Sue Grafton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sue Grafton

Sue Grafton (Louisville, 24 aprile 1940) è una scrittrice statunitense di gialli.

Dopo la laurea in lettere all'Università di Louisville, nel 1962 si è trasferita col marito in California. Figlia di un procuratore distrettuale che si dilettava a scrivere romanzi (il padre, Chip Grafton, ha scritto tre gialli negli anni '40) ha cominciato a scrivere proprio negli anni del suo trasferimento in California ma ha dovuto attendere 5 anni di rifiuti prima che un suo lavoro venisse pubblicato. Dopo un paio di romanzi "non di genere" e numerose sceneggiature per telefilm, nel 1986 la svolta della sua vita con la pubblicazione del suo primo "mystery": A is for alibi. Ha scritto tutti i suoi mystery definiti Alfabeto misterioso con il personaggio Kinsey Millhone, un'investigatrice privata nata il 5 maggio del 1950.

Premi letterari[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Alfabeto misterioso, serie di Kinsey Millhone:

  1. 1982, A come alibi (A is for Alibi), stampato nel 1990 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2142 (trad. di Elsa Pelitti).
  2. 1985, B come bugiardo (B is for Burglar), stampato nel 1990 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2154.
  3. 1986, C come cadavere (C is for Corpse), stampato nel 1990 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2170.
  4. 1987, La vendetta viene da lontano (D is for Deadbeat), stampato nel 1988 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2054.
  5. 1988, E come esplosione (E is for Evidence), stampato nel 1989 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2111.
  6. 1989, F come fuggitivo (F is for Fugitive), stampato nel 1992 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2285.
  7. 1990, G come guai (G is for Gumshoe), stampato nel 1994 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2358.
  8. 1991, H come homicide (H is for Homicide), stampato nel 1994 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2381.
  9. 1992, I come innocente (I is for Innocent), stampato nel 1995 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2444.
  10. 1993, La fine di J (J is for Judgment), stampato nel 1997 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 2512.
  11. 1994, K Come Killer (K is for Killer), stampato nel 1997 dalla Salani Editore.
  12. 1995, L come legge (L is for Lawless), stampato nel 1998 dalla Salani Editore.
  13. 1996, M come male (M is for Malice), stampato nel 1998 dalla Salani Editore.
  14. 1998, N Come Nodo (N is for Noose), stampato nel 2000 dalla Salani Editore.
  15. 1999, O Come Omicidio (O is for Outlaw), stampato nel 2001 dalla Salani Editore.
  16. 2001, P Come Pericolo (P is for Peril), stampato nel 2002 dalla Salani Editore.
  17. 2002, Q Come Quore (Q is for Quarry), stampato nel 2003 dalla Salani Editore.
  18. 2004, R Come Rancore (R Is for Ricochet), stampato nel 2006 dalla Salani Editore.
  19. 2005, S Is for Silence
  20. 2007, T Is for Trespass
  21. 2009, U Is for Undertow
  22. 2011, V Is for Vengeance
  23. 2013, W Is for Wasted

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN113386374 · LCCN: (ENn81098191 · ISNI: (EN0000 0001 2148 1913 · GND: (DE118101765 · BNF: (FRcb12093943s (data) · NLA: (EN35964297