Pokémon Battrio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Pokémon Battrio
Sviluppo Tomy, AQ Interactive
Pubblicazione Nintendo
Data di pubblicazione Giappone 21 novembre 2007
Genere Videogioco di ruolo
Tema Pokémon
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Arcade

Pokémon Battrio (ポケモンバトリオ?) è un videogioco arcade della serie di videogiochi Pokémon annunciato in Giappone l'11 aprile 2007[1] e commercializzato a partire dal 21 novembre dello stesso anno.

Dalla data del lancio sono state prodotte varie versioni di Pokémon Battrio: Pokémon Battrio + (ポケモンバトリオプラス?), Pokémon Battrio S (ポケモンバトリオスーパー?), Pokémon Battrio 0 (ポケモンバトリオゼロ?) e Pokémon Battrio V (ポケモンバトリオブイ?). Le prime due versioni del 2008 presentano modifiche al meccanismo di gioco. Nel 2009 la grafica è stata modificata e nel 2011 è stata introdotta la quinta generazione in Pokémon Battrio, modificando profondamente il titolo.

Pokémon Battrio è il primo videogioco della serie ad offrire la possibilità di combattere tre Pokémon contro tre. Il suo nome deriva dall'unione delle parole inglesi battle (battaglia) e trio.

Caratteristiche di gioco[modifica | modifica sorgente]

I Pokémon sono raffigurati in puck. Ogni puck rappresenta un Pokémon e contiene informazioni come le statistiche del Pokémon (Punti Salute, Attacco, Difesa e Velocità), il suo tipo, le sue mossa e la sua rarità.

In Pokémon Battrio esistono 17 tipi. Nel corso del 2007 sono stati introdotti i primi 14 tipi: Normale, Fuoco, Acqua, Erba, Elettro, Ghiaccio, Terra, Volante, Psico, Coleottero, Roccia, Spettro, Drago e Buio. Nel febbraio 2008 sono stati inseriti Pokémon di tipo Lotta, Veleno e Acciaio. Il Pokémon leggendario Arceus presenta due tipi particolari, riferimento alle Lastre del Pokémon.

Nel videogioco sono inoltre presenti alcuni status e varie bacche.

Prima dell'uscita di Pokémon Battrio V la rarità del Pokémon veniva indicata con una Poké Ball. Dal 2011 la rarità viene espressa tramite una valutazione a stelle.

Pokémon presenti[modifica | modifica sorgente]

Inizialmente erano presente solamente 36 Pokémon: Bulbasaur, Venusaur, Charmander, Charmeleon, Wartortle, Blastoise, Pikachu, Meowth, Magmar, Eevee, Vaporeon, Jolteon, Pichu, Espeon, Gligar, Slugma, Turtwig, Grotle, Monferno, Infernape, Piplup, Empoleon, Shinx, Pachirisu, Buizel, Cherrim, Buneary, Glameow, Bronzong, Hippopotas, Carnivine, Mantyke, Snover, Rhyperior, Tangrowth, Electivire, Dialga, Palkia e Regigigas.

Successivamente il numero di Pokémon è stato portato a 289, anche grazie all'introduzione di Pokémon Battrio V che ha permesso di utilizzare Pokémon della quinta generazione.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (JA) カードのつぎは"パック"で勝負! キッズ向けアーケードゲーム『ポケモンバトリオ』が発表!

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]