Ittihad Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Al-Ittihad)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altre squadre con lo stesso nome, vedi Al-Ittihad (disambigua).
Al Ittihad
Calcio Football pictogram.svg
Itti, Le tigri (النمور), Gli Anziani (العميد)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo e Nero (Strisce).png Giallo-nero
Dati societari
Città Jedda
Paese Arabia Saudita Arabia Saudita
Confederazione AFC
Federazione Flag of Saudi Arabia.svg SAFF
Fondazione 1928
Presidente Arabia Saudita Adel Jamjom
Allenatore Egitto Amro Mohamed Anvar
Stadio Prince Abdullah Al-Faisal Stadium
(27.000 posti)
Sito web www.alittihadfc.com
Palmarès
Titoli nazionali 12
Trofei nazionali 6 Coppe del Re
Trofei internazionali 2 AFC Champions League
1 Champions League araba
Si invita a seguire il modello di voce

L'Al-Ittihād (in arabo: الاتحاد, "L'Unità") è una società di calcio con sede a Gedda, città e porto sul Mar Rosso, in Arabia Saudita.

L'Ittihad è la seconda squadra saudita per titoli nazionali vinti, otto, dietro solo all'Al-Hilal, che ha vinto tredici campionati. È, comunque, una delle migliori squadre asiatiche: lo dimostrano i due recenti successi in Champions League (2004 e 2005) e la partecipazione al Mondiale per club 2005, chiuso in quarta posizione. La squadra ha vinto molto non solo nel calcio, ma anche, tra le altre discipline, nella pallacanestro, nella pallanuoto, nel tennis tavolo, nella pallavolo e nel nuoto. In totale, l'Ittihad ha in bacheca 661 trofei.

La società ha attualmente la propria sede in via Sahafa, nel distretto di Mushrefa, Gedda est: lì si trova un importante complesso sportivo di proprietà del team. Le squadre professionistiche disputano però i propri incontri nel centro sportivo cittadino, situato nel sud della città, mentre sono solo le squadre giovanili a giocare a Mushrefa.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1927 alcuni giovani della città di Gedda decisero di riunirsi per discutere sulla possibile nascita di una società calcistica nella loro città. Erano presenti Hamza Fitaihi, Abdulsamad Najeeb, Ismail Zahran, Ali Yamani, Abdulateef Jameel, Othman Banajah, Ahmad Abu Talib e Ali Sultan.

Il nome della squadra venne dato da Abdulaziz Jameel che, si dice, esclamò: «Dal momento che siamo qui riuniti, chiamiamola "Unità" (Ittihad)». Poco dopo Ali Sultan venne nominato primo presidente, mentre Hamza Fitaihi fu il primo a donare denaro per il club.

Nel 1929 l'Ittihad giocò la sua prima gara, contro il Riyadhi. Con la vittoria per 3-0 i giallo-neri divennero una delle principali squadre della città. Più tardi il Riyadhi sarebbe fallito, rendendo l'Ittihad l'unica squadra "antica" di Gedda attiva ancora oggi.

Già negli anni trenta erano sorti molti club e si tenevano regolarmente competizioni non ufficiali, spesso sponsorizzate da ricchi uomini locali. Nel 1937 l'Ittihad giocò la sua prima gara contro i suoi futuri acerrimi rivali, l'Ahli: il match si chiuse in pareggio. Nel 1957, con la nascita della Federcalcio saudita, si cominciarono a organizzare tornei ufficiali, a cui prendevano parte team iscritti alla Federazione. La prima competizione ufficiale, la Coppa del Re, si tenne proprio quell'anno: fino alla nascita del campionato nazionale, avvenuta nel 1975, fu quello il più importante torneo saudita. L'Ittihad vinse la coppa alla seconda edizione, nel 1958, mettendo in bacheca il suo primo trofeo ufficiale.

Sulla metà degli anni settanta la crescita esponenziale del prezzo del petrolio permise al governo dell'Arabia Saudita, prima esportatrice mondiale di oro nero, di investire, tra l'altro, sullo sport. Venne formata la "Presidenza generale sulle politiche giovanili": le squadre di calcio esistenti vennero poste sotto il suo controllo, e molte di esse divennero polisportive. L'Ittihad (così come molte altre società) si trasformò nell'attuale club.

Nel dicembre 2006 ci furono voci di un possibile trasferimento del centrocampista Luís Figo all'Ittihad, a partire dal 1º luglio 2007, giorno di scadenza del contratto del portoghese con l'Inter. In seguito però Figo ha prolungato il contratto con i nerazzurri per la stagione 2007-2008.

Risultati in Campionato[modifica | modifica sorgente]

Stagione Divisione Tms. Pos. Pts
1976–77 Premier League 8 4 16
1977–78 Premier League 10 4 19
1978–79 Premier League 10 3 24
1979–80 Premier League 10 3 21
1980–81 Premier League 10 6 19
1981–82 Premier League 20(10) 1 29
1982–83 Premier League 10 6 16
1983–84 Premier League 10 2 25
1984–85 Premier League 12 6 22
1985–86 Premier League 12 2
1986–87 Premier League 12 7 23
1987–88 Premier League 12 4 27
1988–89 Premier League 12 6 27
1989–90 Premier League 12 8 20
1990–91 Premier League 12 5 26
1991–92 Premier League 12 5 26
1992–93 Premier League 12 3 26
1993–94 Premier League 12 7 29
1994–95 Premier League 12 7 30
1995–96 Premier League 12 3 41
1996–97 Premier League 12 1 44
1997–98 Premier League 12 7 28
1998–99 Premier League 12 1 48
1999–2000 Premier League 12 1 51
2000–01 Premier League 12 1 38
2001–02 Premier League 12 2 49
2002–03 Premier League 12 1 49
2003–04 Premier League 12 2 56
2004–05 Premier League 12 3 38
2005–06 Premier League 12 3 42
2006–07 Premier League 12 1 48
2007–08 Premier League 12 2 48
2008–09 Professional League 12 1 55
2009–10 Professional League 12 2 45
2010–11 Professional League 14 2 51
2011–12 Professional League 14 5 37

Presidenti[modifica | modifica sorgente]

Cronologia dei Presidenti


[modifica | modifica sorgente]

Cronologia degli sponsor ufficiali
Cronologia degli sponsor tecnici


Miglior Marcatori nella AFC[modifica | modifica sorgente]

Posizione Nazionalità Nome Anni Goal
1 Arabia Saudita Arabia Saudita Mohammed Noor 1996– 16
2 Arabia Saudita Arabia Saudita Naif Hazazi 2006– 11
3 Arabia Saudita Arabia Saudita Hamzah Idris 1997–2007 9
4 Algeria Algeria Abdelmalek Ziaya 2009–2011 7
5 Arabia Saudita Arabia Saudita Marzouk Al-Otaibi 2000–2007 7
6 Arabia Saudita Arabia Saudita Osama Al-Muwallad 2000– 6
7 Sierra Leone Sierra Leone Mohammed Kallon 2005–2006 6
8 Marocco Marocco Ahmed Bahja 1996–1999 6
9 Marocco Marocco Hicham Aboucherouane 2008–2010 5

Organico 2011-2012[modifica | modifica sorgente]

Rosa[modifica | modifica sorgente]

Rosa e numerazione aggiornate all'aprile 2012.

N. Ruolo Giocatore
1 Arabia Saudita P Mabrouk Zaid
2 Arabia Saudita C Mohammed Al-Amri
3 Arabia Saudita D Mansour Sharahili
4 Arabia Saudita C Maan Khodari
5 Arabia Saudita D Osama Al-Muwallad
6 Arabia Saudita D Basem Al-Montashari
8 Arabia Saudita A Fahad Al-Muwallad
10 Arabia Saudita C Ahmed Al-Fraidi
11 Arabia Saudita C Hattan Bahebri
13 Arabia Saudita D Ahmed Assiri
14 Arabia Saudita C Saud Kariri
16 Arabia Saudita D Mohammed Qassim
17 Arabia Saudita C Abdulmutalib Al-Traidi
19 Arabia Saudita A Salman Al-Sibyani
21 Arabia Saudita D Hamad Al-Montashari
22 Arabia Saudita P Fawaz Al-Qarni
23 Arabia Saudita C Mohammed Abousaban
25 Arabia Saudita P Hani Al-Nahedh
N. Ruolo Giocatore
27 Arabia Saudita A Ali Madhali
29 Brasile C Leandro Bonfim
33 Arabia Saudita D Abdulrahman Al-Rashedi
38 Arabia Saudita C Qussai Al-Khaibari
39 Arabia Saudita D Talal Al-Absi
42 Arabia Saudita P Fawaz Al-Khaibari
44 Arabia Saudita A Mokhtar Falatah
45 Arabia Saudita C Abdulfattah Assiri
49 Arabia Saudita A Abdurahman Al-Ghamdi
Arabia Saudita D Rashed Al-Raheeb
Arabia Saudita D Ammar Al-Daheem
Arabia Saudita C Turki Al-Khodair
Libano C Mohamad Haidar
Costa d'Avorio A Didier Ya Konan
Brasile A Fernando Baiano
Brasile C Marquinho
Brasile A Jóbson

Giocatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori dell'Al-Ittihad Club.

Allenatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori dell'Al-Ittihad Club.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionali[modifica | modifica sorgente]

1982, 1997, 1999, 2000, 2001, 2003, 2007, 2009
1958, 1959, 1960, 1963, 1967, 1988
1958, 1959, 1963, 1991, 1997, 2001, 2004
1986, 1997, 1999

Internazionali[modifica | modifica sorgente]

2004, 2005
1999
2005
2001, 2003
1999

Partecipazioni alle Competizioni AFC[modifica | modifica sorgente]

2004: Campioni
2005: Campioni
2006: Quarti di Finale
2009: Fase a Gironi
2009: Secondo Posto
2010: Fase a Gironi
2011: Semi-Finali
2012:
1992-93: Semi-Finale
1994-95: Terzo Posto
1998-99: Campioni
1999-2000: Quarti di Finale

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio