Rodrigo Battaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rodrigo Battaglia
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 188 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Sporting Lisbona
Carriera
Giovanili
2006-2008Vélez Sarsfield
2008-2010Almagro
2010Huracán
Squadre di club1
2010-2013Huracán 68 (4)
2013-2014Racing Club 8 (0)
2014Braga B 2 (1)
2014Braga 6 (0)
2014-2016Moreirense 35 (3)
2016 Rosario Central 4 (0)
2016-2017Chaves 14 (3)
2017Braga 16 (1)
2017-Sporting Lisbona 26 (1)
Nazionale
2010-2012 Argentina Argentina U-20 12 (0)
2018- Argentina Argentina2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 settembre 2018

Rodrigo Andrés Battaglia (Morón, 12 luglio 1991) è un calciatore argentino con passaporto italiano, centrocampista dello Sporting Lisbona.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli anni nelle giovanili e il passaggio all'Huracán[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da calciatore inizia nel 2006 quando viene acquistato dal Vélez Sarsfield per militare nelle divisioni giovanili del club. Dopo due stagioni, esattamente nel 2008, viene acquistato dall'Almagro. Messosi in mostra nelle due stagioni disputate con il club di Almagro, passa all'Huracán per militare in prima squadra.

Stagione 2010-2011 e 2011-2012[modifica | modifica wikitesto]

Debutta come calciatore professionista, a 19 anni, durante il match perso contro il Racing de Avellaneda[1]. Conclude la stagione 2010-2011 con 11 presenze all'attivo che non servono ad evitare la retrocessione della squadra in Primera B Nacional.

Segna il suo primo gol in stagione con la maglia dei Los Quemeros il 26 marzo 2011 nel match contro il Gimnasia La Plata[2].

Racing Avellaneda e altri club[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 luglio 2013, dopo essersi svincolato dall'Huracan, firma un contratto annuale con il Racing Avellaneda.[3]

Nel gennaio del 2014 lascia il club argentino e firma con lo Sporting Braga.[4]

Dopo aver giocato in prestito con il Moreirense[5], il 1º gennaio 2016 passa, sempre in prestito, per 18 mesi, al Rosario Central.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 viene convocato dal ct dell'Under-20 Sergio Batista per prendere parte sia al Torneo di Tolone edizione 2009, sia al Campionato sudamericano del 2011 organizzato in Perù.

Il 17 agosto 2018 viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore dal neo-CT Lionel Scaloni.[7]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Argentina
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
12-9-2018 East Rutherford Colombia Colombia 0 – 0 Argentina Argentina Amichevole -
16-10-2018 Gedda Brasile Brasile 1 – 0 Argentina Argentina Amichevole - Ammonizione al 84’ 84’
Totale Presenze 2 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sporting Lisbona: 2017-2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]