Regioni del Giappone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa delle regioni e delle prefetture del Giappone. Da nord-est a sud-ovest: Hokkaidō (rosso), Tohoku (giallo), Kantō (verde), Chūbu (ciano), Kansai (blu), Chūgoku (arancione), Shikoku (viola) e Kyūshū (grigio).

Le regioni del Giappone non sono un'unità amministrativa ufficiale, ma sono un metodo tradizionalmente usato di suddividere il territorio del Giappone in diversi contesti: per esempio mappe e testi di geografia dividono il Giappone in otto regioni, le previsioni del tempo vengono date riferite alla regione e molte società ed istituzioni usano il nome della loro regione di appartenenza come parte del loro nome (Kinki Nippon Railway, Banca Chugoku, Università di Tohoku, ecc.). Anche se il Giappone possiede otto Corti Supreme il territorio delle loro giurisdizioni non coincide con le otto regioni elencate sotto.

Regioni[modifica | modifica wikitesto]

Sono riportate le regioni tradizionali da nord-est a sud-ovest:[1][2] Le regioni corrispondenti alle quattro isole maggiori e all'isola di Okinawa sono indicate in grassetto.

Isola Regione Area Altre suddivisioni Prefetture Sottoprefetture
Hokkaidō Dōhoku Hokkaidō Sōya
Rumoi
Kamikawa
Dōtō Okhotsk
Nemuro
Kushiro
Tokachi
Dōō Sorachi
Ishikari
Shiribeshi
Iburi
Hidaka
Dōnan Oshima
Hiyama
Honshū Tōhoku Kita Tōhoku Aomori
Iwate
Akita
Minami Tōhoku Miyagi
Yamagata Murayama
Mogami
Okitama
Shōnai
Fukushima
Kantō Shuto Kita Kantō Kita Kantō Kita Kantō Ibaraki
Tochigi
Gunma
Minami Kantō Saitama
Minami Kantō Minami Kantō Chiba
Kanagawa
Tōkyō Tōkyō
Nanpō Ōshima
Miyake
Hachijō
Ogasawara
Chūbu Kōshin'etsu Kōshin'etsu Yamanashi
Chōbu Hokuriku Nagano
Tōhoku Hokuriku Niigata
Hokuriku Toyama
Ishikawa
Fukui
Chūbu Tōkai Shizuoka
Tōkai Chūkyō Aichi
Gifu
Kinki Mie
Kinki Kansai Shiga
Kyōto
Ōsaka
Hyōgo
Nara
Wakayama
Chūgoku Chūgoku e Shikoku San'in Tottori
Shimane Shimane
Oki
Setouchi San'yō Okayama
Hiroshima
Yamaguchi
Shikoku Kita Shikoku Kagawa
Ehime
Minami Shikoku Tokushima
Kōchi
Kyūshū Kyūshū Kyūshū Kita Kyūshū Fukoka
Saga
Nagasaki
Kumamoto
Ōita
Minami Kyūshū Miyazaki
Kagoshima Kagoshima
Kumage
Ōshima
Okinawa Okinawa


Regione Popolazione Area in km2[3]
Hokkaidō 5,4 milioni[4] 83 000
Tōhoku 8,91 milioni[5] 67 000
Kantō 43,2 milioni[6] 32 000
Chūbu 21,4 milioni[7] 67 000
Kansai (anche detta Kinki) 22,5 milioni[8] 33 000
Chūgoku 7,4 milioni[9] 32 000
Shikoku 3,8 milioni[10] 19 000
Kyūshū 14,4 milioni[11] 44 000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Japanese Regions, su japan-guide.com. URL consultato il 15 febbraio 2020 (archiviato il 27 aprile 2018).
  2. ^ Regions of Japan, su web-japan.org. URL consultato il 15 febbraio 2020 (archiviato il 15 febbraio 2020).
  3. ^ Japan's Regional Megamarkets - Semantic Scholar Archiviato il 26 febbraio 2019 in Internet Archive. (PDF)
  4. ^ Characteristics - Hokkaido, su web-japan.org. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 2 marzo 2019).
  5. ^ Characteristics - Tohoku, su web-japan.org. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 20 dicembre 2019).
  6. ^ Characteristics - Kanto, su web-japan.org. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 20 dicembre 2019).
  7. ^ Characteristics - Chubu, su web-japan.org. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 20 dicembre 2019).
  8. ^ Characteristics - Kinki, su web-japan.org. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 20 dicembre 2019).
  9. ^ Chugoku, su web-japan.org. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 20 dicembre 2019).
  10. ^ Characteristics - Shikoku, su web-japan.org. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 20 dicembre 2019).
  11. ^ Characteristics - Kyushu, su web-japan.org. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 20 dicembre 2019).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Giappone