Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Distretti del Bhutan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Dzongkhag del Bhutan

Il Bhutan è suddiviso in 20 distretti (ཇོང་ཁག, dzongkhag, singolare e plurale in dzongkha, /dʑoŋkʰaɡ/) organizzati in 4 dzongdey. L'attuale suddivisione è entrata in vigore nel 1992 sostituendo quella introdotta nel 1987.

Suddivisione attuale[modifica | modifica wikitesto]

La tabella elenca i distretti raggruppati per dzongdey, riportandone il nome in grafia tibetana.

La colorazione e la numerazione fanno riferimento all'immagine a lato.

dzongdey No. Distretto Antica grafia Nome originale
Occidentale 2. Chukha Chhukha ཆུ་ཁ, /tɕʰukʰa/
5. Haa ཧྭ, /hwa/
8. Paro སྤ་རོ, /spáro/
12. Samtse Samchi བསམ་ཙེ, /bsamtse/
14. Thimphu ཐིམ་ཕུ, /tʰimpʰu/
Centrale 3. Dagana དར་དཀར་ནང, /dardkarnaŋ/
4. Gasa མགར་ས, /mgarsa/
10. Punakha སྤུ་ན་ཁ, /spunakʰa/
18. Tsirang Chirang ཙི་རང, /tsiraŋ/
19. Wangdue Phodrang Wangdi Phodrang དབང་འདུས་ཕོ་བྲང, /dbaŋʔduspʰobraŋ/
Meridionale 1. Bumthang བུམ་ཐང, /bumtʰaŋ/
13. Sarpang གསར་སྤང, /gsarspaŋ/
17. Trongsa Tongsa ཀྲོང་གསར, /kroŋgsar/
20. Zhemgang Shemgang གཞལམ་སྒང, /gʑlamsgaŋ/
Orientale 6. Lhuntse Lhuntshi ལྷུན་ཙེ, /lhuntse/
7. Mongar མོང་སྒར, /moŋsgar/
9. Pemagatshel Pemagatsel པདྨ་དགའ་ཚལ, /padmadgaʔtsʰal/
11. Samdrup Jongkhar བསམ་གྲུབ་ལྫོངས་མཁར, /bsamgrub ldʑoŋsmkʰar/
15. Trashigang Tashigang བཀྲ་ཤིས་སྒང, /bkraɕisgaŋ/
16. Trashiyangtse གཡང་ཙེ, /gyaŋtse/

Suddivisione 1987-1992[modifica | modifica wikitesto]

Dzongkhag del Bhutan

Nella precedente suddivisione i distretti erano 18 (non esistevano quelli di Gasa e Trashiyangtse).

I confini tra i distretti erano diversi da quelli attuali in vari tratti; il cambiamento più evidente è quello tra i distretti di Tsirang e Dagana.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bhutan Portale Bhutan: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bhutan