Sarnen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sarnen
comune
Sarnen – Stemma
Sarnen – Veduta
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Wappen Obwalden matt.svg Obvaldo
Distretto Non presente
Amministrazione
Lingue ufficiali tedesco
Territorio
Coordinate 46°53′N 8°14′E / 46.883333°N 8.233333°E46.883333; 8.233333 (Sarnen)Coordinate: 46°53′N 8°14′E / 46.883333°N 8.233333°E46.883333; 8.233333 (Sarnen)
Altitudine 473 m s.l.m.
Superficie 73,12 km²
Abitanti 9 373 (2003)
Densità 128,19 ab./km²
Frazioni Bitzighofen, Glaubenberg-Langis, Kägiswil, Kirchhofen, Oberwilen, Ramersberg, Stalden, Wilen
Comuni confinanti Alpnach, Entlebuch (LU), Flühli (LU), Giswil, Hasle (LU), Kerns, Sachseln
Altre informazioni
Cod. postale 6060
Prefisso 041
Fuso orario UTC+1
Codice OFS 1407
Targa OW
Nome abitanti Sarner
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Sarnen
Sarnen – Mappa
Sito istituzionale

Sarnen è una città della Svizzera, capoluogo del Canton Obvaldo, con una popolazione di 9.373 abitanti. È bagnata dal lago di Sarnen.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Chiusa sul fondo dalla chiesa barocca di Maria Lauretana, del 1658-1652 ma con facciata ottocentesca, la Dorfplatz accoglie il Rathaus (Municipio), cinquecentesco ma rimaneggiato nel 1731. Alle spalle della chiesa è l’Haus am Grund, edificio ligneo del 1589, che incorpora una casatorre medievale, mentre lungo la Brunigstrasse sorge il Frauenkloster St. Andreas, monastero femminile fondato nel XII secolo e ricostruito nel 1618.

A questa località è legato il nome di un manoscritto fondamentale per la storia della nascita della Confederazione elvetica: è il Libro bianco di Sarnen. [1] In esso si trova anche la saga di Guglielmo Tell.

Amministrazione comunale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www1.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Guglielmo-Tell-sbarca-sul-web-digitalizzato-il-Libro-bianco-di-Sarnen_313121694615.html


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]