Michigan Wolverines football

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michigan Wolverines football
Football americano American football pictogram.svg
Michigan Wolverines Block M.png
Segni distintivi
Michigan wolverines football uniforms.png
Colori socialiGiallo, Blu
         
InnoThe Victors
Dati societari
CittàAnn Arbor, Michigan
PaeseStati Uniti Stati Uniti d'America
FederazioneNCAA Division I FBS
Fondazione1879
Capo-allenatoreJim Harbaugh
StadioMichigan Stadium
(109.901 posti)
Michigan Stadium Sept 17,2011.jpg
Sito web
Palmarès
Campione Template:AggNaz/ Template:AggNaz/11

La squadra di football americano dei Michigan Wolverines rappresenta l'Università del Michigan. I Wolverines competono nella Football Bowl Subdivision (FBS) della National Collegiate Athletics Association (NCAA) e nella East Division della Big Ten Conference. La rivalità più accesa è quella con gli Ohio State Buckeyes, considerata da ESPN come la rivalità sportiva più sentita di tutti i tempi.[1]

Al 2018 i Michigan Wolverines detengono i record del maggior numero di partite vinte (914) e della percentuale di vittorie più alta (71,57%) nella storia del football collegiale statunitense. In totale la squadra ha conquistato 11 titoli nazionali, l'ultimo dei quali nella stagione 1997.

I Michigan Wolverines hanno avuto tra le loro fila 81 giocatori nominati All-America e tre vincitori dell'Heisman Trophy. Gerald Ford, 38º Presidente degli Stati Uniti d'America, fu il centro titolare della squadra, di cui fu votato miglior giocatore durante la stagione 1934.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Michigan disputò la sua prima stagione nel football intercollegiale nel 1879. I Wolverines si unirono alla Big Ten Conference alla sua fondazione nel 1896, e tranne il periodo che andò dal 1907 al 1916, ne sono sempre stati membri. Michigan ha vinto o condiviso 42 titoli di lega dalla nascita della classificazione dell'Associated Press nel 1936 si è piazzata tra i primi dieci in 38 occasioni.

Fielding Yost nel 1902

Dal 1900 al 1989, Michigan fu guidata da nove diversi capo-allenatori, ognuno dei quali è stato introdotto nella College Football Hall of Fame come allenatore o come giocatore. Fielding H. Yost divenne l'allenatore di Michigan nel 1901 e guidò la squadra soprannominata "Point-a-Minute" a una striscia di 56 gare senza sconfitte, iniziata dal suo arrivo e conclusa nell'ultima gara della stagione 1905, inclusa una vittoria nel Rose Bowl del 1902, il primo Bowl mai tenuto. Fritz Crisler giunse dalla Princeton University nel 1938 e guidò i Wolverines del 1947 al titolo nazionale e alla seconda vittoria del Rose Bowl. Bo Schembechler allenò la squadra per ventuno stagioni (1969–1989) in cui conquistò 13 vittorie della Big Ten e 194 gare, un record dell'istituto. Il primo decennio con la squadra fu caratterizzata dalla rivalità con il suo ex mentore, Woody Hayes, e i suoi Ohio State Buckeyes, una serie di sfide divenuta nota come "Ten-Year War".

Dopo il ritiro di Schembechler, Michigan fu allenata da due suoi precedenti assistenti, Gary Moeller e Lloyd Carr, che mantennero il programma ad alti livelli nei successivi 18 anni. Le fortune cambiarono con i due allenatori successivi, Rich Rodriguez e Brady Hoke, entrambi licenziati dopo un tempo relativamente breve. Dopo l'addio di Hoke, Michigan assunse Jim Harbaugh il 30 dicembre 2014.[2] Questi era stato in precedenza il quarterback dal 1982 al 1986 sotto la direzione di Schembechler.

I Michigan Wolverines hanno avuto 81 giocatori premiati come All-America e tre vincitori dell'Heisman Trophy: Tom Harmon nel 1940, Desmond Howard nel 1991 e Charles Woodson nel 1997. Quest'ultimo è anche l'unico giocatore primariamente difensivo ad avere mai conquistato il premio.

Titoli nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Allenatore Selettore Record Bowl
1901 Fielding H. Yost Helms,[3] Houlgate,[3] NCF 11–0 V Rose
1902 Fielding H. Yost Helms, Billingsley, Houlgate, Parke H. Davis,[3] NCF 11–0
1903 Fielding H. Yost Billingsley, NCF 11–0–1
1904 Fielding H. Yost Billingsley, NCF 10–0
1918 Fielding H. Yost Billingsley, NCF 5–0
1923 Fielding H. Yost Billingsley, NCF 8–0
1932 Harry G. Kipke Dickinson, Parke H. Davis 8–0
1933 Harry G. Kipke Billingsley, Boand, Dickinson, Helms, HoulgateCFRA, NCF, Parke H. Davis, Poling 7–0–1
1947 Fritz Crisler Berryman, Billingsley, Boand, DeVold, DunkelCFRA, Helms, Houlgate, Litkenhous, NCF, Poling 10–0 V Rose
1948 Bennie Oosterbaan AP 9–0
1997 Lloyd Carr AP, FWAA,[4] NFF[4] 12–0 V Rose
Titoli nazionali 11

Record nei Bowl[modifica | modifica wikitesto]

I Michigan Wolverines campioni nazionali del 1948
Nome # V S %
Alamo Bowl 2 0 2 .000
Bluebonnet Bowl 1 1 0 1.000
Buffalo Wild Wings Bowl 1 0 1 .000
Citrus Bowl 5 4 1 .800
Fiesta Bowl 1 1 0 1.000
Gator Bowl 3 1 2 .333
Outback Bowl 5 3 2 .600
Holiday Bowl 2 1 1 .500
Orange Bowl 3 1 2 .333
Rose Bowl 20 8 12 .400
Sugar Bowl 2 1 1 .500

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

1940: Tom Harmon
1991: Desmond Howard
1997: Charles Woodson
1940: Tom Harmon
1991: Desmond Howard
1991: Desmond Howard
1997: Charles Woodson
1991: Erick Anderson
1992: Elvis Grbac
1997: Charles Woodson

Numeri ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Numeri ritirati dai Michigan Wolverines
N. Giocatore Ruolo Anni
11 Whitey Wistert[5] T 1931–1933
Al Wistert[5] T 1940–1942
Alvin Wistert[5] T 1947–1949
21 Desmond Howard WR 1989–1991
47 Bennie Oosterbaan E 1925–1927
48 Gerald Ford C, LB 1932–1934
87 Ron Kramer E ?
98 Tom Harmon HB 1938–1940

Hall of Fame[modifica | modifica wikitesto]

College[modifica | modifica wikitesto]

Studenti di Michigan indotti nella College Football Hall of Fame includono:[6][7]

Professional[modifica | modifica wikitesto]

Studenti di Michigan indotti nella Pro Football Hall of Fame includono:[8]

Record dell'istituto[modifica | modifica wikitesto]

I Michigan Wolverines in una partita del 1959

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Partita[modifica | modifica wikitesto]

  • Yard passate: 503, Devin Gardner (19 ottobre 2013 vs. Indiana)
  • Yard corse: 347, Ron Johnson (16 novembre 1968 vs. Wisconsin)
  • Yard ricevute: 369, Jeremy Gallon (19 ottobre 2013 vs. Indiana) record della Big Ten Conference

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The 10 greatest rivalries, ESPN, 3 gennaio 2007. URL consultato il 6 luglio 2014.
  2. ^ (EN) Jim Harbaugh agrees to take coaching job at Michigan, NFL.com, 29 dicembre 2014. URL consultato il 29 dicembre 2014.
  3. ^ a b c Previous National Championship Selectors, Cfbdatawarehouse.com. URL consultato il 6 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  4. ^ a b National Championships, Cfbdatawarehouse.com. URL consultato il 6 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  5. ^ a b c Conosciuti anche come The Wistert Brothers, indossarono tutti il numero 11.
  6. ^ HALL OF FAME INDUCTEE SEARCH[collegamento interrotto], College Football Hall of Fame. URL consultato il 6 luglio 2014.
  7. ^ Michigan Members of the College Football Hall of Fame, University of Michigan, Bentley Historical Library, 12 maggio 2008. URL consultato il 6 luglio 2014.
  8. ^ Hall of Famers by College, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 6 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport