Tom Arnold

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Arnold nel 2007

Thomas "Tom" Arnold (Ottumwa, 6 marzo 1959) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da Jack Arnold e Linda Kaye, sua madre abbandonò la famiglia quando Tom aveva 4 anni e lui e i suoi fratelli crebbero con il padre.

Nel 1983 Tom Arnold si esibisce come commediante di fronte al pubblico dell'Università dell'Iowa, esibizione che gli permette di orientarsi verso la carriera di comico.

Dopo cinque anni di difficoltà, dovute dal fatto che la sua carriera non riesce a prendere lo slancio, vince il primo premio del "Minneapolis Comedy Competition", e approfittando del momento di lì a poco si trasferisce a Los Angeles.

In breve tempo diviene autore della sitcom televisiva Pappa e ciccia, in cui compare anche in vesti di attore, nei panni di Arnie Thomas (uno pseudonimo composto con le lettere del suo nome). Tra lui e la protagonista Roseanne Barr nasce l'amore: i due si sposano nel 1990, e successivamente lavorano insieme anche nel film tv The Woman Who Loved Elvis del 1993.

In seguito a incomprensioni tra i due, nel 1994 la coppia annuncia il divorzio. In quell'anno Tom recita con Arnold Schwarzenegger in True Lies di James Cameron, e qualche tempo dopo il suo ruolo viene anche parodiato in un episodio de I Simpson.

Nel 1995 si risposa con la parrucchiera Julie Armstrong da cui ha divorziato nel 1999 e nel 2002 con la consulente Shelby Roos fino al loro divorzio nel 2008.

Dopo aver messo su molti chili, nel 2005 l'attore segue una dieta molto ferrea che gli fa perdere quasi 30 kg, e che gli permetterà di tornare a recitare. Ritrovata di nuovo la forma fisica, la sua prima parte da primo attore è nella commedia romantica Happy Endings (2005) di Don Roos, e in seguito nel 2007 partecipa a diversi film tra cui The Final Season e il film indipendente Palo Alto.

Nel marzo 2009 si è fidanzato con Ashley Groussman che ha sposato nel novembre dello stesso anno.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN58676691 · LCCN: (ENno96051028 · ISNI: (EN0000 0001 1651 3140 · GND: (DE143624687 · BNF: (FRcb14040112t (data)