4581 Asclepius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asclepius
(4581 Asclepius)
Scoperta 31 marzo 1989
Scopritori Henry E. Holt, Norman G. Thomas
Classificazione asteroide Apollo
Designazioni
alternative
1989 FC
Parametri orbitali
(all'epoca K074A)
Semiasse maggiore 1,0223202 UA
Inclinazione
sull'eclittica
4,91259°
Eccentricità 0,3570308
Longitudine del
nodo ascendente
180,39164°
Argom. del perielio 255,18792°
Anomalia media 230,90551°
Par. Tisserand (TJ) 5,914 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 20,4

4581 Asclepius è un asteroide near-Earth. Scoperto nel 1989, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 1,0223202 UA e da un'eccentricità di 0,3570308, inclinata di 4,91259° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato ad Asclepio, divinità della medicina nella mitologia greca, nota anche con il nome di origine latina Esculapio.

Tra gli asteroidi numerati Asclepius detiene il record di avvicinamento alla Terra; il 22 marzo del 1989 è infatti passato a circa 684.000 km da essa, nell'esatto punto dove era la Terra solo 6 ore prima. Se si fosse scontrato avrebbe creato la più grande esplosione della storia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Gli asteroidi con il passaggio più ravvicinato alla Terra
In assoluto
2011 CQ1 · 2004 FU162 · 2008 TS26 · 2011 MD · 2009 VA · 2008 US · 2004 YD5 · 2010 WA · 2014 LY21 · 367943 Duende · 2008 VM · 2004 FH · 2010 XB · 2010 TD54 · 2012 KT42 · 2012 KP24 · 2014 EC · 2012 FS35 · 2012 BX34 · 2007 UN12
Progressione storica (non impattanti)
69230 Hermes · 4581 Asclepius · 1991 BA · 1993 KA2 · 1994 XM1 · 2003 SQ222 · 2004 FH · 2004 FU162 · 2011 CQ1
Progressione storica (impattanti)
2008 TC3 · 2014 AA
Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 4580 Child      Successivo: 4582 Hank


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare