Superligaen 2002-2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Superliga danese 2002-2003)
Superliga danese 2002-2003
Competizione Superligaen
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 90ª
Organizzatore DBU
Date dal 27 luglio 2002
al 22 giugno 2003
Luogo Danimarca Danimarca
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Copenaghen Copenaghen
(3º titolo)
Retrocessioni Silkeborg Silkeborg
Koge BK Køge BK
Statistiche
Miglior marcatore Danimarca Søren Frederiksen (18)
Danimarca Jan Kristiansen (18)
Incontri disputati 198
Gol segnati 620 (3,13 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2001-2002 2003-2004 Right arrow.svg

La Superligaen 2002-2003 è stata la 90a edizione della massima serie del campionato di calcio danese e 13a come Superligaen, disputata tra il 27 luglio 2002 e il 22 giugno 2003 e conclusa con la vittoria del FC København, al suo terzo titolo.

La formula del torneo prevedeva che tutte le squadre si incontrassero tra di loro per tre volte.

Il capocannonieri del torneo sono stati Søren Frederiksen del Viborg FF e Jan Kristiansen dell'Esbjerg con 18 reti.

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Classifica G V N P GF GS DR Pti
1 FC København 33 17 10 6 51 32 +19 61
2 Brøndby 33 15 11 7 61 35 +26 56
3 Farum BK (*) 33 16 3 14 49 58 -9 51
4 Odense 33 12 12 9 55 50 +5 48
5 Esbjerg 33 12 11 10 65 57 +8 47
6 Aalborg BK 33 14 4 15 42 45 -3 46
7 FC Midtjylland 33 11 11 11 49 45 +4 44
8 Viborg FF 33 11 10 12 58 55 +3 43
9 AB 33 10 12 11 44 48 -4 42
10 AGF 33 10 10 13 49 59 -10 40
11 Silkeborg IF 33 9 9 15 52 54 -2 36
12 Køge BK (*) 33 8 3 22 45 82 -37 27

(*) Squadre neopromosse

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]