Lietuvos krepšinio lyga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lietuvos krepšinio lyga
LKL Logo.svg
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
Tiposquadre di club
FederazioneLKF
PaeseLituania Lituania
TitoloCampione di Lituania
Cadenzaannuale
Partecipanti10 squadre
FormulaStagione regolare A/R
Playoff, finali titolo
Retrocessione inNacionalinė krepšinio lyga
Sito InternetLietuvos krepšinio lyga
Storia
Fondazione1993
DetentoreŽalgiris Kaunas
Record vittorieŽalgiris Kaunas (21)
Edizione in corsoLietuvos krepšinio lyga 2019-2020

La Lietuvos krepšinio lyga, nota anche come LKL, è la massima serie del campionato lituano di pallacanestro.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stagione 2015-2016 partecipano 10 squadre.

Il campionato si articola in due fasi, la stagione regolare ed i playoffs. La prima parte della competizione segue la formula del doppio girone all'italiana, quindi ogni squadra affronta tutte le altre concorrenti quattro volte, due in casa e due in trasferta. La stagione regolare inizia a fine settembre e termina ad inizio maggio, ed è composta da 36 giornate. Le squadre ricevono un punto in caso di vittoria, zero in caso di sconfitta.

A fine stagione regolare, le migliori 8 squadre si affrontano nei playoffs secondo il posizionamento in classifica. Le gare si svolgono al meglio delle 3 sfide, mentre la finale, che incorona la vincente del campionato, al meglio delle 5.

Per regolamento è previsto un sistema di retrocessione-promozione, ovvero la squadra vincitrice della NKL prende il posto, nella stagione successiva, dell'ultima classificata in regular season della LKL. Tuttavia, per l'impossibilità da parte dei club di NKL di soddisfare i requisiti della lega, l'ultima retrocessione risale alla stagione 2014-2015. La neopromossa B.C. Mažeikiai, che ha rimpiazzato il team K.K. LSU-Atletas Kaunas, al termine della stagione viene retrocessa in NKL senza però essere sostituita dalla vincitrice del campionato cadetto, costituendo così nelle stagioni successive dell'LKL un campionato a 10 squadre.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Campionato sovietico di pallacanestro.

Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, nel 1992 ogni ex-Repubblica sovietica ha cominciato ad organizzare un campionato di pallacanestro.

In Lituania il torneo è sostanzialmente una questione tra lo Žalgiris di Kaunas e il Lietuvos Rytas di Vilnius, che si sono spartite tutte le edizioni finora disputate.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Ubicazione delle squadre di LKL dalla stagione 2015-16
Squadre della Lietuvos Krepšinio Lyga dalla stagione 2015-2016
Squadra Città Arena Capienza
Dzūkija Alytus Alytaus Arena 5.500
Juventus Utena Utena Arena 2.000
Lietkabelis Panevėžys Cido Arena 5.656
Rytas Vilnius Siemens Arena 11.000
Neptūnas Klaipėda Švyturio Arena 6.000
Nevėžis Kėdainiai Kėdainiai Sports Arena 2.200
Pieno žvaigždės Pasvalys Pasvalys Pieno žvaigždės Arena 1.500
Šiauliai Šiauliai Šiauliai Arena 5.700
CBet Prienai Prienai Arena 1.500
Žalgiris Kaunas Žalgirio Arena 15.688

Albo d'Oro[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie per club[modifica | modifica wikitesto]

Club Titolo Città Anno
Žalgiris Kaunas
21
Kaunas 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999, 2001, 2003, 2004, 2005, 2007, 2008, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019
Lietuvos rytas
5
Vilnius 2000, 2002, 2006, 2009, 2010

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]