Drew Henson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drew Henson
Drew henson2003.jpg
Henson nel 2003
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 107 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Ritirato 2008
Carriera
Giovanili
1999-2000 Michigan Wolverines
Squadre di club
2003 Houston Texans
2004-2005 Dallas Cowboys
2006 Rhein Fire
2006-2007 Minnesota Vikings
2008 Detroit Lions
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Terza base
Ritirato 2003
Carriera
Squadre di club
2002-2003 New York Yankees
Statistiche aggiornate al 27 ottobre 2013

Drew Daniel Henson (San Diego, 13 febbraio 1980) è un ex giocatore di football americano ed ex giocatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella National Football League e in quello di terza base nella Major League Baseball. Al college giocò a football all'Università del Michigan.

Carriera nel football[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stato la riserva di Tom Brady nei Mighigan Wolverines nel 1998 e 1999, Henson divenne titolare nel 2000, pareggiando il record dell'istituto per passaggi da touchdown in una gara, 4, contro la Northwestern University. Fu scelto nel sesto giro del Draft NFL 2003 dagli Houston Texans[1] ma optò per una carriera nel baseball. Dopo aver giocato per due stagioni negli New York Yankees della MLB, nel 2004 tornò al football e venne scambiato coi Dallas Cowboys. Disputò la sua prima gara come titolare nel Giorno del Ringraziamento del 2004 ma dopo aver passato solamente 4 passaggi su 12 tentativi fu sostituito dall'allenatore Bill Parcells con Vinny Testaverde. La sua stagione terminò con 78 yard passate e un touchdown. Dopo una cattiva pre-stagione 2005, Henson scese al terzo posto nelle gerarchie della squadra dietro a Drew Bledsoe e Tony Romo. Henson fu così spostato nella NFL Europa con i Rhein Fire guidandoli quasi fino al World Bowl. Il 24 agosto 2006 fu ufficialmente svincolato dai Cowboys.

Nel bienno 2006-2007, Henson fece parte del roster dei Minnesota Vikings[2], senza tuttavia mai scendere in campo. Nel 2008 passò ai Detroit Lions, debuttando nel quarto periodo della gara del Giorno del Ringraziamento in sostituzione di Daunte Culpepper. Quella stagione terminò con due sole presenze e dopo di essa si ritirò dal football professionistico.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard passate 98
Touchdown 1
Intercetti 1
Passer rating 64,2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2003 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 5 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) Vikings agree with Henson, will meet with Scott, ESPN, 15 marzo 2007. URL consultato il 27 ottobre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]