territorio
Coordinate 46°18′N 7°32′E / 46.3°N 7.533333°E46.3; 7.533333 (Sierre)Coordinate: 46°18′N 7°32′E / 46.3°N 7.533333°E46.3; 7.533333 (Sierre)
Altitudine 533 m s.l.m.
Superficie 19,2 km²
Abitanti 15 752 (31.12.2011)
Densità 820,42 ab./km²
Frazioni Champzabé, Glarey, Granges, Les Crêtes, Muraz, Noës, Villa
Comuni confinanti Chalais, Chandolin, Chermignon, Chippis, Grône, Lens, Montana, Randogne, Saint-Léonard, Saint-Luc, Salgesch, Venthône, Veyras
Altre informazioni
Cod. postale 3960
Prefisso 027
Fuso orario UTC+1
Codice OFS 6248
Targa VS
Nome abitanti Sierrois
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Sierre
Sierre – Mappa
Sito istituzionale
Sierre vista da Crans Montana

Sierre (Siders in tedesco) è un comune del Canton Vallese di 15.752 abitanti. Nonostante la sua origine romana, l'aspetto della cittadina è tardo-medievale e moderno (XVI e XVII secolo). La bella chiesa di Santa Caterina (Sainte Catherine) e il Municipio, entrambi del XVII secolo, sono forse gli edifici più pregevoli della città. Di età medievale è invece il quattrocentesco Château des Vidomnes, nobile torre adibita a residenza privata. In un castello situato nelle immediate vicinanze di Sierre visse per alcuni anni il poeta Rainer Maria Rilke, cui è stata dedicata una fondazione che ha sede in un bell'edificio settecentesco della città.

Sin dal 1980 tra Sierre e il comune di Pago Veiano (BN) vige un patto di amicizia. Il legame nasce dalla forte presenza di italiani originari di Pago Veiano (200 famiglie circa al 2011)[1].

Principali manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sierre Blues Festival (agosto)

Persone legate a Sierre[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ fonte: http://mai.ilsannioquotidiano.it/attualita/item/3828-si-rinnova-il-patto-d%E2%80%99amicizia-con-sierre.html consultato il 20/12/2014.