Resurrection Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Resurrection World Tour
Anastacia - Resurrection Tour 2015 (Sydney) 02.jpg
Anastacia durante la tappa del tour a Sydney.
Tour di Anastacia
Album Resurrection
Inizio Belgio Brussels
19 ottobre 2014
Fine Italia Napoli
28 agosto 2015
Tappe 2
Spettacoli 68
1 Albania Albania
7 Australia Australia
4 Austria Austria
2 Belgio Belgio
1 Bielorussia Bielorussia
1 Bulgaria Bulgaria
1 Danimarca Danimarca
1 Francia Francia
12 Germania Germania
15 Italia Italia
1 Lussemburgo Lussemburgo
1 Malta Malta
1 Monaco Monaco
2 Norvegia Norvegia
2 Paesi Bassi Paesi Bassi
1 Polonia Polonia
1 Portogallo Portogallo
1 Regno Unito Regno Unito
1 Romania Romania
1 Russia Russia
1 Serbia Serbia
3 Spagna Spagna
1 Svezia Svezia
6 Svizzera Svizzera
Cronologia dei tour di Anastacia
Heavy Rotation Tour
(2009)
Ultimate Collection World Tour
(2016)

Il Resurrection World Tour è il terzo tour mondiale della cantante statunitense Anastacia, a promozione del suo quinto album di inediti. Gli spettacoli sono programmati in ambienti di media grandezza per creare un'atmosfera più intima. Rispetto ai tour precedenti non ha schermi, video di backdrop, ballerini, continui cambi di costume, perché la cantante vuole dare principale importanza alla musica. Anche il contatto tra la cantante e i suoi fan è stato messo in primo piano: nel corso del concerto è previsto un momento in cui Anastacia risponde a delle domande poste dai fan e sorteggiate nel corso dello show.

Durante la quinta data del tour, svoltasi a Milano, Anastacia si presenta sul palco senza voce per via di una forte laringite. Nonostante le sue gravi condizioni, riesce a portare a termine le due ore di concerto previste. Questo episodio la porta a rinviare il resto del tour a gennaio 2015 riprogrammando una nuova data milanese (gratuita per chi ancora in possesso della matrice del biglietto).

Nei mesi primaverili del 2015 Anastacia torna con una seconda leg del tour che la porta per la prima volta a esibirsi in Australia; da giugno inaugura una terza leg con una versione estiva del concerto, con abiti diversi e una scaletta leggermente variata. La data del 14 luglio 2015 a Brescia è stata trasmessa in diretta streaming da RTL 102.5. La leg estiva avrebbe dovuto concludersi il 25 agosto a Tirana presso lo Stadio Qemal Stafa; questa data è stata particolarmente discussa poiché fortemente voluta dal governo albanese, che ha garantito l'ingresso ridotto o addirittura gratuito per tutte le donne, allo scopo di combattere la discriminazione sessuale. Nel mese di luglio sono state però annunciate due ulteriori date italiane, la prima il 27 agosto a Barletta e la seconda il giorno dopo a Napoli, dove il tour si è effettivamente concluso. Con queste due tappe le date italiane del tour sono salite a 15, molte più di qualsiasi altro paese toccato dalla tournée.

Il Resurrection World Tour ha ottenuto in generale un ottimo riscontro di critica e pubblico, con un'alta percentuale di date in sold out e recensioni molto positive.Lo show è stato visto da oltre 500.000 spettatori in tutto il mondo. Solo in Italia il tour è riuscito a vendere oltre i 55.000 biglietti[senza fonte].


Scaletta[modifica | modifica wikitesto]

Resurrection Tour (Inverno 2014, Primavera 2015)

NOTA: le scalette riportate qui di seguito sono da ritenersi puramente indicative, in quanto in alcune date la cantante ha variato la setlist.

Opening Act: Fyre!

Atto 1

  1. Left Outside Alone
  2. Staring at the Sun
  3. Sick and Tired
  4. Pieces of a Dream
  5. Stay
  6. Welcome to My Truth
  7. Heavy on My Heart (Versione acustica) 1

Atto 2

  1. Back in Black
  2. The Other Side of Crazy
  3. Sweet Child o' Mine
  4. Lifeline
  5. Defeated
  6. Broken Wings
  7. Stupid Little Things
  8. Paid My Dues
  9. Evolution 2

Atto 3

  1. Freak of Nature (Introduzione)
  2. One Day in Your Life
  3. I'm Outta Love

1Nelle prime due date questa canzone era seguita da una versione acustica di Apology, poi eliminata dalla scaletta.
2Brano non eseguito nella leg primaverile.

Resurrection Tour (Estate 2015)

Atto 1

  1. Left Outside Alone
  2. Staring at the Sun
  3. Sick and Tired
  4. Welcome to My Truth
  5. Seasons Change
  6. Pieces of a Dream
  7. I Belong to You (Il ritmo della passione)
  8. Heavy on My Heart 3

Atto 2

  1. Use Somebody (Introduzione)
  2. Back in Black
  3. Sweet Child o' Mine
  4. Best of You
  5. Lifeline
  6. Defeated
  7. Stupid Little Things
  8. Cowboys & Kisses 4
  9. Paid My Dues

Atto 3

  1. Freak of Nature (Introduzione)
  2. One Day in Your Life
  3. I'm Outta Love

3In alcune date non eseguita oppure sostituita da You'll Never Be Alone, Stay o Evolution
4Brano eseguito in date selezionate.

Date[modifica | modifica wikitesto]

Data Città Paese Luogo
Europa[1]
19 ottobre 2014 Bruxelles Belgio Belgio Ancienne Belgique
20 ottobre 2014 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi Paradiso
23 ottobre 2014 Lisbona Portogallo Portogallo Campo Pequeno
25 ottobre 2014 Madrid Spagna Spagna Palacio Municipal de Congresos
27 ottobre 2014 Milano Italia Italia Fabrique
11 gennaio 2015 Roma Auditorium
12 gennaio 2015 Firenze Obihall
14 gennaio 2015 Milano Fabrique
15 gennaio 2015 Padova Gran Teatro Geox
17 gennaio 2015 Zurigo Svizzera Svizzera Kongresshaus
19 gennaio 2015 Monaco di Baviera Germania Germania Kesselhaus
20 gennaio 2015 Colonia Palladium
23 gennaio 2015 Londra Regno Unito Regno Unito Shepherds Bush Empire
24 gennaio 2015 Parigi Francia Francia La Trianon
26 gennaio 2015 Francoforte sul Meno Germania Germania Jahrhunderthalle
28 gennaio 2015 Vienna Austria Austria Wiener Stadthalle
30 gennaio 2015 Locarno Svizzera Svizzera Palazzetto Fevi
13 febbraio 2015 Minsk Bielorussia Bielorussia Hall Center
14 febbraio 2015 Mosca Russia Russia Barvicha
14 aprile 2015 Zermatt Svizzera Svizzera Zermatt Unplugged
16 aprile 2015 Sofia Bulgaria Bulgaria Palazzo Nazionale della Cultura
18 aprile 2015 Varsavia Polonia Polonia Klub Stodola
Oceania[2]
29 aprile 2015 Sydney Australia Australia The Star Event Center
1º maggio 2015 Wollongong Win Entertainment Centre
2 maggio 2015 Gold Coast Juptier's Hall
5 maggio 2015 Brisbane Conrad Jupiters Theatre
7 maggio 2015 Melbourne Palais Theatre
8 maggio 2015 Hobart Wrest Point Entertainment Centre
10 maggio 2015 Perth Perth Concert Hall
Europa[2]
19 giugno 2015 Münster Germania Germania Schlossplatz
23 giugno 2015 Brema Bremen Musical Theater
24 giugno 2015 Kiel Hörn-Bühne
26 giugno 2015 Skellefteå Svezia Svezia Möjligheternas Torg
27 giugno 2015 Vienna Austria Austria Donauinselfest
29 giugno 2015 Bucarest Romania Romania Sala Palatului
1˚ luglio 2015 Belgrado Serbia Serbia Kombank Arena
3 luglio 2015 Murten Svizzera Svizzera Stars of Sounds Festival
4 luglio 2015 Werchter Belgio Belgio Werchter Festivalpark
6 luglio 2015 Barcellona Spagna Spagna Festival Jardins de Pedralbes
9 luglio 2015 Magonza Germania Germania Zitadelle Mainz
11 luglio 2015 Weert Paesi Bassi Paesi Bassi Bospop Festival
12 luglio 2015 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo Rock um Knuedler
14 luglio 2015 Brescia Italia Italia Piazza della Loggia
15 luglio 2015 Cattolica Arena della Regina
17 luglio 2015 Zurigo Svizzera Svizzera Dolder Eisbahn
18 luglio 2015 Locarno Live at Sunset
20 luglio 2015 Palermo Italia Italia Teatro di Verdura
22 luglio 2015 Roma Auditorium
23 luglio 2015 Pescara Teatro D'Annunzio
25 luglio 2015 Piazzola sul Brenta Anfiteatro Camerini
26 luglio 2015 Tarvisio Piazza dell'Unità
28 luglio 2015 Torino Arena GruVillage
30 luglio 2015 Lauchheim Germania Germania Festival Schloss Kapfenburg
1º agosto 2015 Ringsted Danimarca Danimarca Ringsted Festival
3 agosto 2015 Pembroke Malta Malta Luxol Grounds
5 agosto 2015 Meersburg Germania Germania Schlossplatz
7 agosto 2015 Rottenburg am Neckar Eugen Bolz Platz
8 agosto 2015 Lipsia Parkbühne
13 agosto 2015 Monte Carlo Monaco Monaco Monte Carlo Sporting Summer Festival
14 agosto 2015 Harstad Norvegia Norvegia Bakgården
16 agosto 2015 Oslo Rockefeller
18 agosto 2015 Marbella Spagna Spagna Starlite Festival
21 agosto 2015 Bochum Germania Germania Bochum Zeltfestival Ruhr
22 agosto 2015 Linz Austria Austria Linzer 'Krone' Fest
23 agosto 2015 Hohenems Event Center
25 agosto 2015 Tirana Albania Albania Stadio Qemal Stafa
27 agosto 2015 Barletta Italia Italia Fossato del Castello
28 agosto 2015 Napoli Palapartenope

Personale[modifica | modifica wikitesto]

Band[modifica | modifica wikitesto]

  • Music Director & Bass: Orefo Orakwe
  • Guitar: Perry Ap Gwynedd[3]
  • Keyboards: Gary Sanctuary
  • Drums: Steven "Steve" Barney

Coriste[modifica | modifica wikitesto]

  • Lorraine Cato
  • Hazel Fernandes

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) anastacia.com, Live (archiviato dall'url originale il 26 aprile 2015).
  2. ^ a b excite.it, Anastacia porta in tour "Resurrection": ecco le date in Italia 2014 e le info sui biglietti.
  3. ^ Nella prima parte della leg estiva sostituito da Lenny Mainz

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]