Steve Walsh (giocatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Walsh
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 98 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Ritirato 1999
Carriera
Giovanili
1987-1988 Miami Hurricanes
Squadre di club
1989-1990 Dallas Cowboys
1990-1993 New Orleans Saints
1994-1995 Chicago Bears
1996 St. Louis Rams
1997-1998 T.B. Buccaneers
1999 Indianapolis Colts
Statistiche aggiornate al 25 ottobre 2013

Stephen John "Steve" Walsh (St. Paul, 1º dicembre 1966) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella National Football League (NFL). Al college giocò a football all'Università di Miami.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Scelto dai Dallas Cowboys come primo assoluto nel draft supplementare 1989, Walsh si riunì con Jimmy Johnson che era stato il suo capo-allenatore all'Università di Miami. Dallas tuttavia aveva scelto come primo assoluto il quarterback da UCLA e futuro Hall of Famer Troy Aikman nel Draft NFL 1989[1]. Malgrado l'essere partito come titolare in cinque gare (ed aver contribuito all'unica vittoria di Dallas nella stagione, un 13-3 sui rivali Washington Redskins) e averne disputate altre tre, Walsh non riuscì mai a uscire dall'ombra di Aikman. Dopo quattro gare della stagione 1990, Dallas scambiò Walsh coi New Orleans Saints per tre scelte del draft. Walsh in quella stagione stagione guidò i Saints alla loro seconda apparizione ai playoff di sempre, terminando con un bilancio di 8 vittorie e 8 sconfitte, eliminando, ironia della sorte, i Cowboys dalla corsa per l'ultimo posto nei playoff.

Walsh finì per giocare per undici stagioni nella NFL, facendo parte anche di Chicago Bears, St. Louis Rams, Tampa Bay Buccaneers e Indianapolis Colts. Dopo aver guidato i Bears a una vittoria nei playoff e a un record parziale di 9-4, disputò solamente quattro gare come titolare nei cinque anni successivi. Fu la riserva di Trent Dilfer a Tampa Bay e di Peyton Manning a Indianapolis. Si ritirò dopo la stagione 1999 coi Colts terminando con 7.875 yard passate, 40 touchdown e 50 intercetti per un passer rating di 66,4.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Miami Hurricanes: 1987

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard passate 7.875
Touchdown 40
Intercetti 50
Passer rating 66,4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1989 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 24 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN47948914