P. D. James

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Phyllis Dorothy James)
Phyllis Dorothy James (2013)

Phyllis Dorothy James, meglio nota come P. D. James (Oxford, 3 agosto 1920Oxford, 27 novembre 2014[1]), è stata una scrittrice e politica britannica. Era membro permanente della Camera dei Lord.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata ad Oxford da un esattore delle tasse e da un'insegnante, la giovane James lascia la scuola già a sedici anni, per mancanza di denaro in famiglia e per lo scarso interesse del padre a farla studiare.

Dopo tre anni comincia a lavorare all'ufficio imposte, dopo di che diviene anche assistente teatrale. Va in pensione nel 1979.

Nel 1941 si sposa con Ernest Connor Bantry White, un medico militare, e ha due figlie, Claire e Jane. Rimarrà vedova nel 1964.

Dopo la seconda guerra mondiale il marito soffre di disturbi psichici, che lo portano al ricovero psichiatrico. James si occupa allora da sola del mantenimento delle figlie.

Inizia a scrivere a metà degli anni cinquanta. Il suo primo romanzo, Copritele il volto, con protagonista Adam Dalgliesh, viene pubblicato nel 1962. Molti dei libri della James si svolgono in ambienti di ambito burocratico, ambienti ben conosciuti dalla James già dai primi anni quaranta.

Era di religione anglicana e, dal 1991, faceva parte della camera dei Lords, con orientamento conservatore.

Premi letterari[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Serie dell'ispettore Adam Dalgliesh[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Cordelia Gray[modifica | modifica wikitesto]

Altri romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1970 - Murder, 1986
  • 1998 - The Mistletoe Murder

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ PD James, queen of detective fiction, dies aged 94, theguardian.com. URL consultato il 27 novembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN101752435 · LCCN: (ENn80001163 · SBN: IT\ICCU\CFIV\009492 · ISNI: (EN0000 0003 6863 0220 · GND: (DE120404389 · BNF: (FRcb12012557g (data) · NLA: (EN35164930