Staring at the Sun (Anastacia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Staring at the Sun
Anastacia Staring at the Sun.PNG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaAnastacia
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1º settembre 2014[1]
Durata3:43
Album di provenienzaResurrection
GenerePop rock
EtichettaBMG Rights Management
ProduttoreSam Watters, Louis Biancaniello
Registrazione2013, London Police Station, North Hollywood (California)
FormatiDownload digitale, CD
Anastacia - cronologia
Singolo precedente
(2014)
Singolo successivo
(2014)

Staring at the Sun è un singolo della cantante statunitense Anastacia, il secondo estratto dal sesto album in studio Resurrection e pubblicato il 1º settembre 2014.[1]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato annunciato nel settembre 2014 come secondo singolo a livello internazionale ad esclusione dell'Italia, paese nel quale è stato pubblicato al suo posto Lifeline. Staring at the Sun è stato successivamente pubblicato anche in Italia l'8 maggio 2015.[2]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip è stato pubblicato il 17 settembre 2014 attraverso il canale Vevo della cantante.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD promozionale[4]
  1. Staring at the Sun (Radio Edit) – 3:43
Download digitale[1]
  1. Staring at the Sun – 3:43
  2. Staring at the Sun (Acappella Version) – 3:30
  3. Staring at the Sun (Instrumental) – 3:43
  4. Staring at the Sun (Digital Dog Club Mix) – 5:42

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
Produzione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Staring At the Sun - EP, iTunes. URL consultato il 27 agosto 2014.
  2. ^ Efisio Sergi, Anastacia - Staring At The Sun (Radio Date: 08-05-2015), EarOne, 7 maggio 2015. URL consultato l'8 maggio 2015.
  3. ^ Filmato audio Anastacia, Anastacia - Staring At The Sun, su YouTube, 17 settembre 2014. URL consultato il 19 settembre 2014.
  4. ^ (EN) Anastacia – Staring At The Sun (CDr, Single, Promo), su Discogs, Zink Media. URL consultato il 14 novembre 2014.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock