2004 FH

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
2004 FH
Sequenza di immagini raccolta il 18 marzo 2004 durante il fly-by ravvicinato dell'asteroide 2004 FH (al centro) alla Terra (l'oggetto che attraversa rapidamente l'inquadratura da destra a sinistra è un satellite artificiale).Sequenza di immagini raccolta il 18 marzo 2004 durante il fly-by ravvicinato dell'asteroide 2004 FH (al centro) alla Terra (l'oggetto che attraversa rapidamente l'inquadratura da destra a sinistra è un satellite artificiale).
Scoperta 15 marzo 2004
Scopritore LINEAR
Classificazione Asteroide Aten,
Asteroide geosecante,
Asteroide citerosecante
Parametri orbitali
(all'epoca 14 luglio 2004[1])
Semiasse maggiore 122 360 000 km
0,818 UA
Perielio 87 070 000 km
0,582 UA
Afelio 157 651 000 km
1,054 UA
Periodo orbitale 270,192 giorni
(0,740 anni)
Velocità orbitale

32,237 km/s (media)

Inclinazione
sull'eclittica
0,01662°
Eccentricità 0,288
Longitudine del
nodo ascendente
264,432°
Argom. del perielio 62,952°
Anomalia media 28,042°
Dati fisici
Dimensioni 0,030 km[2]
Massa
2,8 × 107 kg
Densità media 2 ? × 103 kg/m³
Acceleraz. di gravità in superficie 8,4 × 10-6 m/s²
Velocità di fuga 16 × 10-3 m/s
Albedo 0,1 ?
Dati osservativi
Magnitudine ass. 26,42

2004 FH è un asteroide near-Earth scoperto il 15 marzo 2004 nell'ambito del Lincoln Near-Earth Asteroid Research program (LINEAR), un programma di ricerca per l'individuazione sistematica dei NEO.

L'oggetto è all'incirca di 30 m di diametro e possiede la più bassa inclinazione orbitale tra gli asteroidi near-Earth conosciuti. Alle 22:08 UTC del 18 marzo 2004 è passato a soli 43.000 km dalla superficie terrestre[2]. Per confronto, i satelliti geostazionari orbitano a 35.790 km.

2004 FH è un asteroide Aten, sebbene secondo alcune definizioni dovrebbe essere classificato tra i meteoroidi, avendo un diametro inferiore ai 50 m. Se questo oggetto avesse colpito la Terra, sarebbe probabilmente detonato nell'alta atmosfera. L'esplosione avrebbe probabilmente raggiunto le centinaia di chilotoni di TNT, ma non avrebbe potuto produrre alcun effetto al suolo. A dispetto delle sue ridotte dimensioni, resta comunque il terzo asteroide per dimensioni ad aver sfiorato la Terra ad una distanza inferiore a quella dell'orbita della Luna.

L'asteroide non eseguirà un passaggio ravvicinato al nostro pianeta fino al 2044, quando passerà a 1,4 milioni di km dalla Terra.

Traiettoria di 2004 FH nel sistema Terra-Luna

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MPEC 2004-F24, Minor Planet Center. URL consultato il 12-09-2008.
  2. ^ a b (EN) Recently Discovered Near-Earth Asteroid Makes Record-breaking Approach to Earth, NASA, 17-03-2004. URL consultato il 12-09-2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Gli asteroidi con il passaggio più ravvicinato alla Terra
In assoluto
2011 CQ1 · 2004 FU162 · 2008 TS26 · 2011 MD · 2009 VA · 2008 US · 2004 YD5 · 2010 WA · 2014 LY21 · 367943 Duende · 2008 VM · 2004 FH · 2010 XB · 2010 TD54 · 2012 KT42 · 2012 KP24 · 2014 EC · 2012 FS35 · 2012 BX34 · 2007 UN12
Progressione storica (non impattanti)
69230 Hermes · 4581 Asclepius · 1991 BA · 1993 KA2 · 1994 XM1 · 2003 SQ222 · 2004 FH · 2004 FU162 · 2011 CQ1
Progressione storica (impattanti)
2008 TC3 · 2014 AA
Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra
Pianeti nani CererePlutoidi: Plutone ( ) · Haumea ( ) · Makemake · Eris ( )
Raggruppamenti asteroidali VulcanoidiNEA (Apollo · Aten · Amor) • Fascia principale • Planetosecanti (Mercurio · Venere · Terra · Marte · Giove · Saturno · Urano · Nettuno) • Troiani (della Terra · di Marte · di Giove · di Nettuno) • CentauriTNO (Fascia di KuiperPlutini · Cubewani · Twotini – · Disco diffuso) • Gruppi e famiglie (Famiglie collisionali)
Classi spettrali Tholen: B · F · G · C · S · X · M · E · P · A · D · T · Q · R · VSMASS: C · B · S · A · Q · R · K · L · X · T · D · Ld · O · V
Altro Asteroidi principaliLista completaSatelliti asteroidaliAsteroidi binariFamiglie asteroidali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare