Ratchet & Clank: Nexus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ratchet & Clank: Nexus
Titolo originale Ratchet & Clank: Into the Nexus
Sviluppo Insomniac Games
Pubblicazione Sony Computer Entertainment
Serie Ratchet & Clank
Data di pubblicazione PlayStation 3:
Flags of Canada and the United States.svg 12 novembre 2013
Flag of Europe.svg 22 novembre 2013
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma PlayStation 3
Distribuzione digitale PlayStation Network
Supporto Blu-ray Disc
Periferiche di input Sixaxis, DualShock 3
Preceduto da Ratchet & Clank: QForce

Ratchet & Clank: Nexus (Ratchet & Clank: Into the Nexus) è un videogioco platform per Playstation 3, sviluppato da Insomniac Games e distribuito da Sony Computer Entertainment. È la conclusione della saga "Future" (sottotitolo nella versione originale) inoltre è l'ultimo gioco della serie per PS3. Il gioco in Italia viene rilasciato il 22 novembre 2013 per PS3.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco si apre con Ratchet e Clank mentre scortano il pericoloso criminale Vendra Prog al centro di detenzione Vartax , dove avrebbe scontato una quintupla condanna a vita per un assalto violento alle Pollyx Industries e il rapimento del CEO Pollyx. Sotto richiesta di Talwin Ratchet e Clank svegliano Cronk e Zephyr prima di svegliare Vendra dal criosonno tuttavia dopo una serie di peripezie Vendra riesce a fuggire grazie all'intervento di suo fratello Neftin Prog e ai Thugs-4-Less e in seguito fa esplodere la nave, Ratchet e Clank, al contrario di Cronk e Zephyr che muoiono nell'esplosione, si salvano e raggiungono il pianeta Yerek. Su questo pianeta i due contattano Talwin per comunicarle la brutta notizia. Nonostante gli avvertimenti di Talwin e la richiesta di tornare a Meridian City, Ratchet e Clank decidono di restare nel settore Zarcov, scopriranno in seguito che quel settore venne abbandonato vent'anni prima perché si diceva fosse infestato da fantasmi. Su questo pianeta Clank riceverà un nuovo potenziamento che gli permetterà di raggiungere l'Antiverso per sbloccare alcuni passaggi altrimenti inaccessibili. Ratchet e Clank scoprono che Neftin e Vendra sono originari di Yerek e che Vendra vuole liberare Mr. Occhio il capo degli Anti, i fantasmi che infestano il settore, costruendo un altro dimensionatore. Mr Occhio nota la presenza del Lombax e così gli scatena contro gli Anti tuttavia Quark arriva giusto in tempo con Aphelion per salvare il duo che si dirige verso Silox per sventare il piano di Vendra. Giunti su questo pianeta tentano di ragionare con Vendra ma questa manda suo fratello Neftin ad ostacolarli. Ratchet e Clank sconfiggono Neftin ma non riescono a fermare Vendra che libera Mr. Occhio che la imprigiona nell'Antiverso. Dopo la fuga di Mr. Occhio, Ratchet si reca su Thram dove stringe un patto con Neftin, in cambio dell'aiuto per liberare sua sorella i due criminali dovranno costituirsi. In seguito lo scenario si sposta a Meridian City, su Igliak, dove Ratchet ruba dal museo di storia intergalattica il dimensionatore. Poco dopo Mr. Occhio e gli Anti attaccano la città. Mentre Ratchet intrattiene Mr. Occhio, Clank si reca nell'Antiverso per liberare Vendra. Stordito Mr. Occhio, grazie a Vendra gli Anti insieme al loro leader vengono nuovamente confinati nell'Antiverso, Neftin obbliga Vendra a costituirsi. Nella scena finale si vedono Ratchet e Clank seduti nel museo di storia intergalattica. Il dimensionatore è inutilizzabile, Clank chiede a Ratchet se volesse utilizzarlo per cercare la sua vera casa ma Ratchet con l'aria un po' sconsolata risponde dicendo che ormai quella era casa sua, insieme a Clank e Talwin, dopo mentre cerca di raggiungere quest'ultima, Clank prende il dimensionatore, intenzionato a fare qualcosa.

Pianeti[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è ambientato nella galassia Polaris, in tre distinti settori: Cerullean, Zarkov e Praxus. È possibile esplorare 5 pianeti:

  • Igliak
  • Kragg (prima apparizione)
  • Silox  (prima apparizione)
  • Thram (prima apparizione)
  • Yerek (prima apparizione)

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Ratchet & Clank:Nexus è un gioco platform adventure in single player, in questo capitolo della serie sono stati introdotti alcuni cambiamenti ambientali tra cui i terremoti che influenzano notevolmente il gameplay. Il gameplay di questo gioco si dimostra solido e si rifà ai vecchi capitoli della saga, con armi sempre più fantasiose e una telecamera in 3^ persona. Troviamo alcuni gadgets che ti permettono di sperimentare al massimo un'altra novità del gameplay, l'assenza di gravità . I puzzle che dovrà risolvere Clank coinvolgono anche la gravità e permettono al giocatore di controllare il robottino in diversi modi per completare i livelli in una realtà alternativa nota come Antiverso e ricorda un puzzle di azione 2D. Inoltre anche in questo capitolo permette a Ratchet di utilizzare l'elizaino. Vi è come negli altri capitoli della serie una notevole libertà che permette al giocatore di viaggiare tra i pianeti e di scegliere percorsi o visitare aree opzionali. Alcune zone possono essere esplorate in qualsiasi ordina il giocatore decida.

Nel gioco sono presenti punti abilità, trucchi(che non influenzano le ambientazioni o la difficoltà) e bolt d'oro. Per poter acquistare nuove armi bisognerà raccimulare bolt uccidendo nemici o rompendo casse. Il Raritanium può essere utilizzato per aggiornare le armi con nuovi potenziamenti. Ogni arma si potenzia con l'uso. Ratchet & Clank: Into the Nexus include elementi tipici di precedenti capitoli come il combattimento nell'arena e nuove armatura . i rivenditori GrummelNet un'area di tiro che permette di provare le armi prima di acquistarle, simile al ponte VR in Ratchet & Clank 3 . Nonostante ci siano tre diversi livelli di difficoltà(cadetto, eroe, leggenda) e ci sia una modalità sfida una volta terminato il gioco.

Il sistema di controllo è simile a quello utilizzato in Ratchet & Clank: QForce anche se tende ad avvicinari a quello dei precedenti giochi della serie. Vi è un'area simile al Museo Insomniac. Tuttavia è possibile terminare il gioco in meno di 5 ore, senza alcuna difficoltà anche in modalità sfida o a difficoltà leggenda. Si nota una certa fretta di Insomniac Games nel terminare questo capitolo conclusivo della saga Future.

Gadgets e Nuove Armi[modifica | modifica wikitesto]

Chiaramente non mancano le armi storiche di Ratchet, fra Ominblaster e solito attrezzo per le mazzate in faccia, ma ci sono diversi nuovi aggeggi molto interessanti. Una di queste armi si chiama "la scatola degli incubi", anche se più che un'arma è un gadget di distrazione. Quando estratta, spaventa i nemici, costringendoli alla fuga o ad attaccare la scatola, esponendoli quindi al fuoco di Ratchet. Un'altra arma, il Repulsor, sospende i nemici a mezz'aria, offrendo quindi anch'essa un'opportunità per l'attacco indisturbato da parte del nostro eroe. Ratchet & Clank: Nexus vanta inoltre due tipi di granate: la Vortex e la Fusion. La prima genera dei buchi neri che sollevano i nemici nelle vicinanze e li frulla in giro, lasciandoli quindi alla mercé del giocatore (è ottima anche per stanare i nemici da torrette e posizioni difensive). La seconda ha un effetto un po' più diretto: si tratta di un esplosivo lanciato con traiettoria ad arco, che provoca danni a raggio particolarmente ampio. L'arma più strana e divertente, comunque, è il Winterizer. Quando Ratchet la utilizza, tutti i nemici colpiti si trasformano in pupazzi di neve. E non solo: l'arma, mentre è in funzione, riproduce Jingle Bells. Ma ci sono anche nuovi gadget, come per esempio il Grav Tether. Ratchet può utilizzarlo per applicare portali in giro per gli ambienti, creando punti di passaggio che lo trasportano da una zona all'altra. Ovviamente il suo utilizzo è legato a degli enigmi dalla difficoltà crescente e ci si trova in fretta a doverne sfruttare diversi in combinazione, magari mentre un conto alla rovescia avanza implacabile, al fine di superare crepacci e altri ostacoli assortiti.

Le armi presenti nel gioco sono:

  • Biobliterator
  • Fusion Grenade→ Fusion Bomb → Omega Fusion Bomb (prima apparizione)
  • Discotron
  • Netherbeast (prima apparizione)   → Netherfiend  (prima apparizione) → Omega Netherfiend  (prima apparizione)
  • Netherblades  (prima apparizione) → Prog Lame  (prima apparizione) → Omega Prog Lame (prima apparizione)
  • Nightmare Box  (prima apparizione) → terroriser  (prima apparizione) → Omega terroriser  (prima apparizione)
  • Omniblaster  (prima apparizione) → doppio Omniblasters  (prima apparizione) → Omega doppia Omniblasters  (prima apparizione)
  • Omnirockets  (prima apparizione)
  • OmniWrench Millennium 12 [9]
  • Plasma Striker  → Plasma Slayer  → Omega Plasma Slayer  (prima apparizione)
  • RYNO VII   (prima apparizione) → Ryno VII Xtreme  (prima apparizione) → Omega Ryno VII Xtreme  (prima apparizione)
  • Sonic Eruptor  (solo menzionato)
  • Temporale Repulsor  (prima apparizione)Quantum Repulsor  (prima apparizione)Omega Quantum Repulsor (prima apparizione)
  • Torretta 
  • Tutorialiser  (prima apparizione)
  • Vortex Grenade (prima apparizione) →  Singularity Grenade (prima apparizione) → Omega Singularity Granata (prima apparizione)
  • Guerrafondaio  → Peacemaker  (prima apparizione) → Omega Peacemaker  (prima apparizione)
  • Winterizer (prima apparizione) → Blizz-O-Matic (prima apparizione) → Omega Blizz-O-Matic  (prima apparizione)
  • Mr. Zurkon  → Zurkon Jr.  (prima apparizione) →  Zurkon Famiglia  (prima apparizione) → Omega Zurkon Famiglia  (prima apparizione)

I gadgets invece sono:

  • Grav-Tether  (prima apparizione)
  • Graviscarponi
  • Hoverscarponi
  • Jetpack (prima apparizione)
  • Rift Cracker (prima apparizione)
  • Swingshot

Oltre alle armi e ai gadgets troviamo anche 5 armature:

  • Armatura Nebulox
  • Armatura Anti
  • Armatura Terachnoid 
  • Armatura Thug
  • Armatura Volcanox

Il gioco ha 23 Trofei PlayStation di cui uno di platino.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

In Ratchet & Clank:Nexus c'è un ritorni di alcuni personaggi storici come il capitano Qwark, Cronk, Zephyr e Talwyn. Torneranno perfino i thug-4-less di Ratchet & Clank 2: Fuoco a volontà. Tra i personaggi principali troviamo comunque:

Ratchet: È un eroe galattico proveniente dalla galassia di Solana e un eccellente meccanico anche se la sua professione è salvare l'universo dai mali più terribili.

Clank: L'amico robotico di Ratchet, co-protagonista della serie.

Vendra Prog: Vendra Prog è la criminale galattica più pericolosa dell'universo conosciuto, non si sa nulla delle sue origini o dei suoi poteri ma di certo non è un tipo amichevole anzi, è più una psicopatica spinta.

Neftin Prog: Il fratello gemello di Vendra molto bravo nell'acquisire informazioni. Sebbene non sia un'efferata mente criminale, al fianco di vendra è letale anche se non si direbbe. È disposto a tutto pur di proteggere sua sorella.

Cronk e Zephir: Sono i due robot da guerra fuori produzione di Talwin Apoge e nonostante siano un po' matti sono combattenti eccezionali. Prima di scomparire Max Apoge, il padre di Talwyn, li ha programmati per proteggerla ad ogni costo.

Talwyn Apoge: Figlia dell'esploratore galattico Max Apoge. Talwyn si è arruolata nelle Forze di difesa di Polaris e ha fatto strada diventando il capitano Talwyn Apoge. Talwyn ha un forte legame di amicizia nei confronti di Clank e Ratchet (e sembra che nei confronti di quest'ultimo voglia essere ben più di un'amica) è coraggiosa e forte nascondendo però un problema, la drammatica scomparsa del padre.

Mr. Occhio: è l'antagonista principale del gioco. È un Nether cyborg gigante, potente capo dei nether. soprannominato Mr. Occhio da Vendra, farà finta di essere un amico di Vendra, ma poi la tradirà gettandola nel Netherverse. Verrà spedito nel Netherverse da Vendra dopo esser stato sconfitto da Rachet nella battaglia finale.

Produzione e Pre-produzione[modifica | modifica wikitesto]

I primi annunci del gioco sono apparsi il 9 luglio 2013 quando sono stati pubblicati dei post sui Thug-4-Less. La conferma ufficiale è arrivata l'11 luglio con il rilascio del trailer. Il gioco è stato rilasciato il 12 novembre 2013 in Nord America e il 20 novembre 2013 nella maggior parte delle regioni PAL, sulla PlayStation 3 sia in versione digitale, sia su disco blue-ray. E 'stato rilasciato il 6 novembre, 2013 in Australia, il 15 novembre 2013 nel Regno Unito e nella Repubblica d'Irlanda, 21 Novembre 2013 in Spagna, il 22 novembre 2013 in Italia. In Giappone è stato rilasciato il 6 dicembre dello stesso anno. Durante lo sviluppo Insomniac ha cercato di realizzare il gioco basandosi il più possibile sui vecchi gioci di Ratchet & Clank.

Le sezioni 2D giocabili con Clank sono state ispirati da un concetto di trasformare Clank in ombra. Il direttore creativo di Insomniac Games Brian Allgeier utilizzò una lavagna per dimostrare i cambiamenti di gravità di Clank così in seguito fu realizzato l'Antiverso.

La trama mantiene l'umorismo della serie, ma in alcuni punti diventa più macabra. Il gioco riprende la timeline della serie dove l'avevamo lasciata concludendo la saga con il capitolo Nexus la cui trama è stata scritta da TJ Fixman.

Il titolo è pressoché identico ad un gioco pensato nel 2006 da Insomniac Games intitolato Ratchet & Clank:NEXUS ma mai portato a termine. Non ci sono altri elementi in comune tra i progetti. Un altro titolo possibile del gioco nella fase di pre-produzione era:Ratchet & Clank: Into the Nether Regions

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Il compositore per Ratchet & Clank: Into the Nexus è Michael Bross che ha composto la musica utilizzata nel trailer di annuncio. La colonna sonora è orchestrale con elementi spooky per andare in tema con alcune aree infestate. La musica per il boss finale è divisa in tre pezzi e alcuni temi provengono dalle colonne sonore di precedenti episodi della serie. Alcuni pezzi della colonna sonora sono stati registrati da una performance live orchestrata a Nashville.

PlayStation Vita[modifica | modifica wikitesto]

Una versione per PlayStation Vita non è da escludere ma Insomniac Games preferisce essere cauta dopo i problemi avuti nello sviluppo della versione Vita di Ratchet & Clank: QForce.

Recensioni e commenti[modifica | modifica wikitesto]

Brian Allgeier, veterano di Insomniac Games e creatore della serie Ratchet & Clank, ha spiegato che, dopo aver lavorato su Fuse, “era ora di tornare alla serie principale”. Ratchet & Clank: Tutti per uno e QForce hanno ricevuto apprezzamenti e critiche in egual misura, ma di sicuro nessuno dei due era un vero e proprio Ratchet & Clank classico. Allgeier ha voluto anche puntualizzare che comunque, realizzare due giochi rispettivamente “per famiglie” e “competitivo” è stato bello, perché ha permesso al team di “lavorare su qualcosa di differente”. Ma con Ratchet & Clank: Nexus si torna in direzione “vecchia scuola”. In particolare, Allgeier ci tiene che “Ratchet torni ad essere Ratchet”. Per ottenere questo risultato, il team si è impegnato a lavorare su un livello-prototipo, che ha definito “palestra nella giungla”, all'interno del quale sperimentare con Ratchet per dargli il giusto feeling. Quanto imparato in questa fase è stato poi iniettato nel nuovo progetto, che comunque ha avuto origine non solo per dare ai fan di vecchia data quel che chiedevano, ma anche per esplorare le oscurità dello spazio. Ratchet & Clank: Nexus sarà pervaso dal solito umorismo, ma Allgeier ritiene che per questo nuovo episodio possa essere divertente sperimentare anche con toni un po' più cupi. Tuttavia il gioco si dimostra troppo facile e breve. Sono evidenti i pochi sforzi e la fretta di Insomniac nel terminare il gioco, dedicato quasi esclusivamente ai fan della saga che poteva meritare un capitolo migliore a concludere la suddetta. Il gioco rimane comunque piacevole da giocare.

Ha ottenuto un punteggio di 76/100 sul sito metacritic mentre gli utenti l'hanno valutato 8.6/10. Spaziogames invece ha espresso un punteggio di 7,5 su 10. IGN ha espresso un voto di 8.2 al contrario di GameInformer il cui giudizio è stato un 8.

Ratchet & Clank:Before the Nexus[modifica | modifica wikitesto]

È stata sviluppata un'applicazione mobile, Ratchet & Clank:Before the Nexus che permette ai giocatori di guadagnare Raritanium per potenziare le armi in Ratchet & Clank: Into the Nexus. L'app è disponibile per Android e iOS

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]