Stazione di Gragnola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gragnola
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàFivizzano, località Gragnola
Coordinate44°11′27.96″N 10°06′32.76″E / 44.1911°N 10.1091°E44.1911; 10.1091Coordinate: 44°11′27.96″N 10°06′32.76″E / 44.1911°N 10.1091°E44.1911; 10.1091
Lineeferrovia Aulla-Lucca
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1914
Binari3

La stazione di Gragnola, inaugurata il 4 dicembre 1911, è situata nella piccola valle al di sotto del paese di Gragnola, frazione del comune di Fivizzano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2002 la stazione risultava impresenziata insieme ad altri 25 impianti situati sulla linea[1].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Lo scalo è costituito da 3 binari di cui il 1° a servizio dei treni che si dirigono a Lucca e il 2° per quelli diretti ad Aulla. Mentre il 3º binario è utilizzato per effettuare soste e precedenze. Parte dell'area dell'ex scalo merci, ubicata lato Lucca, è stata riconvertita a parcheggio di interscambio.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita dalle corse svolte da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio con la Regione Toscana.

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Capolinea autolinee
  • WC Servizi igienici

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le stazioni impresenziate, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rete Ferroviaria Italiana, Fascicolo linea 95.
  • Ferrovie dello Stato Italiane, Le stazioni impresenziate, 2002.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]