Primož Brezec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Primož Brezec
Primož Brezec 2009.jpg
Brezec con la maglia della Slovenia
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 216 cm
Peso 116 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala-pivot
Ritirato 2017
Carriera
Squadre di club
1998-2001Union Olimpija
2001-2004Indiana Pacers 61 (113)
2004-2007Charlotte Bobcats229 (2.245)
2007-2008Detroit Pistons 17 (27)
2008Toronto Raptors 13 (48)
2008-2009Virtus Roma25 (215)
2009-2010Philadelphia 76ers7 (5)
2010Milwaukee Bucks 14 (14)
2010-2011Kr. Kryl. Samara
2011-2012Lokomotiv Kuban'16 (124)
2012-2014Nižnij Novgorod 24 (256)
2015AEK Larnaca 3 (47)
2015Al Kuwait
2015-2017AEK Larnaca
2017Al Ahli Manama
Nazionale
1998Slovenia Slovenia U-22
1997-2010Slovenia Slovenia
Palmarès
Transparent.png Europei Under-22
Argento Italia 1998
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Primož Brezec (Postumia, 2 ottobre 1979) è un ex cestista e dirigente sportivo sloveno.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È stato scelto nel draft NBA 2000 come 27º dagli Indiana Pacers, che sono rimasti la sua squadra fino a quando, nel 2004, è stato selezionato dagli Charlotte Bobcats al draft d'espansione organizzato per l'entrata nella lega della nuova franchigia dei Bobcats.

Le prime due stagioni ai Bobcats sono state quelle di maggior successo nella carriera NBA dello sloveno, che ha chiuso con medie di 13 punti e 7,3 rimbalzi a partita nel 2005 e di 12,4 punti e 5,6 rimbalzi nel 2006; in particolare, gli enormi progressi compiuti dall'ultima stagione ad Indiana (+11,4 punti di media a partita) lo hanno portato al 4º posto nelle votazioni per il NBA Most Improved Player Award 2005.

Nel dicembre della stagione 2007-08, a seguito di un netto calo nel minutaggio e nel rendimento, è stato ceduto ai Detroit Pistons. Pochi mesi dopo cambia di nuovo franchigia finendo ai Toronto Raptors in cambio di Juan Dixon.

Il 20 luglio 2008 firma per la Lottomatica Roma, che lo rilascia nel luglio 2009.

Nell'agosto 2009 ritorna negli Stati Uniti con i Philadelphia 76ers,[1] e a febbraio viene ceduto ai Milwaukee Bucks.[2]

Dopo aver giocato poco sia a Phila che a Milwaukee, lasciò nuovamente l'NBA dopo una sola stagione accasandosi al Krasnye Kryl'ja Samara in Russia.[3]

Il 2 settembre 2017, dopo 7 anni in giro per il mondo tra Russia, Kuwait, Cipro e Bahrein, annunciò il proprio ritiro dall'attività agonistica, diventando un talent scout dei Cleveland Cavaliers.[4][5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Union Olimpija: 1999, 2000, 2001
AEK Larnaca: 2015, 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sixers sign Brezec, in Philly.com. URL consultato il 25 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) Bucks Acquire Ivey, Brezec from 76ers, su THE OFFICIAL SITE OF THE MILWAUKEE BUCKS. URL consultato il 25 dicembre 2017.
  3. ^ (ES) El gigante Primoz Brezec jugará en el Samara, in Solobasket. URL consultato il 25 dicembre 2017.
  4. ^ (EN) Brezec retires, joins Cavs as overseas scout, in Amico Hoops, 02 settembre 2017. URL consultato il 25 dicembre 2017.
  5. ^ (EN) Brezec retired and become a scout for the Cavs | Eurohoops, in Eurohoops, 02 settembre 2017. URL consultato il 25 dicembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]