Byron White

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Byron "Whizzer" White
Justice White Official.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 85 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Halfback
Ritirato 1941
Carriera
Giovanili
Colorado Buffaloes
Squadre di club
1938 Pittsburgh Pirates
1940-1941 Detroit Lions
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 3
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Byron Raymond White (Fort Collins, 8 giugno 1917Denver, 15 aprile 2002) è stato un magistrato e giocatore di football americano statunitense. Ex stella della National Football League negli anni quaranta, fu un giudice della Corte Suprema dal 1962 al 1993.

Carriera nel football americano[modifica | modifica wikitesto]

White fu un halfback All-American per i Colorado Buffaloes della University of Colorado at Boulder, dove gli fu affibbiato il soprannome "Whizzer" da un giornalista[1]. Il soprannome, con disappunto di White, lo seguì anche nella sua carriera legale. Dopo la laurea firmò con i Pittsburgh Pirates (ora Steelers) della NFL, giocando con essi nella stagione 1938. Nella sua stagione da rookie guidò la lega in yard corse e divenne il giocatore più pagato della NFL.

Dopo essere rimasto fermo per un anno per studiare a Oxford, White giocò per i Detroit Lions nel 1940 e 1941. In tre stagioni nella lega disputò 35 partite, guidando la NFL in yard corse nel 1938 e nel 1940, guadagnando uno stipendio di 15.000 dollari l'anno. La sua carriera fu accorciata quando entrò nella Marina per la Seconda guerra mondiale. Alla fine del conflitto preferì iscriversi alla facoltà di legge piuttosto che continuare la carriera nel football professionistico. Fu inserito nella College Football Hall of Fame nel 1954[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1938, 1940, 1941
1938, 1940

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard corse 1.321
Touchdown su corsa 11

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia Presidenziale della Libertà - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia Presidenziale della Libertà
— 2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ex-Supreme Court Justice Byron White dies, USA Today, 15 aprile 2002. URL consultato l'11 luglio 2014.
  2. ^ Dennis J. Hutchinson, The Man Who Once Was Whizzer White: a Portrait of Justice Byron R. White, (Glencoe, The Free Press, 1998)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN30387079 · ISNI (EN0000 0000 8214 3961 · LCCN (ENn82158376 · GND (DE121219631