AFC Champions League 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

La AFC Champions League 2008 è stata la ventisettesima edizione della AFC Champions League, la massima competizione calcistica per i club affiliati all'AFC.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre ammesse alla competizione sono 29. Di queste, 28 accedono alla fase a gruppi. La squadre vincitrice della AFC Champions League 2007, l'Urawa Red Diamonds, è ammessa direttamente ai quarti di finale.

Squadra Fase del torneo
Giappone Urawa Red Diamonds (detentore) quarti di finale
Kuwait Al Kuwait Kaifan fase a gruppi
Kuwait Al Qadisiya fase a gruppi
Siria Al Karama fase a gruppi
Siria Al-Ittihad Aleppo fase a gruppi
Emirati Arabi Uniti Al Wasl FC fase a gruppi
Emirati Arabi Uniti Al-Wahda FC fase a gruppi
Arabia Saudita Al Ittihad fase a gruppi
Arabia Saudita Al Ahli Jeddah fase a gruppi
Iraq Arbil FC fase a gruppi
Iraq Al Quwa Al Jawiya fase a gruppi
Qatar Al-Sadd SC fase a gruppi
Qatar Al-Gharrafa SC fase a gruppi
Corea del Sud Pohang Steelers fase a gruppi
Corea del Sud Chunnam Dragons fase a gruppi
Cina Changchun Yatai fase a gruppi
Cina Beijing Guoan fase a gruppi
Giappone Gamba Osaka fase a gruppi
Giappone Kashima Antlers fase a gruppi
Uzbekistan Pakhtakor Taskent fase a gruppi
Uzbekistan Bunyodkor (ex PFC Kuruvchi) fase a gruppi
Iran Saipa FC fase a gruppi
Iran Sepahan FC fase a gruppi
Vietnam Bình Duong FC fase a gruppi
Indonesia - fase a gruppi
Indonesia - fase a gruppi
Thailandia Chonburi FC fase a gruppi
Australia Melbourne Victory fase a gruppi
Australia Adelaide United FC fase a gruppi
Vietnam Nam Dinh FC fase a gruppi
Thailandia Krung Thai Bank FC fase a gruppi

L'Indonesia aveva diritto a iscrivere due società alla AFC Champions League 2008. Il 12 dicembre vi ha però rinunciato, in quanto i tornei (coppa e campionato) nazionali non sarebbero terminati prima del gennaio 2008. I due posti lasciati liberi dalla federazione indonesiana, sono stati assegnati a Vietnam e Thailandia. Questi due paesi potranno così iscrivere due club ciascuno, invece che uno, come previsto inizialmente.

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

La fase a gruppi, sette gironi da quattro squadre ciascuno, avrà inizio il 12 marzo 2008 e si concluderà il 21 maggio.
Accedono ai quarti di finale le vincitrici dei sette gironi più la squadra detentrice del trofeo, ovvero l'Urawa Red Diamonds.

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P RF RS DR Pt
Uzbekistan Bunyodkor (ex PFC Kuruvchi) 6 4 1 1 8 2 6 13
Arabia Saudita Al-Ittihad Gedda 6 3 0 3 6 5 1 9
Iran Sepahan 6 2 1 3 5 8 -3 7
Siria Al-Ittihad Aleppo 6 2 0 4 4 8 -4 6












Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P RF RS DR Pt
Iran Saipa F.C. 6 3 3 0 7 3 4 12
Iraq Al-Quwa Al-Jawiya 6 2 2 2 5 5 0 8
Emirati Arabi Uniti Al Wasl FC 6 2 1 3 5 7 -2 7
Kuwait Al Kuwait Kaifan 6 1 2 3 4 6 -2 5












Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P RF RS DR Pt
Siria Al-Karamah 6 3 2 1 8 3 5 11
Emirati Arabi Uniti Al-Wahda 6 2 3 1 6 7 -1 9
Qatar Al-Sadd 6 1 3 2 6 8 -2 6
Arabia Saudita Al-Ahli Jeddah 6 0 4 2 5 7 -2 4












Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P RF RS DR Pt
Kuwait Al Qadisiya Kuwait 6 3 2 1 8 7 1 11
Uzbekistan FC Pakhatakor 6 3 2 1 13 6 7 11
Iraq Arbil FC 6 2 2 2 8 11 -3 8
Qatar Al-Gharafa 6 0 2 4 3 8 -5 2












Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P RF RS DR Pt
Australia Adelaide United 6 4 2 0 9 2 7 14
Cina Changchun Yatai 6 3 3 0 10 3 7 12
Corea del Sud Pohang Steelers 6 1 2 3 6 7 -1 5
Vietnam Bình Dương 6 0 1 5 4 17 -13 1












Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P RF RS DR Pt
Giappone Kashima Antlers 6 5 0 1 28 3 25 15
Cina Beijing Guoan 6 4 0 2 14 9 5 12
Thailandia Krung Thai Bank FC 6 2 1 3 20 27 -7 7
Vietnam Nam Dinh F.C. 6 0 1 5 4 27 -23 1












Gruppo G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P RF RS DR Pt
Giappone Gamba Osaka 6 4 2 0 14 8 6 14
Australia Melbourne Victory 6 2 1 3 10 11 -1 7
Corea del Sud Chunnam Dragons 6 1 3 2 8 10 -2 6
Thailandia Chonburi FC 6 1 2 3 7 10 -3 5












Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Saipa FC Iran 3–7 Uzbekistan Bunyodkor 2–2 1–5
Kashima Antlers Giappone 1–2 Australia Adelaide United FC 1–1 0–1
Al Qadisiya Kuwait Kuwait 3–4 Giappone Urawa Red Diamonds 3–2 0–2
Al-Karamah Siria 1–4 Giappone Gamba Osaka 1–2 0–2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Gamba Osaka Giappone 4-2 Giappone Urawa Red Diamonds 1-1 3-1
Adelaide United Australia 3-1 Uzbekistan Bunyodkor 3-0 0-1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Gamba Osaka Giappone 5-0 Australia Adelaide United FC 3-0 2-0

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio