Unione Sportiva Vigor Senigallia Calcio Femminile 2006-2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
U.S. Vigor Senigallia C.F.
Stagione 2006-2007
AllenatoreItalia Mario Andreini (fino al 19 gennaio 2007)
Italia Davide Cecchini (dal 24 gennaio 2007)
PresidenteItalia Giuliano Giulianelli
Serie A11º posto, retrocesso
Coppa ItaliaQuarti di finale
StadioStadio Goffredo Bianchelli

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Vigor Senigallia Calcio Femminile nelle competizioni ufficiali della stagione 2006-2007.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Senigallia, stadio Goffredo Bianchelli, 14 ottobre 2006: un'azione di gioco durante l'incontro perso con le avversarie della Torres.
dettaglio della tenuta da gioco durante la partita.

Nella stagione 2006-2007 la Vigor Senigallia ha disputato il campionato di Serie A, massima serie del campionato italiano di calcio femminile, concludendo all'undicesimo posto con 20 punti conquistati in 22 giornate, frutto di 5 vittorie, 5 pareggi e 12 sconfitte, venendo così retrocessa in Serie A2. Il 19 gennaio 2007 il giorno prima dell'ultima gara del girone di andata contro la Reggiana il presidente Giulianelli comunicò l'esonero dell'allenatore Andreini[1]. Ne conseguì la rinuncia a scendere in campo il giorno dopo di sette calciatrici, inclusa il portiere Lotito, così che, non essendoci un secondo portiere, vennero schierate tra i pali prima il difensore diciassettenne Mandolini e poi il difensore Cuomo, e la partita finì 1-7 per la Reggiana[1]. Nella settimana successiva venne ufficializzato Davide Cecchini come nuovo allenatore della squadra[2].

Nella Coppa Italia è scesa in campo sin dal primo turno: sorteggiata nel girone 6, ha vinto il raggruppamento con 5 vittorie e un solo pareggio, venendo così ammessa al secondo turno. È stata esclusa dal secondo turno come decisione del giudice sportivo, perché la squadra si era rifiutata di scendere in campo contro l'Agliana[3]. Per motivi legati a questioni burocratiche circa l'iscrizione della Vigor alla Serie A, inizialmente, la Federazione aveva posto il veto alla disputa della partita, per poi toglierlo poco prima del calcio d'inizio poiché era stato raggiunto un accordo con il presidente Giulianelli[4]. Le calciatrici della Vigor, non ritenendo ci fosse più l'atmosfera adatta a disputare la partita, decisero di non scendere più in campo[4].

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor principale era Thomas Line mentre il fornitore delle tenute era Legea.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Stati Uniti P Kristin Lotito
Italia D Chiara Breccia
Italia D Rosa Cuomo
Italia D Claudia Dulbecco
Italia D Valeria Magrini
Italia D Alessia Mandolini
Italia D Alessandra Pagnetti
Italia D Raffaella Perri
Italia D Eva Valeri
Italia C Melissa Marchetti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Martina Mencaccini
Italia C Patrizia Pongetti
Italia C Elisa Rosciani (Capitano)
Italia A Veronica Becci
Italia A Anna De Falco
Italia A Fulvia Dulbecco [5]
Italia A Ausilia Donatella Irmici
Italia A Silvia Tagliabracci
Italia A Evelyn Vicchiarello

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Kristin Lotito ? definitivo
D Rosa Cuomo ? definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Carla Brunozzi Bardolino Verona definitivo
C Romina Sbrescia ?
A Fulvia Dulbecco Cervia definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2006-2007 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Agliana
7 ottobre 2006
1ª giornata
Agliana1 – 2
referto
Vigor SenigalliaStadio comunale Germano Bellucci
Arbitro:  Davide Prestia (Genova)

Senigallia
14 ottobre 2006
2ª giornata
Vigor Senigallia1 – 2
referto
Eurospin TorresStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Henry Gullini (Milano)

Monza
21 ottobre 2006
3ª giornata
Fiammamonza0 – 0
referto
Vigor SenigalliaStadio Gino Alfonso Sada (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Barigazzi (Parma)

Senigallia
11 novembre 2006
4ª giornata
Vigor Senigallia5 – 0
referto
Porto MantovanoStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Emilio Verdelli (Trieste)

Senigallia
18 novembre 2006
5ª giornata
Vigor Senigallia3 – 3
referto
FirenzeStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Henry Gullini (Milano)

Tavagnacco
25 novembre 2006
6ª giornata
Graphistudio Tavagnacco3 – 2
referto
Vigor SenigalliaStadio comunale
Arbitro:  Luca Zanette (Conegliano)

Senigallia
2 dicembre 2006
7ª giornata
Vigor Senigallia2 – 2
referto
TorinoStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Pasquale Di Meo (Foggia)

Almenno San Salvatore
9 dicembre 2006
8ª giornata
Atalanta1 – 0
referto
Vigor SenigalliaCentro sp. com. pol. F.lli Pedretti
Arbitro:  Alessandro Silvestri (Milano)

Senigallia
16 dicembre 2006
9ª giornata
Vigor Senigallia2 – 1
referto
Bardolino VeronaStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Gabriele Trasarti (Teramo)

San Donato Milanese
13 gennaio 2007
10ª giornata
ACF Milan2 – 0
referto
Vigor SenigalliaCentro SNAM 1
Arbitro:  Davide Fiori (Novi Ligure)

Senigallia
20 gennaio 2006
11ª giornata
Vigor Senigallia1 – 7
referto
ReggianaStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Alessio Giacomozzi (Fermo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Senigallia
27 gennaio 2007
12ª giornata
Vigor Senigallia2 – 2
referto
AglianaStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Davide Prestia (Genova)

Sassari
3 marzo 2007
13ª giornata
Eurospin Torres6 – 1
referto
Vigor SenigalliaStadio Vanni Sanna
Arbitro:  Mauro Gabbrielli (Oristano)

Senigallia
10 febbraio 2007
14ª giornata
Vigor Senigallia2 – 2
referto
FiammamonzaStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Simone Manise (???)

Porto Mantovano
27 gennaio 2007
15ª giornata
Porto Mantovano3 – 2
referto
Vigor SenigalliaStadio com. S.Ten Merlino e Caduti di Nassiriya
Arbitro:  Alessandro Cicero (Milano)

Firenze
17 marzo 2007
16ª giornata
Firenze3 – 2
referto
Vigor SenigalliaImp. sp. com. San Marcellino
Arbitro:  Riccardo Davì (Bologna)

Senigallia
24 marzo 2007
17ª giornata
Vigor Senigallia0 – 2
referto
Graphistudio TavagnaccoStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Henry Gullini (Milano)

Torino
14 aprile 2007
18ª giornata
Torino6 – 1
referto
Vigor SenigalliaStadio Primo Nebiolo
Arbitro:  Davide Prestia (Genova)

Senigallia
21 aprile 2007
19ª giornata
Vigor Senigallia3 – 1
referto
AtalantaStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Gabriele Trasarti (Teramo)

Calmasino, Bardolino
28 aprile 2007
20ª giornata
Bardolino Verona8 – 0
referto
Vigor SenigalliaStadio Comunale Belvedere
Arbitro:  Riccardo Davì (Bologna)

Senigallia
12 maggio 2007
21ª giornata
Vigor Senigallia5 – 0
referto
ACF MilanStadio Goffredo Bianchelli
Arbitro:  Flavio Rivabella (???)

Reggio nell'Emilia
19 maggio 2007
22ª giornata
Reggiana3 – 1
referto
Vigor SenigalliaStadio comunale Mirabello
Arbitro:  Michele Tussi (Cremona)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2006-2007 (calcio femminile).

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno Serie A e Serie A2, Girone 6

Napoli
10 settembre 2006
Sport Napoli Flag of None.svg0 – 5Vigor Senigallia

Senigallia
17 settembre 2006
Vigor Senigallia4 – 0Grifo PerugiaStadio Goffredo Bianchelli

1º ottobre 2006Nuova Bari Bisection vertical White HEX-FF0000.svg0 – 5Vigor Senigallia

Senigallia
29 ottobre 2006
Vigor Senigallia1 – 0Flag of None.svg Sport NapoliStadio Goffredo Bianchelli

5 novembre 2006Grifo Perugia0 – 1Vigor Senigallia

Senigallia
6 gennaio 2007
Vigor Senigallia2 – 2Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Nuova BariStadio Goffredo Bianchelli

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Secondo turno Serie A e Serie A2
Agliana
17 febbraio 2007
Andata
Agliana – non disputata[6]Vigor SenigalliaStadio comunale Germano Bellucci

Senigallia
28 febbraio 2007
Ritorno
Vigor Senigallia – non disputataAglianaStadio Goffredo Bianchelli

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie A 20 11 4 4 3 26 22 11 1 1 9 11 36 22 5 5 12 37 58 -21
Coppa Italia - 3 2 1 0 7 2 3 3 0 0 11 0 6 5 1 0 18 2 +16
Totale - 14 6 5 3 33 24 14 4 1 9 22 36 28 10 6 12 55 60 -5

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Becci, V. V. Becci 20300????20+3+0+0+
Breccia, C. C. Breccia 20010????20+0+1+0+
Cuomo, R. R. Cuomo 12010????12+0+1+0+
De Falco, A. A. De Falco 13100????13+1+0+0+
Dulbecco, C. C. Dulbecco 19431????19+4+3+1+
Dulbecco, F. F. Dulbecco 2010????2+0+1+0+
Irmici, A. A. Irmici 1000????1+0+0+0+
Lotito, K. K. Lotito 20-4300????20+-43+0+0+
Magrini, V. V. Magrini 10000????10+0+0+0+
Mandolini, A. A. Mandolini 5-1300????5+-13+0+0+
Marchetti, M. M. Marchetti 13000????13+0+0+0+
Mencaccini, M. M. Mencaccini 10010????10+0+1+0+
Pagnetti, A. A. Pagnetti 16000????16+0+0+0+
Perri, R. R. Perri 15010????15+0+1+0+
Pongetti, P. P. Pongetti 18000????18+0+0+0+
Rosciani, E. E. Rosciani 22610????22+6+1+0+
Tagliabracci, S. S. Tagliabracci 20800????20+8+0+0+
Valeri, E. E. Valeri 19140????19+1+4+0+
Vicchiarello, E. E. Vicchiarello 211350????21+13+5+0+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Calcio femminile: situazione caotica alla Vigor, su viveresenigallia.it, 22 gennaio 2007. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  2. ^ La Vigor femminile ha un nuovo allenatore, su viveresenigallia.it, 24 gennaio 2007. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  3. ^ Vigor femminile: società esclusa dalla Coppa Italia, su viveresenigallia.it, 23 febbraio 2007. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  4. ^ a b Vigor femminile: Giulianelli torna sui fatti di Agliana, su viveresenigallia.it, 20 febbraio 2007. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  5. ^ Ceduta nel corso della stagione.
  6. ^ La Vigor Senigallia è stata esclusa dalla Coppa Italia perché la squadra si era rifiutata di scendere in campo contro l'Agliana - Vigor femminile: società esclusa dalla Coppa Italia, su viveresenigallia.it, 23 febbraio 2007. URL consultato il 7 gennaio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]