Vi racconto Montalbano. Interviste

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vi racconto Montalbano. Interviste
AutoreAndrea Camilleri
1ª ed. originale2006
Genereinterviste
Lingua originaleitaliano

Vi racconto Montalbano. Interviste è un libro pubblicato nel 2006 dall'editore DataNews dove Andrea Camilleri raccoglie una serie di tredici interviste[1] riportate negli anni da vari quotidiani nazionali che hanno per oggetto i ricordi della sua infanzia, i suoi amici, la Sicilia, la decisione di vivere a Roma, l'adesione al partito comunista.

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

Camilleri non descrive direttamente Montalbano, nome ispirato dal suo amico Manuel Vázquez Montalbán con cui condivideva il gusto per la letteratura e per la cucina, ma il suo personaggio tuttavia emerge dal racconto della sua vita a Porto Empedocle, vissuta nelle strade e nella piazza del paese dove si aggiravano personaggi insoliti e stravaganti che sono gli stessi dei racconti di Vigata.

Lo sfondo di Vigata e della Sicilia per le storie di Montalbano è essenziale per Camilleri: «non riuscirei a raccontare una storia se non immergendola in un costesto storico-geografico ben preciso, tanto che la mia scrittura non acquisisce nerbo se non mi esprimo in dialetto.»

La lingua di Camilleri è infatti la trasfusione della sua sicilianità: un linguaggio in parte italiano che non rinuncia però alla sua forte appartenenza al mondo siciliano, un universo tutto particolare e singolare nella terra e negli uomini che gli appartengono.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Intervista del Camilleri Fans Club Dalla macchina da scrivere al web (5 luglio 1999); - Intervista di Maruzza Loria in Il Secolo XIX, 2001; - Intervista realizzata nell'agosto del 2004 da Tonino Calà e Michele Morreale in occasione della "Festa dell'Unità del Vallone 2004" di Mussomeli (CL); - Testo di Andrea Camilleri dal documentario di Diego Romeo Camilleri, Il racconto del figlio cambiato, 2002; - Intervista di Raffaella Angelino in La Rinascita della Sinistra, 2002; - Intervista di Annalisa Bucchieri nel mensile della Polizia di Stato Polizia Moderna, 2002; - Dialogo tra Andrea Camilleri e Manuel Vázquez Montalbán, in Vanguardia Magazine, 1999; - Intervista di Mario Baudino Carvalho, Montale e Montalbano sono dei serial-killer, su La Stampa, 25 giugno 1999; - Intervista di Renzo Raffaelli, in Il Secolo XIX, 2005; - Intervista di Alessandro Eugeni, in La Rinascita della Sinistra, 2006; - Intervista di Mariano Sabatini, nel settimanale digitale StradaNove, 1999; - Intervista di Andrea Casazza, in Il Secolo XIX, 2002; - Intervista di Armando Adolgiso, in Webmagazine, 2000.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Camilleri, Vi racconto Montalbano. Interviste, DataNews, 2006, pagg.156.
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura