Serata d'onore (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serata d'onore
Serata d'onore (programma televisivo).jpg
PaeseItalia
Anno1983-2008
Generevarietà
Durata140 min.
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttorePippo Baudo, Jerry Calà (1991), Marisa Laurito (1992)
Rete televisivaRai 2 (1989-1992)
Rai 1 (1983,1986,2008)

Serata d'onore è stato un programma televisivo di punta della Rai negli anni ottanta-novanta e riproposto nel 2008, condotto principalmente da Pippo Baudo.

Le prime due edizioni vennero trasmesse da Rai 1 da Montecatini Terme nel 1983 come varietà primaverile benefico condotto da Pippo Baudo, dove ogni puntata era dedicata a un tema (sport, musica, danza, circo...) con ospiti di rilievo anche internazionale.

Vi fu l'edizione del 1986, sempre con Baudo presentatore e con Heather Parisi soubrette.

Il 7 aprile 1989 Serata d'onore (nel frattempo trasferita su Rai 2) segna il rientro in Rai di Baudo dopo la poco esaltante esperienza alla Fininvest. Ospiti della prima puntata furono Adriano Celentano e Jovanotti, che inaugurarono anche la nuova formula dello show che ripercorreva ogni settimana la carriera di due ospiti famosi. Memorabile il siparietto iniziale tra Baudo e lo stesso Celentano, che tornava in televisione dopo le polemiche che si portò dietro l'edizione di "Fantastico" condotta da lui, nel quale ognuno dei due chiedeva all'altro dove fossero stati nel frattempo. Negli appuntamenti seguenti si susseguirono a due a due sul palco Anna Oxa e Indro Montanelli, poi Gianni Versace e Carlo Verdone, Gino Paoli e Ornella Vanoni, Luciano De Crescenzo e Carla Fracci, e ancora Gianni Morandi, Renzo Arbore, Milva, Eros Ramazzotti.

Con la medesima formula e sul medesimo canale lo show venne riproposto per ulteriori due edizioni nel 1991 e 1992, la prima affidata a Jerry Calà, accompagnato dalle soubrette Elisabetta Gardini e Clarissa Burt e la seconda a Marisa Laurito per la regia di Gino Landi.

Il comico siciliano portò sul palco il padre Salvatore. Fra gli ospiti celebrati nelle dieci puntate della gestione Laurito ci furono Bud Spencer, Pippo Franco, Loretta Goggi, Vittorio Sgarbi, Franca Valeri, Luca Barbarossa, il trio Lopez-Marchesini-Solenghi, Alberto Tomba, Mia Martini, Iva Zanicchi, Christian De Sica, Ornella Muti, Riccardo Cocciante, Lino Banfi, Katia Ricciarelli e Marcello Mastroianni.

Nel 1992, una delle due vallette, era la romana Emanuela Bussetta.

Nel 2008 il programma viene riproposto da Baudo su Rai 1 sotto forma di show che presenta, ogni settimana, una puntata a tema e che coinvolge giovani talenti in vari campi, oltre agli ospiti d'onore, ai siparietti, monologhi, balli e musiche. Il programma durò cinque serate dedicate, rispettivamente, alla moda, al cinema, al teatro, all'opera e agli eventi di quell'anno.

Nella prima puntata del 15 novembre si sono misurati quattro stilisti emergenti (Giovanni Laudicina, Margò Pulsoni, Massimiliano Latte, Valentina Donadel) che hanno sfogato la loro creatività: il vincitore della puntata (Margò Pulsoni) ha avuto l'opportunità di intraprendere uno stage presso la maison dello stilista fiorentino Roberto Cavalli. Coloro che partecipano alla puntata sono votati da una giuria d'esperti che consacra il vincitore di ogni categoria.

La decisione da parte della Rai di riesumare il programma è nata, oltre per riproporre lo schema del varietà del sabato sera (classe, eleganza e stile), anche per contrastare gli elevati ascolti di C'è posta per te, condotto da Maria De Filippi su Canale 5, obiettivo quest'ultimo che non fu raggiunto.

Il programma andava in onda dallo studio di Cinecittà a Roma, uno dei più importanti della RAI.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Serata d'Onore 2008
Puntata Messa in onda Tema Ospiti Ascolti Share
1ª serata 15 novembre 2008 Moda Roberto Cavalli, Eva Herzigová, Afef Jnifen 3.335.000 17,01%
2ª serata 22 novembre 2008 Cinema Giancarlo Giannini, Catherine Spaak, Violante Placido, Pierfrancesco Favino, Stefania Sandrelli, Sabrina Impacciatore, Christian De Sica con il figlio Brando, Amii Stewart, Lola Ponce, Francesco Alberoni, Giancarlo Magalli (in collegamento dal set romano del film I mostri oggi, con Sabrina Ferilli, Claudio Bisio, Diego Abatantuono e Giorgio Panariello) 2.262.000 12,26%
3ª serata 29 novembre 2008 Teatro Enrico Montesano, Mariangela Melato, Lorella Cuccarini, Massimo Lopez, Nancy Brilli, Giorgio Albertazzi, Lello Arena, Veronica Pivetti, Enzo Decaro, Gianfranco Jannuzzo, Serena Autieri 2.728.000 12,81%
4ª serata 5 dicembre 2008 Lirica Roberto Bolle, Elio e le Storie Tese, Enrico Brignano, Daniela Dessì, Sonia Ganassi, Salvatore Licitra, Roberto Frontali, Roberto Scandiuzzi, Matteo Beltrami, Shirley Esseboom (ballerina del Nederlands Dans Theater), Marco Tutino, Luciana Serra, Gianni Tangucci (direttore artistico del Teatro San Carlo di Napoli), Giovanna Lomazzi (vicepresidente del Teatro Sociale di Como), Sabino Lenoci e Nicola Salmoiraghi (giornalisti del periodico Opera), Davide Garattini (critico musicale) 3.294.000 17,20%
5ª serata 12 dicembre 2008 Eventi dell'anno 2008 Arnoldo Foà, Oliviero Beha, Pietrangelo Buttafuoco, Maria Cuffaro, Tiziana Ferrario, Barbara Palombelli, Lamberto Sposini, Nando Pagnoncelli, Clemente Mastella e Willer Bordon, i Sonohra e Giusy Ferreri, Luca Cordero di Montezemolo e Felipe Massa (in collegamento da Maranello), Luca Giurato, Luca Argentero e Donatella Finocchiaro, Juliette Greco, Luca Barbarossa, Anna Malavasi (mezzosoprano), Marco Simoncelli, Giulia Quintavalle, Josefa Idem, Emanuele e Orlando D'Angelo (campioni del mondo di tip tap 2008) 2.965.000 17,49%
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione