Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Mkhare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mkhare (georgiano: მხარე) è un'unità di suddivisione del territorio della Georgia, tradotto di solito con regione.

La nazione viene divisa, in base ai decreti presidenziali del 1994 e del 1996, in regioni in modo provvisorio fino a che i conflitti secessionisti accaduti in Abcasia e Ossezia del Sud non vengano risolti. L'amministrazione regionale è diretta dal Commissario di Stato (სახელმწიფო რწმუნებული, saxelmc'ipo rcmunebuli, in modo informale -“governatore”), un ufficiale designato dal presidente della Georgia.

Le regioni vengono ulteriormente suddivise in raioni (distretti).

Ci sono 9 mkhare nella Georgia (i capoluoghi regionali sono tra parentesi):

A cui si aggiungono le repubbliche autonome di Abcasia e Agiaria e la città autonoma di Tbilisi (Regione della Capitale).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Georgia Portale Georgia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Georgia