Rodney Peete

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rodney Peete
Rodney Peete 2010.jpg
Peete nel 2010.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Ritirato 2004
Carriera
Giovanili
1985-1988 USC Trojans
Squadre di club
1989-1993 Detroit Lions
1994 Dallas Cowboys
1995-1998 Philadelphia Eagles
1999 Washington Redskins
2000-2001 Oakland Raiders
2002-2004 Carolina Panthers
Statistiche aggiornate al 18 ottobre 2013

Rodney Peete (Mesa, 16 marzo 1966) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del sesto giro (141º assoluto) del Draft NFL 1989 dai Detroit Lions. Al college giocò a football alla University of Southern California.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Scelto dai Detroit Lions nel sesto giro del Draft 1989[1], Peete sarebbe dovuto partire come titolare nella prima gara della stagione ma a causa di un infortunio in un'amichevole contro i Los Angeles Rams perse le prime quattro gare dell'anno. Nelle sue prime cinque stagioni nella NFL coi Lions, Peete si divise nel ruolo di quarteback con Bob Gagliano, Erik Kramer e l'ex vincitore dell'Heisman Trophy Andre Ware. Dopo aver passato le stagioni successive tra le file di Dallas Cowboys, Washington Redskins, Philadelphia Eagles e Oakland Raiders, la carriera di Peete sembrò giunta al termine finché divenne il titolare dei Carolina Panthers nel 2002, guidandoli a un record di 7-9, un miglioramento visto che l'anno precedente avevano terminato con un bilancio di 1-15.

Dopo una cattiva prestazione nella settimana 1 della stagione 2003 contro i Jacksonville Jaguars, il capo-allenatore John Fox lo sostituì nel terzo quarto come Jake Delhomme, che guidò i Panthers alla vittoria in rimonta. Delhomme sostituì così Peete come titolare, guidando la squadra a un record di 11-5 fino al Super Bowl XXXVIII perso contro i New England Patriots. Peete fu svincolato nel febbraio 2005 optando per il ritiro e terminando col primato di yard passate nella NFL per un quarterback proveniente da USC (in seguito superato da Carson Palmer).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Carolina Panthers: 2003

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard passate 16.338
Touchdown 76
Intercetti 92
Passer rating 73,3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1989 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 24 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]