Martynas Andriuškevičius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martynas Andriuškevičius
Nazionalità Lituania Lituania
Altezza 218 cm
Peso 109 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Centro
Squadra TEMP-SUMZ Revda
Carriera
Giovanili
2002-2003
2003-2004
LKKA-Zalgiris
Žalgiris-Sabonis
Squadre di club
2004-2005 Žalgiris Kaunas
2005-2006 Cleveland Cavaliers 6 (0)
2006 Ark. RimRockers 15 (105)
2006-2007 Chicago Bulls 0 (0)
2006-2007 Dakota Wizards 3 (15)
2007-2011 Lucentum Alicante Alicante 68 (563)
2011-2012 PAOK Salonicco
2012 Neptūnas Klaipėda
2013 Starogard Gdański
2013 Mitteldeutscher BC
2014- TEMP-SUMZ Revda
Nazionale
2010- Lituania Lituania
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Turchia 2010
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2014

Martynas Andriuškevičius (Kaunas, 12 marzo 1986) è un cestista lituano che gioca nel ruolo di centro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Lituania[modifica | modifica wikitesto]

Comincia giocando nelle giovanili del Žalgiris Kaunas, passando in prima squadra nel 2004: gioca 21 partite con 4,4 punti e 2,5 rimbalzi in 9,6 minuti di media a partita, con il 50% al tiro. Inoltre gioca 15 partite in Eurolega, con 1,4 punti e 1 rimbalzo di media a gara.

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Al Draft NBA 2005 viene scelto dagli Orlando Magic alla posizione 44, al secondo giro, per poi cederlo ai Cleveland Cavaliers. Nella sua stagione da rookie, gioca solo 6 gare con un minuto e mezzo di media a partita, senza mai realizzare un canestro: la maggior parte della stagione la trascorre in NBA Development League, con gli Arkansas RimRockers, giocando 15 partite - 4 da titolare - con 7 punti e 4,2 rimbalzi di media.

Il 18 agosto 2006 viene scambiato con i Chicago Bulls per Eddie Basden, passando la maggior parte della stagione in D-League con i Dakota Wizards. A dicembre, il lituano, in allenamento, a seguito di uno scontro con Awvee Storey, si infortuna gravemente al cervello, rischiando anche di non poter parlare per molti mesi. Fortunatamente, riesce a riprendersi, venendo infatti inserito nel roster dei Bulls partecipante ai Playoff, senza però mai scendere in campo.

Spagna[modifica | modifica wikitesto]

A settembre del 2007 firma un contratto con la squadra della Liga Española de Baloncesto (seconda divisione spagnola) dell'Alicante.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Žalgiris Kaunas: 2004-2005
Žalgiris Kaunas: 2004-2005

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]