Uroš Slokar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uroš Slokar
Uroš Slokar.jpg
Slokar con l'uniforme della Slovenia
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 210 cm
Peso 114 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala-centro
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Squadre di club
2001-2003Slovan Lubiana
2003-2005Pall. Treviso37 (146)
2005Pallalcesto Udine 16 (125)
2005-2006Pall. Treviso32 (168)
2006-2007Toronto Raptors 20 (38)
2007-2008Triumf Ljubercy 31
2008-2009Fortitudo Bologna 15 (74)
2009-2010Gran Canaria 1 (0)
2009-2010Union Olimpija 20
2010Mens Sana Siena3 (16)
2010-2011Manresa 31 (332)
2011-2012Virtus Roma31 (276)
2012-2013Gran Canaria 25 (114)
2013Alba Berlino 6 (24)
2013-2015Estudiantes51 (394)
2015-2016Siviglia 15 (73)
2016Juvecaserta9 (60)
2016-2017Pall. Cantù4 (11)
Nazionale
1999Slovenia Slovenia U-16
2000Slovenia Slovenia U-18
2002Slovenia Slovenia U-20
2004-Slovenia Slovenia
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2017

Uroš Slokar (Lubiana, 14 maggio 1983) è un cestista sloveno.

Ala-pivot, è titolare della nazionale slovena. Sa parlare correntemente sloveno, serbo, inglese, tedesco e italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Già nel giro della nazionale slovena under-18 sin dal 2000, nel 2002, con la maglia dello Slovan di Lubiana, ha vinto il premio come migliore rookie dell'anno nel campionato sloveno.

Ha giocato nella Benetton Treviso, con cui ha vinto una Coppa Italia. Nel 2005 ha giocato negli Europei 2005 e nello stesso anno è stato scelto dai Toronto Raptors al Draft NBA. È rimasto però a giocare in Italia, vincendo il titolo italiano.

Nel 2006 ha giocato il Mondiale in Giappone ed ha esordito in National Basketball Association, vincendo il titolo della NBA Atlantic Division.

Il 16 agosto 2007 ha firmato un contratto annuale con il Triumf Ljubercy , ex Dynamo Moscow Region, che gioca nella Russian Superleague e nell'UlebCup. Ha poi giocato l'Europeo di Spagna 2007.

Il 2 agosto 2008 ha firmato un contratto biennale con la Fortitudo Bologna. Nel settembre 2009 ritorna in patria all'Union Olimpija. Il 9 febbraio 2010 firma un contratto fino a fine anno con la Mens Sana Siena, chiamato a colmare il temporaneo vuoto lasciato dall'infortunato Kšyštof Lavrinovič. Il 2 agosto 2011 firma un contratto biennale con la Pallacanestro Virtus Roma, con cui gioca fino a fine stagione per un totale di 31 partite.

Il 27 dicembre firma un contratto fino al termine della stagione con la Pallacanestro Cantù[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Pall. Treviso: 2005-2006
Pall. Treviso: 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cantù: firmato Uroš Slokar, su sportando.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]